Nuova Lancia Ypsilon Alberta Ferretti protagonista della Milano Fashion Week

Milano ospiterà la seconda edizione annuale della Fashion Week, uno degli eventi più importanti nel settore del prêt-à-porter, che porta la moda femminile Autunno/Inverno 2022/23 nelle strade del capoluogo lombardo. Sulla prestigiosa passerella “sfilerà” la nuova Lancia Ypsilon Alberta Ferretti, la serie speciale nata dall’incontro con la famosa stilista italiana.

Il legame tra il marchio Lancia e il mondo della moda è da sempre indissolubile e si è ulteriormente rafforzato proprio con questa nuova versione della fashion city car per eccellenza che racchiude i valori condivisi dai due marchi del Made in Italy: eleganza, femminilità, attenzione all’ambiente, cura dei dettagli e stile sempre contemporaneo. E dopo quattro generazioni, oltre tre milioni di unità vendute dal 1985, più di 35 serie speciali, leader nel suo segmento, oggi tocca alla nuova Ypsilon Alberta Ferretti esaltare le doti di compattezza della city car del segmento B più amata dalle donne italiane, traghettando la sua immagine senza tempo verso un domani più sostenibile per le generazioni future.

Dal 22 febbraio e per tutto il mese di marzo la Nuova Lancia Ypsilon Alberta Ferretti sarà esposta presso il Moscova District Market, il rinomato spazio sito in Via Alessandro Volta 7A e dedicato alle private sales dei marchi della moda, dove i clienti possono accedere esclusivamente su invito e prenotazione online. Sarà così possibile apprezzare il perfetto equilibrio di contrasti in termini di colori, materiali e forme della nuova serie speciale di Ypsilon. Inoltre, tramite un QR code, i visitatori potranno collegarsi al sito Lancia.it, configurare la propria vettura, personalizzandola a proprio piacimento e procedere con l’acquisto on-line tramite la piattaforma e-shop del sito.

La passerella della fashion city car sarà accompagnata della musica di Radio Monte Carlo, partner ufficiale dell’iniziativa. Un primo assaggio della collaborazione si è avuto martedì sera con il raffinato Dj set, curato proprio da RMC, che ha fatto da colonna sonora al cocktail party esclusivo con cui è stato inaugurato lo spazio Lancia Ypsilon Alberta Ferretti, alla presenza di numerose personalità del jet set. Fino al 28 febbraio, la giornalista Monica Sala di RMC racconterà, attraverso la voce dei protagonisti, la nascita della nuova serie speciale e della campagna di comunicazione “Tante personalità. La Tua”, ideato dall’agenzia Armando Testa. In particolare, saranno svelati i segreti dello spot – realizzato dalla casa di produzione Movie Magic, con la regia di Ago Panini – che prende ispirazione dal colore cangiante degli esterni, il Grigio Alberta Ferretti, e mette in scena due aspetti della stessa persona: uno più posato e razionale e l’altro più brillante e ironico. Protagonista della campagna è l’attrice Cristiana Capotondi, interprete ideale per la sua personalità elegante, autentica e allo stesso tempo grintosa.

L’eleganza italiana di Lancia si veste alla moda, nuova Lancia Ypsilon Alberta Ferretti

Dopo quattro generazioni, oltre tre milioni di unità vendute dal 1985, più di 35 serie speciali, leader nel suo segmento, oggi Lancia Ypsilon sigla la propria eleganza con Alberta Ferretti. Marchi dai valori più che mai condivisi: italianità, eleganza, femminilità, attenzione all’ambiente, cura dei dettagli, con uno stile sempre contemporaneo.

L’esclusiva edizione limitata Lancia Ypsilon Alberta Ferretti esalta le doti di compattezza della city car del segmento B più amata dalle donne italiane, traghettando la sua immagine senza tempo verso un domani più sostenibile per le generazioni future. La nuova Ypsilon Alberta Ferretti è disponibile nell’esclusivo colore Grigio Alberta Ferretti, creato appositamente per questa nuova serie speciale di casa Lancia che, grazie ad un trattamento specifico della vernice, crea un effetto iridescente, facendo emergere i punti di luce rosa celati nella carrozzeria ed esaltandone eleganza e bellezza al femminile.

