Longines presenta ULTRA-CHRON: precisione superiore a quella di un cronometro

Longines presenta un nuovo modello di segnatempo che si distingue per la sua precisione, superiore a quella di un cronometro: il LONGINES ULTRA-CHRON che vanta ben 10 alternanze al secondo. Questo nuovo movimento ad alta frequenza beneficia del ricco patrimonio storico del marchio della clessidra alata che, da oltre un secolo, realizza movimenti ad alta frequenza. Ispirandosi al Longines Ultra-Chron Diver originale del 1968, l’inedito modello riprende i codici estetici iconici del suo predecessore e garantisce un’elevata resistenza agli urti, alle scalfitture e alla pressione dell’acqua.

Nel 1968 Longines presenta l’Ultra-Chron Diver, il primo orologio subaqueo dotato di movimento ad alta frequenza. A quel tempo, Longines si è già affermata come Maison pionieristica nell’ambito della tecnologia ad alta frequenza. Il marchio della clessidra alata, infatti, aveva realizzato già nel 1914 il primo dispositivo di cronometraggio ad alta frequenza per misurare con precisione 1/10 di secondo. Nel 1959 Longines sviluppa il primo movimento ad alta frequenza per orologio da polso, un cronometro da osservatorio che stabilisce nuovi record in termini di precisione.

Il nuovo Longines Ultra-Chron si ispira ai codici estetici e alle caratteristiche subacquee professionali del modello del 1968. È dotato di lunetta girevole unidirezionale, di fondo cassa e corona entrambi a vite, di una straordinaria leggibilità e di un’impermeabilità fino a 30 bar (300 metri).

La cassa in acciaio del Longines Ultra-Chron di 43 mm di diametro, immediatamente riconoscibile per la forma coussin, è dotata di una lunetta subacquea con inserto in zaffiro ed elementi luminescenti. Sull’accattivante quadrante grainé nero si staglia la minuteria bianca che alterna indici a bastone rivestiti con Super-LumiNova e applique rodiate.

Il logo originale dell’Ultra-Chron impreziosisce finemente il quadrante ed è inciso a rilievo sul fondo cassa. Il nuovo Longines Ultra-Chron possiede una lancetta dei minuti di un caratteristico rosso vivo che, alla stregua della lancetta dell’ora, è rivestita con Super-LumiNova® per una leggibilità ottimale.

All’interno del nuovo Longines Ultra-Chron batte il calibro L836.6, un movimento ad alta frequenza realizzato internamente. Un orologio è definito “ad alta frequenza” quando ospita un movimento la cui spirale oscilla a 36.000 alternanze l’ora (10 alternanze al secondo). Questi movimenti, di cui il Brand è stato pioniere nel 1914 (per cronometrare 1/10 di secondo) e nel 1916 (per cronometrare 1/100 di secondo), migliorano la precisione del cronometraggio. Dal 1959 in poi, Longines fa ricorso a movimenti ad alta frequenza per aumentare la precisione dei suoi orologi. I movimenti ad alta frequenza si dimostrano più stabili per via del fatto che riducono gli effetti nocivi degli urti o dei cambi di posizione del movimento.

La precisione del Longines Ultra-Chron è stata attestata dalla certificazione cronometro rilasciata da TIMELAB, un laboratorio di test indipendente con sede a Ginevra. Tale certificazione fa riferimento alla precisione dell’orologio solo testa. Nell’ambito del processo di qualifica il prodotto finito deve superare un periodo di prova di 15 giorni durante il quale il segnatempo è sottoposto a una serie di test a tre diverse temperature, 8 °C, 23 °C e 38 °C, a conferma del fatto che soddisfa i rigidi criteri di precisione (norma ISO 3159:2009).

Il Longines Ultra-Chron è disponibile, a scelta, con cinturino in pelle o con bracciale in metallo ed è consegnato all’interno di uno speciale cofanetto contenente un cinturino NATO nero realizzato a partire da materiali riciclati. Il nuovo Longines Ultra-Chron saprà conquistare chi apprezza i segnatempo emblematici di una delle epoche più innovative dell’orologeria, ma anche i nuovi appassionati che vogliono indossare al polso un pezzo di storia orologiera. I prezzi partono da 3390 euro.



Longines presenta la nuova collezione Spirit Zulu Time

La storia della collezione Longines Spirit affonda le proprie radici nel ricco patrimonio storico del Marchio della clessidra alata e oggi prosegue il suo straordinario sviluppo. Si apre un nuovo capitolo con il Longines Spirit Zulu Time, un esemplare con diversi fusi orari che porta avanti la tradizione degli strumenti di precisione sviluppati da Longines per accompagnare i più grandi pionieri nelle loro imprese leggendarie. Il nuovo segnatempo celebra lo spirito di quegli eroi del passato e incarna il senso dell’avventura degli esploratori moderni, ricordando il ruolo precursore del marchio nello sviluppo degli orologi con diversi fusi orari.

