Swatch porta al polso le opere di JEAN-MICHEL BASQUIAT

E’ uscirà la quinta capsule collection di Swatch Art Journey 2023, che esprime la passione di Swatch per gli artisti pioneristici La collezione Swatch x JEAN-MICHEL BASQUIAT è un tributo vibrante all’iconico artista di New York che ha osato rompere le convenzioni e rendere la subcultura della street art una forma d’arte a pieno titolo. Tre orologi e un set speciale densi di potenti immagini e codici di ogni sorta catturano lo stile tipico di Basquiat. Ogni orologio è un capolavoro a sé stante che dà libero sfogo alle composizioni originali dell’artista e al suo spirito audace.

Jean-Michel Basquiat è uno degli artisti più noti della sua generazione ed è considerato all’unanimità uno dei più importanti del ventesimo secolo. La sua carriera è iniziata alla fine degli anni Settanta, proseguendo ininterrotta negli anni Ottanta, fino alla sua morte nel 1988, a soli 27 anni. Le opere di Basquiat sono spigolose e dure e attraverso un audace senso delcolore e della composizione riesce a mantenere un buon equilibro tra forze in apparenza contrastanti come controllo e spontaneità, minaccia e ironia, immaginario urbano e primitivismo. Il marchio Basquiat incarna i valori e le aspirazioni della cultura urbana giovanile e internazionale.Nei suoi dipinti l’artista inserisce spesso parole. Prima di iniziare a dipingere realizzava per strada cartoline ispirate al punk e divenne noto per i graffiti politico-poetici sotto il nome di SAMO. La congiunzione di vari strumenti comunicativi è un elemento chiave della sua arte. I suoi dipinti sono spesso tappezzati di testo e codici di ogni sorta: parole, lettere, numeri, pittogrammi, loghi, simboli geografici, diagrammi e altro ancora, distribuiti su pannelli multipli e tele singole con cornici esposte, la superficie densa di scrittura, collage e immagini.

HOLLYWOOD AFRICANS by JEAN-MICHEL BASQUIAT
Quest’orologio riprende l’opera originale di Basquiat del 1983 sui tanti stereotipi relativi agli afroamericani nell’industria del divertimento e nella società americana in generale. Il quadrante giallo vivace mette in mostra tre figure chiave: l’artista stesso, il musicista rap Rammellzee e il pittore Toxic, che ha viaggiato con Basquiat da New York. E, come in tutti i suoi lavori, testo, immagini e simboli astratti si combinano a generare una moltiplicazione energetica.

ISHTAR by JEAN-MICHEL BASQUIAT
Quest’opera del 1983 prende il nome da Ishtar, la dea mesopotamica della fertilità e della guerra, mentre la combinazione di scrittura e numeri romani sul dipinto occupa tutto il quadrante nero. Il cinturino riporta diversi elementi dell’originale, tra cui riferimenti storici e rappresentazioni di volti diffusi tra le sue opere.

(UNTITLED) by JEAN-MICHEL BASQUIAT
L’artista è solito “firmare” i suoi lavori in diversi modi. Su questo quadrante si trova il famoso motivo della corona a tre punte disegnata con grosse righe nere che emergono sulla tela originale del 1982, perfettamente abbinata alla cassa nera e al passante nero. Il tocco finale è dato dalla firma di Jean-Michel Basquiat in fondo al cinturino.

I collezionisti potranno mettere mano su uno speciale Swatch x JEAN-MICHEL BASQUIAT TRIPTYCH presentato in una confezione speciale. Questi tre orologi presentano elementi diversi dagli altri Swatch x JEAN-MICHEL BASQUIAT oltre a due loop. Il passante superiore riporta la corona, quello inferiore il nome dell’artista. Altre differenze rispetto alla capsule collection riguardano il colore della lancetta dei secondi:
dorata per
(UNTITLED) by JEAN-MICHEL BASQUIAT,
gialla per
ISHTAR by JEAN-MICHEL BASQUIAT
e rosa neon per
HOLLYWOOD AFRICANS by JEAN-MICHEL
BASQUIAT.

La collaborazione Swatch x JEAN-MICHEL BASQUIAT sarà distribuita in tutto il mondo l’11 maggio e on line sul sito ufficiale.