Negli esterni, la vettura sfoggia dettagli di stile raffinati, grazie all’effetto cromo satinato sugli specchietti retrovisori, la calandra e le maniglie delle portiere, mostrando il monogramma della sigla “Alberta Ferretti” attraverso un badge Rose Gold cromato dedicato in corrispondenza degli specchietti stessi.

In alternativa alla tinta Grigio Alberta Ferretti, vengono proposti la tinta pastello Bianco Neve, i metallizzati Grigio Pietra e Nero Vulcano, oppure il ‘Bicolore Nerò che alterna la finitura lucida con quella opaca.

I tessuti dei sedili contengono, tra gli altri, il SEAQUAL YARN, un filato in poliestere di alta qualità, riciclato post-consumo al 100% da SEAQUAL INITIATIVE e dai suoi partner, in linea con la missione del marchio Lancia di contribuire ad un ambiente più sostenibile per le generazioni future.

Riprendendo l’effetto iridescente degli esterni, il colore Rose Gold diventa un elemento che caratterizza e colora molti degli elementi che troviamo all’interno della vettura. I tessuti dei sedili vengono ora ricamati con un filo Rose Gold a contrasto e con una cucitura a filo continuo. Sui poggiatesta dei sedili si ritrova il monogramma “AF”, anch’esso in Rose Gold, così come sono in questa tinta altri dettagli degli interni: dal calice del volante alle cornici delle bocchette d’aerazione, dalla gemma cambio in finitura alle maniglie. La plancia in tessuto SILK nero è illuminata dai dettagli Rose Gold.

In termini di propulsioni, Lancia Ypsilon Alberta Ferretti è disponibile in versione ibrida 1.0 FireFly 70 CV Start&Stop Hybrid e GPL, 1.2 69 CV GPL, entrambi dotati di motorizzazione Euro 6D-Temp.

Lancia firma il suo primo e-scooter

Creare un mondo migliore, che sia più sostenibile, più innovativo e anche più elegante. Così Lancia immagina il proprio futuro, dove la tecnologia va di pari passo con il rispetto per l’ambiente e dove l’eleganza sia uno dei motori del cambiamento. Questi i principi ispiratori che hanno dato vita a Lancia Ypsilon e-scooter, il nuovo monopattino elettrico, nato dalla collaborazione tra Lancia e MT Distribution, azienda italiana con un consolidato know-how nel campo della micro mobilità elettrica urbana.

Ypsilon e-scooter è disponibile in due colori, Maryne e Gold, con personalizzazioni nate dalla collaborazione di MT e Lancia con Pininfarina e consente di muoversi fra le vie del centro in maniera agevole, una volta parcheggiata la propria vettura. Dotato di un motore da 250W di tipo brushless, una tecnologia che richiede una manutenzione minima e garantisce alte prestazioni, può essere utilizzato come vero e proprio mezzo di trasporto per percorrere in autonomia fino a 18 chilometri. Il suo telaio in alluminio e la chiusura easy-folding assicurano leggerezza e praticità, rendendo comodo l’utilizzo in combinazione o in alternativa ad altri mezzi di trasporto. Le comode ruote honeycomb da 8’’, insieme alla sospensione anteriore, attutiscono le irregolarità del manto stradale, garantendo un maggior comfort. L’esperienza di guida è resa ancora più sicura dalle luci LED anteriori e posteriori, che si inseriscono in maniera armoniosa nelle linee del monopattino, impreziosendone il profilo.

Elegante e innovativo, il nuovo Ypsilon e-scooter è in perfetta armonia con lo spirito della Nuova Ypsilon Hybrid Ecochic. La Lancia Ypsilon, best seller con 35 anni di storia, 4 generazioni, 35 serie speciali e più di 3 milioni di unità vendute, continua ad essere sempre contemporanea, affermandosi come l’unica Fashion City Car nel suo segmento. Da 10 anni è sul podio del segmento B in Italia, è la seconda auto più venduta del mercato in assoluto e conferma di essere da oltre 3 anni stabilmente leader di vendita nel proprio segmento, consuntivando, nei primi 5 mesi del 2021, 22.800 immatricolazioni ed una quota del 13,8%. Inoltre, sono più di 34 mila le Lancia Ypsilon Hybrid vendute dal lancio, di cui quasi 20.000 nel 2021.