La collezione Longines Spirit si arricchisce di un orologio con diversi fusi orari, un modello intimamente legato allo spirito pionieristico del Marchio. Il nuovo Longines Spirit Zulu Time è la sintesi dell’expertise centenaria della Maison nella realizzazione di questo tipo di segnatempo. Le sue origini e il suo nome derivano dal primo orologio da polso con due fusi orari prodotto nel 1925 con il simbolo Zulu sul quadrante (in riferimento alla lettera Z che indica l’ora universale nell’aviazione e nelle forze armate). Longines ha consolidato il proprio ruolo pionieristico in questo settore sviluppando altri modelli GMT destinati in particolare all’aeronautica.

Numerosi avventurieri si sono destreggiati tra i diversi fusi orari con un orologio Longines al polso. Hanno attraversato il globo con determinazione e passione trasformando l’impossibile in realtà. Il Marchio ha accompagnato i celebri aviatori quali Amy Johnson, Clyde Pangborn e Hugh Herndon nella loro conquista dei cieli, mentre stabilivano nuovi record. Una garanzia di sicurezza e affidabilità per questi primi pionieri.

Il Longines Spirit Zulu Time dà forma ad un ponte tra la storia e l’innovazione e rende omaggio al ricco patrimonio della Maison. La visualizzazione dei fusi orari in questo straordinario segnatempo destinato ai pionieri moderni è animata dal nuovo calibro esclusivo realizzato in-house da Longines e dotato di spirale in silicio. Questa tecnologia all’avanguardia permette di regolare la lancetta dell’ora indipendentemente dall’indicazione GMT. I fusi orari supplementari si leggono mediante la lancetta 24 ore e la lunetta girevole bidirezionale, anch’essa graduata 24 ore. Il nuovo movimento estremamente preciso e con riserva di carica di 72 ore è certificato cronometro dal COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres), in riferimento alle cinque stelle impresse sul quadrante che, nella storia di Longines, attestavano la massima qualità del movimento.

Esteticamente, il Longines Spirit Zulu Time si distingue per la sua meticolosa esecuzione e per la particolare cura con cui sono realizzate le varie finiture che alternano dettagli satinati, opachi, lucidi, in rilievo e incisi. Il modello esibisce una lunetta impreziosita da un inserto in ceramica colorata e presenta un quadrante nero opaco, antracite microbillé o blu soleil, con finestrella della data centrata a ore 6. Le lancette e le cifre, rivestite con Super-LumiNova, permettono una lettura ottimale in ogni circostanza. La cassa in acciaio di 42 mm di diametro è completata da un bracciale in acciaio inossidabile intercambiabile con un cinturino in pelle marrone, beige o blu dotato di fermaglio déployant con nuovo sistema di microregolazione per un comfort e una vestibilità perfetti.



Ritorno al futuro per il Longines Silver Arrow

Con il nuovo Longines Silver Arrow, il marchio della clessidra alata dà nuova vita a un modello caratteristico degli anni ‘50, un’epoca decisamente rivolta verso il futuro dove le auto da corsa e gli aerei supersonici facevano sognare grandi e piccini. È questo spirito futuristico che ha ispirato il design originale del “Silver Arrow”, oggi fedelmente rivisitato all’interno dell’ importante collezione Heritage del Marchio. Il Longines Silver Arrow ospita un esclusivo movimento automatico con spirale in silicio ed è garantito cinque anni.

L’avventura del modello “Silver Arrow” inizia nel 1955. Quell’anno, Longines organizza internamente un concorso per trovare un nome a questo nuovo modello dal design all’avanguardia. Tra le quattrocentocinquanta proposte ricevute spicca: “Silver Arrow”, in riferimento ai celebri bolidi da corsa che dominavano i circuiti automobilistici di quel periodo.

Il primo orologio “Silver Arrow” lascia i laboratori di Longines nel 1956. A quei tempi, ogni collezione del Marchio era dotata di un emblema come la “Silver Arrow”, un aereo supersonico che sfreccia nei cieli. Passando dai circuiti automobilistici alle rotte celesti, Longines ribadisce il suo legame con il mondo aeronautico e i suoi pionieri. Oggi, Longines riporta in vita il modello con il nuovo Longines Silver Arrow. Questo esemplare caratteristico degli anni ‘50 si distingue per il suo design sobrio, le sue linee eleganti e per un movimento all’avanguardia della tecnologia orologiera.

Il Longines Silver Arrow esibisce una cassa in acciaio di 38,50 mm di diametro e ospita un movimento meccanico automatico (L888.5) dotato di spirale in silicio a garanzia di un’elevata precisione e di una maggiore resistenza ai campi magnetici. A dimostrazione della sua affidabilità, il nuovo segnatempo beneficia di una garanzia di cinque anni.