Swatch Art Journey mette le opere d’arte al polso

Il 2023 è l’anno di svolta per Swatch Art Journey, che pensa in grande con le cinque capsule collection che verranno presentate da metà marzo a maggio. L’intera serie è un’avventura che attraversa i vari periodi della storia dell’arte, da Botticelli a Lichtenstein, e non avrebbe potuto essere più nello stile di Swatch grazie ai suoi sorprendenti dettagli. Swatch dà quindi nuova linfa ai suoi classici GENT, NEW GENT ricreando una decina di capolavori in uno stile brioso e provocatorio, interamente studiato per celebrare artisti che non avevano paura di innovare.

Swatch x MoMA celebra la Pop Art e festeggia il centesimo anniversario della nascita di Roy Lichtenstein.
Swatch x Magritte è un tributo all’artista surrealista in occasione del suo 125esimo compleanno.
Swatch x LE GALLERIE DEGLI UFFIZI celebra la natura e la femminilità attraverso gli occhi e l’arte del supremo maestro del Rinascimento, Sandro Botticelli.
Swatch x LOUVRE ABU DHABI riunisce l’energia di “La grande onda di Kanagawa” di Hokusai con il superbo “Astrolabio”.

Al momento i dettagli degli ultimi tre orologi di Swatch Art Journey non sono noti, ma Swatch assicura che la nuova pagina di quest’avventura artistica è stata scritta per puntare dritto al cuore degli amanti della street art.

L’amore di Swatch per l’arte è iniziato nel 1985, con il primo di una lunga serie di orologi Art Special. Sempre alla ricerca di nuovi modi per rendere il mondo dell’arte più accessibile e democratico, Swatch ha collaborato con i musei più famosi del mondo per inserire nella sua nuova serie Museum Journey una rivisitazione di alcuni dei loro capolavori più potenti. Il Rijksmuseum di Amsterdam (2018) e il Thyssen-Bornemisza Museum di Madrid (2018) sono stati i primi ad aprire le porte a Swatch, seguiti dal Musée du Louvre a Parigi (2019), dal MoMa a New York (2021) e dal Centre Pompidou a Parigi (2022).

La prima collezione di Swatch Art Journey sarà disponibile dal 16 marzo. Seguirà un altro lancio che verrà rivelato in un secondo momento.

 

Swatch X MoMA

Ottime news per i fan della pop art! Swatch rinnova la sua collaborazione con il MoMa, questa volta per onorare il leggendario artista pop americano Roy Lichtenstein. Due vibranti orologi coi due capolavori del MoMA che mescolano lo stile fumettistico unico dell’artista e i punti monocromatici Ben Day con la geniale creatività di Swatch.
Swatch x MoMAGIRL BY ROY LICHTENSTEIN, THE WATCH

Il talento di Lichtenstein per l’innovazione l’ha condotto a progettare un cavalletto rotante e la famosa tecnica Ben Day che si trova sul retro del cinturino di quest’orologio. Un sorriso ha il potere di incantare e Swatch ripropone Girl, la sua famosa opera del 1963, ponendo la sorridente bionda del quadro al centro dell’orologio.
REVERIE BY ROY LICHTENSTEIN, THE WATCH

La prima passione di Lichtenstein per la musica jazz l’ha ispirato nei successivi lavori, che sono diventati vere e proprie icone dell’arte, tra cui Reverie (1965). Il famoso testo che accompagna l’opera “The melody haunts my reverie” è incisa nel fumetto del passante, mentre il cinturino giallo canarino richiama la bionda chioma della donna.