Lancia Ypsilon e-scooter è disponibile presso gli owned dealer italiani e i canali della grande distribuzione, nei negozi di elettronica di consumo e specializzati, oltre che nei principali store online, al prezzo di 299 euro.

Lancia presenta la nuova Ypsilon

Cambio d’abito per Lancia Ypsilon che in questo inizio 2021 si presenta con un nuovo look, nuovi allestimenti e una gamma motori rinnovata. Leader di mercato tra le city car, dal 2011 Lancia Ypsilon è sempre stata sul podio del segmento B, guadagnandosi l’appellativo di fashion city car, perché i suoi clienti l’hanno scelta per lo stile, il design e quell’eleganza tutta italiana che da sempre la contraddistingue.

La Ypsilon oggi è più seducente, misteriosa e sofisticata e ha una nuova espressione. Per farlo si ispira anche al suo passato, al DNA del Brand Lancia: a quella capacità di innovare, a quella eleganza e raffinatezza italiana che sono, da sempre, il suo modo di essere. L’obiettivo era continuare la tradizione di eleganza della vettura intervenendo sulla ricercatezza dei trattamenti dei dettagli come la preziosità dei singoli componenti, il tutto con un approccio innovativo. Da qui nasce l’idea del ritorno alla griglia verticale, stilema delle vetture Lancia del passato, riletta in chiave più contemporanea. Nuova anche la calandra e i gruppi ottici, che regalano al modello uno sguardo più profondo e un sorriso – merito della goffratura interna a laser – e un carattere innovativo grazie all’uso della tecnologia DRL Led, un contenuto di stile – che dona contemporaneità – e anche di tecnologia. Il risultato è un frontale che dona a Ypsilon nuova espressività ed empatia, ma sempre nel segno dell’eleganza e della raffinatezza.

Esternamente, tutti i cromi sono stati resi satinati – dal profilo della calandra alle maniglie, ai loghi Ypsilon presenti sulla vettura – oltre a conferire maggiore dinamicità e contemporaneamente ricercatezza e tecnologia. Anche la palette colori riserva delle novità, a cominciare dalla nuova proposta della nuance di lancio, il Blu Elegante: il passaggio alla nuova contemporaneità di Ypsilon è evidenziato dalla rivisitazione del Blu Lancia, che nella versione metallizzata Blu Elegante, appare ora più tecnico e ispirato agli oggetti di design.

Due soli allestimenti: Silver e Gold. Silver, ha un’eleganza più casual, più informale, indossa materiali rubati all’abbigliamento sportivo. I tessuti tecnici e le texture che ricordano le felpe che ormai si indossano anche fuori dalle palestre. Accanto ai toni del grigio, è stata introdotta una variante blu che si lega al nuovo colore degli esterni. Nell’allestimento Gold è stato introdotto un nuovo allestimento giocato sui toni del nero e del blu con la rivisitazione dello Chevron, un grande classico Lancia reinterpretato in chiave contemporanea, realizzato attraverso un lavoro di elettrosaldatura in 3D che dà un’immagine molto ricercata e preziosa, in perfetto stile Ypsilon.

Altra novità l’adozione del SEAQUAL YARN, un materiale innovativo e sostenibile. Il tessuto SEAQUAL YARN nasce riciclando la plastica raccolta nel Mediterraneo: il filato durante la fase di tessitura, viene unito con altre fibre ecologiche sempre naturali, riciclate o recuperate. E per chi non vuole rinunciare all’eleganza dell’Alcantara è disponibile il Pack Gold Plus. Il rinnovamento del modello passa anche dalle dotazioni tecnologiche a bordo. Così la nuova Ypsilon offre un nuovo sistema di infotainment con radio 7” touchscreen e disponibilità di Apple CarPlay e Android Auto, per essere sempre connessi. Contemporaneità vuol anche dire fare scelte sostenibili: lo scorso maggio infatti è stata presentata Ypsilon Hybrid EcoChic, l’ibrido secondo Lancia, equipaggiata con il motore a benzina Firefly 3 cilindri da 1 litro e 70 CV (51,5 kW), abbinato a un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) da 12 volt e una batteria al litio che permette di ridurre i consumi e le emissioni di CO2 sino al -13% , rispetto alla corrispondente motorizzazione benzina, e consente di accedere ai benefici fiscali e di circolazione riservati ai veicoli ibridi, in base alle normative locali.