Il suo quadrante bombato opalino argentato, volutamente minimalista, esibisce gli indici striati del modello originale e le lancette a gladio, il tutto rivestito con Super-LumiNova. L’assenza della data e della dicitura “Automatic” contribuisce alla sobrietà dell’orologio che conserva lo spirito del modello originale.

Il nuovo segnatempo presenta, inoltre, un vetro zaffiro tipo box con trattamento antiriflesso multistrato sul lato inferiore e un fondello a vite con inciso l’emblema “Silver Arrow”. Il cinturino in pelle marrone opaco con finitura vintage, morbido al tatto, completa l’elegante composizione.

Longines presenta la nuova collezione Spirit

La collezione Longines Spirit riprende il design dei segnatempo che hanno accompagnato i celebri pionieri nella loro conquista dei cieli, dei mari e di nuovi territori. I leggendari aviatori ed esploratori come Amelia Earhart, Paul-Emile Victor, Elinor Smith e Howard Hughes si sono affidati al Marchio della clessidra alata durante i loro incredibili viaggi. Oggi, Longines presenta nuovi segnatempo che ne testimoniano lo spirito pionieristico. Un appassionato omaggio alle donne e agli uomini straordinari che, con i loro record, le loro imprese e il loro coraggio, hanno scritto capitoli di storia e spinto le nuove generazioni a superare i propri limiti. Tutti i modelli della collezione Longines Spirit sono dotati di tecnologie all’avanguardia che permettono di ottenere movimenti di grandissima precisione e vantano il certificato di cronometria.

I segnatempo e le apparecchiature Longines hanno contribuito, grazie alle loro caratteristiche di affidabilità, precisione e solidità e alle inedite tecnologie applicate, al successo di numerose imprese pionieristiche. Hanno accompagnato le spedizioni esplorative negli ultimi territori vergini del globo, affrontando condizioni meteorologiche estreme, navigato su mari in tempesta e contribuito ad aprire nuove vie aeree oltre che a stabilire record di aviazione.

Numerosi aviatori ed esploratori hanno dato fiducia, e in qualche modo affidato la propria sopravvivenza, a Longines. Il Marchio ha dotato innumerevoli avventurieri di orologi-strumento di grande precisione: Amelia Earhart, Paul-Emile Victor, Elinor Smith, Howard Hughes sono tra i principali esponenti dell’esplorazione che hanno potuto beneficiare della perizia della Maison nelle loro conquiste aeree, marittime e terrestri.

La collezione Longines Spirit ridà vita a questo prezioso retaggio. I nuovi modelli fondono storia e innovazione riproponendo le caratteristiche degli orologi da pilota abbinate alle linee e ai codici attuali. La corona di grandi dimensioni, il réhaut, la lunetta arretrata rispetto al fianco della carrure, i caratteri tipografici del quadrante, gli indici a losanga e le ampie lancette a bastone luminescenti sono gli elementi ereditati dall’universo dell’aviazione pionieristica. Rivisitati e resi moderni, si integrano armoniosamente al suo design decisamente contemporaneo. Inoltre, le finiture sono state oggetto di particolare cura alternando dettagli satinati, opachi, lucidi e in rilievo.

L’eleganza di Longines Spirit è pari solo alla sua tecnologia d’avanguardia. Longines inserisce in questa linea unicamente movimenti automatici esclusivi (L888.4 e L688.4) dotati di spirale in silicio, che garantiscono un’estrema precisione e una maggiore durata nel tempo. Questi calibri, che assicurano rispettivamente una riserva di carica di 64 e 60 ore, vantano il certificato di cronometria del Controllo ufficiale svizzero dei cronometri (COSC). Gli alti contenuti tecnici di questa nuova collezione sono completati dal vetro zaffiro bombato con trattamento antiriflesso multistrato su entrambi i lati, dalla corona a vite e dal fondo cassa inciso e reso sicuro da sei viti di fissaggio.

I segnatempo sono disponibili nelle versioni tre lancette/datario (40 mm e 42 mm) e cronografo (42 mm), ed esibiscono quadranti di colore nero opaco, argenté grené o blu soleil, tutti recanti le cinque stelle applicate. Nella tradizione Longines le cinque stelle – il massimo cui si possa aspirare – certificano la qualità e l’affidabilità dei movimenti Longines. Il bracciale in acciaio o il cinturino in pelle marrone chiaro, marrone scuro o blu completano la cassa. L’esemplare tre lancette/datario è proposto anche nella versione “Prestige” che comprende tre cinturini intercambiabili (bracciale in acciaio, cinturino in pelle e cinturino NATO in pelle marrone).

Con la sua nuova collezione Longines Spirit, il Marchio della clessidra alata si ricollega con orgoglio e in tutta legittimità al suo prezioso retaggio e ai pionieri che gli hanno dato fiducia. Così facendo celebra le eroine e gli eroi del passato e il loro spirito sempre attuale: ambire alle prestazioni e ricercare l’eccellenza.