 

Swatch x Magritte

Il pittore surrealista René Magritte è noto per la sua estetica sognante e fantasiosa e per il suo simbolismo evocativo (la bombetta e la pipa, per citarne alcuni). Per celebrare il 125mo anniversario della nascita dell’artista, due orologi rappresentano i suoi dipinti più famosi e li traducono in arte indossabile al polso.
LA TRAHISON DES IMAGES BY RENÉ MAGRITTE

Per Magritte il gioco di parole era importante quanto le immagini, e il suo “Il tradimento delle immagini” del 1929 ne è uno degli esempi più eclatanti. “Ceci est une Swatch” e l’opera originale “Ceci n’est pas une pipe” sono riportati sul cinturino. La simpatica confezione contribuisce a rendere l’esperienza un vero evento surreale che sfocia nel dadaismo, e quindi è perfettamente in sintonia con Swatch.
LE FILS DE L’HOMME BY RENÉ MAGRITTE

Tra le altre cose, le opere più famose di Magritte sono gli autoritratti, tra cui “Figlio dell’uomo” del 1964, in cui la faccia del soggetto con la bombetta è oscurata da una mela verde sospesa. Sul cinturino c’è scritto “Ceci est une Swatch avec une pomme”, ironico riferimento alla famosa citazione dell’artista “Ceci n’est pas une pipe.”

Swatch x LE GALLERIE DEGLI UFFIZI

Le rinomate Gallerie degli Uffizi, note per la ricca collezione di capolavori del Rinascimento, ospitano nella stessa stanza entrambe le opere la“Allegoria della Primavera” e la “Nascita di Venere” dello straordinario Sandro Botticelli, ma grazie a Swatch ora si possono indossare entrambe anche al polso!
NASCITA DI VENERE BY SANDRO BOTTICELLI

Progettata per essere appesa sopra il letto matrimoniale, “Nascita di Venere” (circa 1486) fu così controversa da essere rimasta nascosta per mezzo secolo! Swatch riproduce la tessitura del dipinto originario con una straordinaria aderenza e qualità. Sul quadrante ci sono gli dei del vento, Zefiro e Aura, che sospingono delicatamente Venere verso la spiaggia. Il cinturino riporta, in tonalità di rosa, il suo volto d’incontestabile bellezza.
ALLEGORIA DELLA PRIMAVERA PRIMAVERA BY SANDRO BOTTICELLI

La natura è una grande fonte di ispirazione per Botticelli, e il suo dipinto la “Allegoria della Primavera” contiene almeno 138 specie di piante diverse, alcune delle quali compaiono sullo Swatch. Il cinturino riporta Flora, dea dei fiori, adornata di violette, fiordalisi, fragole selvatiche e mirto, in mezzo a piante di agrumi, tributo all’eterna bellezza della natura.

Swatch x LOUVRE ABU DHABI

Grazie alla collaborazione senza precedenti con il Louvre Abu Dhabi, Swatch presenta un orologio che cattura lo sguardo perché unisce due mondi: quello potente e iconico dell’arte giapponese di Katsushika Hokusai e il rinomato e sofisticato Astrolabio di Muhammad ibn Ahmad al-Battûtî.
Swatch x Louvre Abu DhabiLA GRANDE ONDA DI KANAGAWA BY KATSUSHIKA HOKUSAI & L’ASTROLABIO

Hokusai dimostra che la creatività non ha tempo. Fu all’età di 60 anni che concepì la famosa xilografia “Sotto un’onda al largo di Kanagawa”, parte dell’iconica serie giapponese “Trentasei vedute del Monte Fuji”. La propensione umana ad esplorare l’oceano e l’infinito, a entrare in contatto con la natura potente, con l’acqua e il cielo stellato permea questo Swatch in tonalità blu di Prussia, lo stesso usato nell’opera di Hokusai. Sul quadrante e sulla parte anteriore del cinturino c’è un dettaglio della cresta dell’onda che gioca con la prospettiva, perché fa apparire il monte più alto del Giappone come un triangolino dentro l’incavo dell’onda. La parte inferiore contiene dettagli dell’Astrolabio, meraviglia dell’umanità, in una proiezione in piano del cielo notturno usato per il calcolo della posizione delle stelle e per determinare l’ora esatta del giorno.

Moonshine Gold: Swatch sta per presentare un nuovo MoonSwatch?

Non si parla d’altro: ieri verso le 12:00, Swatch lancia un teaser sul suo profilo instagram. Il post presenta l’immagine della luna accompagnata dalla scritta “MoonShine Gold” mentre in caption si legge: Mission To Moonshine Gold, March 7 -Paradeplatz, Zurich, Tokyo Stock Exchange, Piazza Affari Milano, The Royal Exchange London.