Attenzione nei confronti dell’ambiente che si coniuga con cura e benessere per chi è a bordo. Nuova Ypsilon offre di serie su tutta la gamma il nuovo Kit EcoChic composto dal filtro aria abitacolo particellare polyphenol Prime. Si stima che circa il 30% della popolazione mondiale soffra di allergia al polline, e tale numero è raddoppiato negli ultimi dieci anni: inquinamento, cambiamenti climatici e riscaldamento globale contribuiscono all’aumento delle reazioni allergiche. I filtri per l’abitacolo aiutano a trattenere le impurità in ingresso attraverso le prese d’aria della vettura o l’impianto di riscaldamento/climatizzazione. La nuova Lancia Ypsilon è già disponibile per la configurazione on line sul sito ufficiale.


Lancia Ypsilon festeggia 35 candeline e tre milioni di vetture e presenta “Ypsilon Dreamers”

Ypsilon, la fashion city car di Lancia, con il suo stile unico e raffinato da 35 anni è protagonista della mobilità urbana oltre a essere un vero e proprio status symbol fin dall’anno del suo esordio, il 1985, al Salone dell’Automobile di Ginevra. In occasione di questo importante compleanno, Lancia Ypsilon è diventata ancora più attenta all’ambiente, con lo stile e l’eleganza che da sempre la contraddistinguono: la fashion city car ha infatti celebrato 3.000.000 di unità con il lancio della nuova Ypsilon Hybrid EcoChic, l’ibrido in stile Lancia che risponde alle nuove esigenze di mobilità urbana. Dopo le motorizzazioni alternative GPL e metano che hanno decretato il successo della famiglia Ecochic, oggi la city car di Lancia si mostra più contemporanea e sostenibile.

Per celebrare questi traguardi Lancia Ypsilon dedica al suo pubblico “Ypsilon Dreamers”, il progetto digital nato per festeggiare insieme trentacinque candeline e tre milioni di veicoli. La fashion city car vuole essere nuovamente al fianco delle donne che l’hanno scelta in questi anni come compagna di ogni traguardo raggiunto e sogno realizzato: con “Ypsilon Dreamers” si vuole invitare la Community a condividere con Lancia i successi raggiunti e quelli da raggiungere. Per farlo, si chiede alle utenti di pubblicare attraverso i propri canali una o più foto con l’hashtag #YpsilonDreamers in cui saranno immortalati momenti belli e importanti come il conseguimento di una laurea, o un colloquio di lavoro superato, la prima casa, ma anche la maternità come gioia di una nuova vita, o ancora un selfie carico di orgoglio per una scommessa su se stesse, o il prossimo viaggio che si sta pianificando accompagnate dalla propria Ypsilon. I racconti più originali ed emozionanti verranno scelti per un video che sarà messo online sui canali web di Lancia.

Il progetto ha visto anche la scelta da parte del brand di una testimonial davvero speciale: si chiama Giulia Carla Bassani, ma i follower la conoscono con il suo nickname, @astro_giulia. Giulia, classe 1999, fin da piccola sognava di fare l’astronauta e negli anni ha sempre coltivato il suo desiderio. Oggi, è una studentessa di ingegneria aerospaziale e ricercatrice associata al Blue Marble Space Institute for Science con cui sta lavorando a un progetto internazionale di ricerca relativo alle future missioni umane su Marte, ma è anche una scrittrice – è al suo secondo romanzo di fantascienza – ed è stata per un anno la coordinatrice nazionale della Moon Village Association, l’associazione del Villaggio lunare, che ha l’obiettivo di portare gli astronauti a vivere in una base lunare per lunghi periodi.
«Aver coraggio può portarti tra le stelle» è il motto di @astro_giulia, un pensiero positivo che racchiude in sé esattamente il messaggio che Lancia vuole comunicare alle donne: “punta alla luna, mal che vada cadrai tra le stelle”.

Ripercorrere la storia e i successi di Ypsilon vuol dire ritornare a quel 1985 quando debutta al Salone di Ginevra la Y10, disegnata dal Centro Stile Fiat con l’obiettivo di dare al pubblico un’alternativa elegante alle city car del segmento B. La Y10 appare subito sofisticata e chic, la prima utilitaria di lusso capace di attirare, in particolare, le attenzioni del pubblico femminile.

In dieci anni se ne vendono un milione di esemplari e nel 1995 arriva la sua erede, la Lancia Ypsilon. Al pari della progenitrice, anche la nuova piccola Lancia si contraddistingue per uno stile chic e originale e per una cura dei particolari identica a quella di un outfit attento ai dettagli. La sua innata classe, la sua forte identità e la capacità di anticipare le tendenze hanno permesso, per la prima volta a una city car, di uscire dall’automotive per entrare da protagonista nel mondo della moda, del cinema e dell’arte.

Si arriva poi al 2003 con il debutto della terza generazione che vede Lancia Ypsilon diventare sempre più lussuosa e sofisticata al pari di vetture di segmenti superiori.

Lo stesso avviene nel 2011 quando il testimone viene raccolto dalla quarta generazione che continua ad affascinare con il suo stile sofisticato e la sua classe anticonvenzionale, ma cresce e si fa più trasversale. Infatti, per la prima volta, Ypsilon viene proposta con cinque porte per accogliere con maggiore comodità gli amanti dello charme e dell’unicità stilistica Lancia.

Il 2015 per Ypsilon è l’anno del Model Year: la fashion city car si presenta con esterni e interni rivisitati, e motorizzazioni Euro 6 brillanti ed ecologiche, confermando la propria vocazione di “trendsetter” nel segmento. Inoltre, si rinnova per diventare ancora più elegante e sofisticata, offrendo accuratezza nei dettagli, distintività nella scelta dei materiali e attenzione al design in tutti e tre gli allestimenti disponibili al lancio: Silver, Gold e Platinum.

Contemporaneità vuol anche dire fare scelte sostenibili: nel 2009 è stato lanciato il distintivo badge EcoChic, un brand all’interno del brand, che da quel momento ha contraddistinto le versioni di Lancia Ypsilon GPL e poi metano, con il motore 0.9 70 cv Twinair, capaci di abbinare economicità con l’eleganza e il piacere di guida in perfetto stile Ypsilon, con un impatto ridotto su consumi ed emissioni rispetto alla versione 1.2 benzina. E non si è trattato di esperimenti o prodotti di nicchia, dal momento che le motorizzazioni metano e GPL sono arrivate a rappresentare oltre il 35% del mix di vendita.

L’attenzione all’ambiente non si è fermata. Anzi, l’anima più sensibile di Ypsilon si è manifestata in tutta la sua bellezza contemporanea a maggio 2020, con l’esordio della Ypsilon Hybrid EcoChic, disponibile nelle versioni Silver, Gold e nell’esclusiva serie speciale Maryne, che adotta la nuova motorizzazione Mild Hybrid con motore a benzina Firefly 3 cilindri da 1 litro e 70 CV (51,5 kW), abbinato a un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) da 12 volt e una batteria al litio. Per chi la sceglie, consumi ed emissioni di CO2 abbattuti sino al 24%, oltre a tutti i benefici fiscali e di circolazione nei centri abitati riservati ai veicoli ibridi, in base alle normative locali. Tutto questo con la massima semplicità, senza dover modificare le abitudini o lo stile di guida.