Nel 2022 Swatch lanciò una nuova collezione in collaborazione con OMEGA per realizzare uno Swatch innovativo ispirato allo Speedmaster Moonwatch. La partnership inattesa, rappresentò l’apice di un trend. Una collezione composta da undici modelli Swatch che portano il nome di corpi celesti, dalla stella gigante al centro del sistema solare al pianeta nano alla sua periferia. Tutti i modelli sono realizzati in BIOCERAMIC, materiale brevettato dal marchio, un mix unico composto da due terzi di ceramica e da un terzo di materiale derivante dall’olio di ricino.

Del nuovo Moonshine Gold non si sa ancora niente, ma è facile prevedere che il nuovo modello presenterà  una cassa, una lunetta o un quadrante color oro. Dubbi anche sul cinturino che forse potrebbe non essere di velcro come gli attuali MoonSwatch. Difficile prevedere che possa essere una edizione limitata o numerata. Se Swatch dovesse muoversi in questa direzione, si prevedono file kilometriche nei futuri punti vendita selezionati e sicuramente un prezzo che va oltre le 265 euro. Per adesso anche il sito ufficiale, non presenta nessuna informazione su questa novità.

Da non sottovalutare anche la data, 7 Marzo. Non è stato specificato se, in questo giorno, verrà presentato il nuovo MoonSwatch con una conferenza stampa e se sarà possibile l’acquisto. 4 sono i luoghi scelti per l’eventuale presentazione:  Paradeplatz, Zurich alle 19:00, Tokyo Stock Exchange alle 18:30 JST, Piazza Affari Milano alle 19:00, The Royal Exchange London alle 18:00 GMT.

Swatch e Flik Flak lanciano un’accoppita mostruosa!

Il grande snowboarder francese e atleta del Proteam Swatch Xavier De Le Rue e sua figlia di tre anni, Margot, hanno ispirato la portentosa accoppiata di orologi TIME TOGETHER per piccoli e grandi ‘mostri’ che sfrecciano su e giù per le piste! Swatch e Flik Flak volevano fare qualcosa che celebrasse il magico legame tra genitori e figli, qualcosa che i bimbi e gli adulti potessero indossare per assomigliare ai campioni che ammirano. La collaborazione con Xavier e sua figlia Margot, che sta appena imparando a leggere l’ora, non poteva essere meglio azzeccata! Padre e figlia hanno contribuito alla creazione degli orologi partecipando al brainstorming in cui hanno rivelato le loro passioni e le cose che amano di più. La lista è partita dal gelato, i dolci e i salti e si è conclusa con le montagne, lo sci, lo snowboard e i ‘mostri’. Il loro amore per il pianeta e la vita all’aperto ha contribuito alla nascita di orologi fatti di materiale di origine biologica e il modello Flik Flak ha anche un cinturino in PET riciclato.

In un giocoso e colorato mix di due marchi, gli orologi TIME TOGETHER rappresentano personaggi incredibili immortalati mentre sfrecciano lungo le piste, sia in formato per adulti che per bambini. Le figure dei due modelli si assomigliano, ma presentano anche molte differenze divertenti per quanto riguarda il design. Gli orologi sono stati creati per mantenere giovani e meno giovani in un legame perenne fatto di risate e giornate intere trascorse insieme.

I ‘mostri’ della neve hanno più denti e aculei nel modello SLIDE MASTER per adulti. Il cinturino nero e il quadrante mettono in risalto sul polso i mostri, le montagne, i fulmini e le tavole. La cassa, il bracciale e la fibbia del modello NEW GENT sono fatti di materiale di origine biologica.

SLIDE MONSTER rappresenta ‘mostri’ felici sul cinturino. Il FLIK FLAK POWER TIME aiuta i bambini ad imparare a leggere l’ora in totale sicurezza, grazie al modello a colori che in maniera molto intuitiva li aiuta a distinguere i minuti dalle ore. Inoltre, la cassa e la fibbia sono fatte di materiale di origine biologica, mentre il cinturino proviene dalle bottiglie di PET riciclate. La confezione degli orologi TIME TOGETHER è vivace e colorata e già da fuori allude a mostri piccoli e grandi nell’atto di sfrecciare come pazzi sullo snowboard o sugli sci giù per le piste montane. Sono disponibili sul sito ufficiale al prezzo di 135 euro.


Swatch entra nell’anno del coniglio

Swatch adora festeggiare culture, tradizioni e momenti diversi che celebrano a gioia di vivere. Il primo speciale per il Capodanno cinese risale al 1999 e, da allora, Swatch ha sempre reso omaggio ai vari animali dello zodiaco e al loro carattere giocoso. Questa è la volta del coniglio e in segno di benvenuto per il Capodanno cinese 2023, Swatch ha creato un modello speciale denso di simbolismo e, ovviamente, di colori. L’ultimissimo modello speciale per il Capodanno cinese è così elettrizzante e divertente che persino i non nati nell’anno vorranno indossarlo.

Nello zodiaco cinese il coniglio è il quarto animale. Secondo la leggenda esso rappresenta un personaggio popolare che ama essere circondato dalla famiglia e dagli amici. I nati nell’anno del Coniglio possono essere persone tranquille, ma anche premurose, di cuore buono, attente, sincere e ingegnose.

Siamo tutt’orecchi per lo speciale del Capodanno cinese! Il NEW GENT BIOCERAMIC spicca per i suoi colori rosso vivace e oro, che sono appunto propizi perché associati a fortuna, vitalità, abbondanza e felicità. Ma sono le orecchie a caratterizzare il modello: in particolare le lancette a forma di “orecchie di coniglio”, che compaiono sul quadrante a specchio dorato su cui compare il simpatico muso del coniglio; le “orecchie del coniglio” che compaiono anche sul passante del cinturino e infine la confezione dedicata con le maniglie dorate a “orecchie di coniglio”. Il Chinese New Year è on line sul sito ufficiale al prezzo di 105 euro.

Con Swatch si fanno scintille

In casa Swatch pensare in grande per le feste è tradizione. Questo è il periodo dell’anno in cui gioia, divertimento e festa vengono vissute al massimo. E, infatti, proprio queste sono le parole chiave che Swatch ha preso a riferimento per sviluppare la sua Holiday Collection: vivacità, colore e un pizzico di irriverenza!

Quest’anno, Babbo Natale non scende in città, sul GOLDEN MERRY va in uno chalet svizzero con un corno alpino a fare la danza delle renne. Lo Speciale di Natale rivisita uno dei modelli svizzeri di Swatch più iconici, DIE GLOCKE e si arricchisce di dettagli frizzanti e finiture appariscenti, dalle jingle bell alla frangiatura dorata sul cinturino, di cui non si farà che parlare a ogni festa natalizia.

Sei nuovi pezzi completano la collezione. Sono tutti ricoperti di cristalli e finiture particolarissime che esprimono lo spirito delle feste, pronti a indurre al sorriso non appena si aprono i regali.

Il GOLDEN MERRY non è per cuori deboli. Celebra l’icona Swatch DIE GLOCKE rendendo un brioso omaggio festivo alla tradizione svizzera del dècoupage. Lo Speciale di Natale crea un legame con i simboli della tradizione svizzera e le festività. I ricami d’agrifoglio sul cinturino si uniscono alle decorazioni dorate fatte di frangiature e campane natalizie. Luci di festa decorano il bordo del quadrante, adornato da merletti che raffigurano il vischio, gli abeti, uno chalet svizzero e, immancabilmente, Babbo Natale che suona il corno alpino per prepararsi alla danza delle renne. La cassa e il vetro sono realizzati con materiale di origine biologica.

Lo Speciale di Natale non è completo senza la sua particolarissima confezione e il GOLDEN MERRY ne è la conferma. L’orologio viene presentato su un disco di cartone dorato che riprende il motivo ispirato al dècoupage del quadrante. E poi c’è una sorpresa, il retro della confezione contiene sei ornamenti scintillanti da appendere sull’albero di Natale.