Il segreto di Ypsilon è anticipare mode e tendenze e saper mixare alla perfezione eleganza e contemporaneità. Lo sanno bene i designer del Centro Stile che in 35 anni hanno dato vita a 30 serie speciali: dalle primissime Y10 Fila, Martini e Missoni alla Ypsilon Momo Design, dalla Elefantino alla Elle, passando per la Dodo, la Versus fino alle più recenti Ypsilon 30th Anniversary, Unyca, Mya, Black&Noir e Monogram. Un rinnovamento continuo senza mai tradire il proprio DNA: oltre il 20% delle Ypsilon vendute dal 2011 a oggi è rappresentato da edizioni speciali.

Altro aspetto dell’immutabile successo dell’urban car di Lancia è legato indissolubilmente al rapporto strettissimo con il pubblico femminile: da 35 anni Ypsilon è nel cuore delle donne italiane, che rappresentano il 70 per cento di chi la sceglie. La fashion city car ha saputo creare con le donne un dialogo intimo e complice: è diventata l’amica a quattro ruote con la quale fare shopping, accompagnare i figli a scuola, andare a un appuntamento di lavoro ma anche partire per un weekend. Il suo stile contemporaneo ed elegante è stato capace di conquistare un target molto ampio di donne: dalla Elefantino dedicata a un pubblico giovane e neopatentato, alle versioni Gold per una donna più chic, fino alla ricercatezza della Monogram dedicata a una donna sofisticata. Ma questo non esclude l’attenzione di Lancia Ypsilon anche verso il pubblico maschile, che rappresenta comunque il 30% dei clienti: basti pensare al successo che ha ottenuto la serie Momo Design e alle ricche dotazioni tecnologiche di oggi che ne fanno un vero e proprio oggetto di design oltre che un’auto sempre all’avanguardia.

Anche il mondo dello spettacolo e del cinema sono ambiti nei quali Ypsilon si è sempre mossa con disinvoltura: il suo essere “l’auto che piace alla gente che piace” – così recitava il claim dello spot nella seconda metà degli Anni Ottanta e che divenne subito un tormentone – regala grande visibilità a questa city car di lusso, che si distingue da tutte le altre vetture del segmento B. Attrici come Carol Alt ed Eleonora Brigliadori, attori come Giuliano Gemma e Sergio Castellitto, il regista Gianni Boncompagni, il presentatore Gerry Scotti, la modella Eva Herzigova, fino ai più recenti Stefano Gabbana, Vincent Cassel e Kasia Smutniak sono alcuni dei tanti personaggi scelti come testimonial delle campagne pubblicitarie.

E oggi, con il progetto “Ypsilon Dreamers” la fashion city car ha ancora tanta voglia di percorrere un pezzo di strada e di vita insieme a chi l’ha scelta. Buon compleanno Ypsilon!

Lancia presenta la Ypsilon Hybrid EcoChic

La serie speciale Ypsilon Hybrid Maryne celebra il debutto della propulsione ibrida sulla Fashion City Car. Dal punto di vista estetico, esprime la propria attitudine EcoChic con il suo elegante dress code ispirato ai colori del mare, grazie al nuovo Blu Maryne e alle finiture estetiche estremamente ricercate. La sua firma distintiva è rappresentata dal nuovo badge Hybrid sul portellone posteriore, e dal logo EcoChic sul montante reinterpretato in chiave contemporanea; i suoi contenuti plus rispetto alla versione Gold sono i vetri privacy, il cruise control e i sensori pioggia e crepuscolare. Il suo stile è puro, con nuove finiture in Dark Grey, brunite, che caratterizzano la griglia frontale inferiore, il baffo porta logo, le calotte specchi, le maniglie porta e il logo firma del portellone posteriore. In più, spiccano la lavorazione nero lucida sul paraurti posteriore, la nuova personalizzazione per le coppe ruota da 15” con coprimozzo con logo Y brunito mentre la parte esterna della ghiera presenta una finitura nero lucida.

La nuova Ypsilon Hybrid EcoChic si presenta negli allestimenti Silver e Gold. Oltre alla dotazione standard, l’allestimento Gold arricchisce la vettura di dettagli raffinati e pratici quali il volante e la cuffia del cambio in pelle, gli specchietti elettrici, i sensori di parcheggio posteriori, lo scarico cromato, i cerchi style da 15”, le calotte specchio in nero lucido, i fendinebbia integrati, il sistema di infotainment Uconnect radio 5” touchscreen con Bluetooth e USB, tecnologia DAB e servizi live integrati, con comandi al volante. Gli interni sono in tessuto Jacquard, impreziositi da fili oro o blu, la cui trama si rifà ad un incrocio tra lo Chevron e una treccia stilizzata, con effetti luce che donano affascinanti riflessi cangianti. È possibile poi personalizzare in base alle proprie preferenze ed esigenze ogni Ypsilon grazie a tre pacchetti di accessori.

Il Pack Gold Plus prevede interni in Alcantara, la massima espressione dell’eleganza del marchio Lancia, che caratterizza gli schienali dei sedili con geometrie disegnate dalle impunture con trama capitonné ton sur ton, impreziositi dal ricamo del logo “Y” sui poggiatesta anteriori. Climatizzatore automatico, modanatura laterale e calotte specchi cromate completano la dotazione e riflettono il suo carattere brillante. Il Pack Style aggiunge un tocco fashion con vetri privacy posteriori e cerchi in lega da 15” nero-diamantati. Il Pack City è dedicato a chi ha una attitudine ancora più urban con il navigatore, cruise control, sensori pioggia e crepuscolare. Sono poi disponibili pacchetti dedicati su tutta la gamma per personalizzare la propria Ypsilon con il massimo della convenienza. Il Pack Comfort prevede il quinto posto, il sedile posteriore frazionato 40/60, gli alzacristalli elettrici posteriori e la regolazione lombare del sedile guida. È possibile arricchire la versione Silver con il Pack Design Silver che prevede fendinebbia e cerchi da 15” “Style”.

La Ypsilon Hybrid EcoChic è equipaggiata con la nuova motorizzazione Mild Hybrid a benzina che abbina il nuovo motore da 1 litro a 3 cilindri della famiglia Firefly, da 70 CV (51,5 kW), ad un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) da 12 volt e una batteria al litio. Rispetto al propulsore 1.2 Fire da 69 CV, la motorizzazione Mild Hybrid consente un abbattimento di consumi, e quindi di emissioni di CO2, sino al 24%, garantendo le stesse prestazioni, e assicura inoltre un confort di marcia molto elevato, poiché il sistema BSG consente riavvii del motore termico silenziosi e senza vibrazioni nelle fasi di arresto e riavvio del motore. Per la trasmissione, è stato scelto un nuovo cambio a 6 marce, progettato per ottimizzare il range di utilizzo del motore. Infine, la nuova Ypsilon Hybrid EcoChic offre al cliente tutti i vantaggi dell’omologazione come veicolo ibrido – oltre ad essere conforme alla normativa Euro 6D Final – e assicura, secondo le norme locali, agevolazioni quali libertà di accesso e circolazione nei centri urbani, riduzione del costo del parcheggio in centro e agevolazioni fiscali, in base alle normative locali.

Ypsilon Hybrid nella serie speciale Maryne compie un gesto elegante ed ecologico non solo attraverso l’utilizzo di un motore ibrido, ma scegliendo di adottare per i tessuti dei sedili anche un materiale innovativo e sostenibile: il SEAQUAL YARN. L’effetto è contemporaneo e sempre elegante, grazie alla trama a intreccio con classico motivo a Chevron di colore base nero. La plastica raccolta dal Mediterraneo con l’aiuto dei pescatori viene trasformata da parte di SEAQUAL in un filato in poliestere che può essere utilizzato come un vero e proprio tessuto. Durante la fase di tessitura, il SEAQUAL YARN viene mixato con altre fibre ecologiche sempre naturali, riciclate o recuperate. Un processo sostenibile, quindi, in linea con la filosofia di Ypsilon Hybrid.

L’eleganza segue un moto naturale, e dalla natura si ispira anche nei colori. Blu Maryne, come il mare, elemento che abbraccia la terra e che la rende viva. Grigio Lunare, come il satellite che illumina la notte, l’alter ego della terra, l’unico sfiorato dall’uomo. Oro puro, come il metallo prezioso. Che dona luce e fa brillare chi lo indossa. E anche chi lo guida. La nuova Ypsilon Hybrid Maryne è disponibile anche nei colori: Avorio Chic, Grigio Ardesia, Bianco Neve, Grigio Argento, Grigio Pietra e Nero Vulcano.

Lancia presenta Ypsilon Black and Noir

Dedicata a una clientela sofisticata e sempre più attenta allo stile, esordisce la nuova Lancia Ypsilon Black and Noir. L’inedita serie speciale del modello leader in Italia nel competitivo segmento B rinnova l’attitudine urbana ed elegante della Fashion City Car attraverso una proposta stilistica seducente che veste la vettura come un abito adatto a ogni occasione. Quello dell’eleganza, d’altronde, è sempre stato il tema dominante che ha guidato le evoluzioni di un modello che festeggia una storia lunga 34 anni e costellata da 34 serie speciali.

Per questa nuova serie speciale, gli stilisti Lancia hanno optato per un’esclusiva carrozzeria “double color” in nero lucido, su calandra, portellone e fiancata, mentre il tetto e il cofano sono vestiti di un elegante nero opaco. Il contrasto e l’alchimia tra il nero opaco e il nero lucido conferiscono alla nuova Ypsilon Black and Noir carattere e sensualità. Tra i luminosi riflessi dei due punti di nero spiccano infatti il motivo Chevron lucido e opaco del montante su cui compare un emblema classico di Ypsilon: l’Elefantino. Questo logo, che ha caratterizzato otto serie speciali della Ypsilon, nella nuova Black and Noir fa un tuffo nell’eleganza più classica. Questo insieme elegante viene esaltato dal tocco del più classico dei metalli, l’oro, tornato di grande tendenza e totalmente reinterpretato, nelle sfumature e nelle lavorazioni.

Per la Ypsilon Black and Noir è stato sviluppato l’accento di luce Rose Gold satinato, una firma ricercata e distintiva che rende inconfondibile la nuova serie speciale. All’esterno, impreziosisce il logo Ypsilon sul portellone posteriore, i loghi sui cerchi e il nuovo Elefantino Rose Gold. Le scelte estetiche si ritrovano nell’accogliente abitacolo, elegante e funzionale. Da sempre Lancia anticipa le tendenze più attuali in termini di colori e materiali. Ecco dunque il motivo Chevron caratterizzare la selleria in tessuto nera e grigia, e le impunture che incorniciano i sedili in Rose Gold come il logo Ypsilon cucito sui poggiatesta anteriori. L’insieme dunque richiama la personalità espressa dal look degli esterni. Insieme al suo abito elegante la nuova Ypsilon Black and Noir mostra i dettagli di stile e funzionalità. Di serie viene offerta la radio integrata con comandi al volante, Bluetooth e ingresso USB. Un salotto da vivere in completo relax grazie anche alla presenza dei sensori di parcheggio, e al climatizzatore, di serie.

La nuova Ypsilon Black and Noir adotta la trazione anteriore e propulsori brillanti nelle prestazioni, contenuti nei consumi e rispettosi dell’ambiente. La vettura può essere equipaggiata con il motore benzina 1.2 Fire Evo II da 69 CV, un propulsore affidabile, adatto ai neopatentati grazie al rapporto potenza/tara inferiore ai 55 kW/tonnellata e alla potenza massima inferiore ai 70 kW. È disponibile anche nella versione con la doppia alimentazione a benzina e GPL. Completa la gamma l’ecologico 900 cm3 a metano da 70 CV.

Il colore nero è una soluzione adatta a qualsiasi circostanza: la risposta pronta alla frequente affermazione “non ho nulla da mettermi”, ed è l’espressione dello stile inconfondibile e della forte identità particolarmente apprezzata da chi sceglie Lancia Ypsilon. È possibile scegliere la tonalità che più si addice al proprio carattere tra una tavolozza di colori che comprende i metallizzati Nero Vulcano e Grigio Pietra, il micalizzato Blu di Blu e i pastello Grigio Ardesia, Bianco Neve e Avorio Chic. Tutti caratterizzati dalla firme Rose Gold. Sarà possibile vedere da vicino la Fashion City Car in tutti gli showroom Lancia a partire dal 10 maggio.