La Holiday Collection comprende per la prima volta la nuova combinazione di materiale in BIOCERAMICA e cristalli su tre modelli GENT BIOCERAMIC. L’effetto? Un intenso scintillio applicato a una finitura moderna e alla moda. SPARKLE NIGHT, PERFECT PLUM e SPARKLE SHINE hanno il caratteristico aspetto della superficie lunare realizzato con cristalli e crateri specchiati che punteggiano il quadrante opaco. Sempre alla ricerca di idee nuove, per i modelli SKIN IRONY 38 Swatch ha creato un effetto luminoso tridimensionale accattivante applicando i cristalli sul vetro invece che sul quadrante. La passione di Swatch per la creatività e il mix di idee diverse risulta evidente dai vari cinturini. BRIGHT BLAZE ha un cinturino di pelle bianca minimalista, mentre il DARK SPARK risulta più misterioso e sensuale, con un cinturino in pelle nera dotato di finitura vellutata. GLEAM TEAM invece ha una finitura azzurro perla sul cinturino in pelle e riflette così magnificamente le luci delle feste. La Holiday Collection di Swatch si può acquistare a partire dal 24 novembre 2022, mentre lo Speciale Natale sarà in vendita dal 1 dicembre 2022 su swatch.com e in tutti i negozi Swatch.




Presentata la nuova collezione SWATCH X DRAGON BALL Z

Chiamata per tutti i fan degli anime: è arrivato il momento di rivelare la collezione SWATCH X DRAGON BALL Z. Sette Swatch ed un set in edizione limitata reinterpretano gli iconici personaggi di Dragon Ball Z. Anche coloro che non hanno visto Dragon Ball Z possono conoscere qualcosa sulle storie più popolari e di successo nel mondo degli anime, che vedono Goku e i suoi amici combattere per difendere la terra dai cattivi.

Swatch considera i suoi orologi come custodi di ricordi e conferisce il suo tocco colorato, gioioso ed innovativo con Dragon Ball Z. Sono presenti due versioni o elementi dello stesso personaggio sulla parte frontale e retrostante di ogni orologio. I nomi dei personaggi sono in inglese sul passante anteriore in alto e in giapponese sul rovescio, mentre il logo Dragon Ball Z si trova sul passante inferiore, evidenziando il livello di dettaglio e la grande passione profusi in questa collaborazione.

GOKU
è il cuore e l’anima della serie Dragon Ball Z. In qualità di uno degli ultimi Saiyan, rappresenta il principale difensore della Terra contro le minacce intergalattiche. L’orologio BIG BOLD in arancione vivace e nero trae ispirazione dagli outfit di Goku. Il quadrante è caratterizzato dal simbolo giapponese del nome di Goku che compare sul suo dogi, mentre il retro del cinturino mostra Kintoun, una misteriosa nuvola.

CELL
è la forma di vita artificiale creata dal Dr. Gelo, un ex scienziato dell’Armata del Fiocco Rosso, per vendicarsi di Goku. L’orologio BIG BOLD di colore verde vivido e nero carpisce l’essenza di Cell. I puntini rosa sulle lancette riflettono il colore dei suoi occhi, la corona gialla rappresenta le caratteristiche del suo viso, mentre la parte inferiore del cinturino dell’orologio raffigura la sua coda letale nera e arancione scuro.

FRIEZA
è il cattivo più famoso della serie, che intraprende una battaglia contro Goku e i suoi amici nella quale Goku si trasforma in un Super Saiyan. Sull’orologio GENT sono state rappresentate due forme di Frieza, con colori viola e bianco sulla parte anteriore dell’orologio e dettagli a righe rosa sul lato inferiore, che traggono ispirazione dalla pelle del cattivo, mentre i punti rossi ricordano i suoi occhi. MAJIN BUU è un personaggio malvagio con molti poteri, incluso quello di essere capace di trasformare il suo avversario in un biscotto e quello di assorbirne i suoi poteri. L’orologio Buu GENT mostra una “M” nera sul quadrante giallo, che trae ispirazione dalla cintura dorata di Majin Buu. La parte inferiore viola e rosa dell’orologio mostra i dettagli dell’ampia forma della mantellina e della pancia di Buu.

GOHAN
è il figlio di Goku. È il primo ibrido mezzo umano e mezzo Saiyan, nato sulla Terra, che assume la forma di Super Saiyan in giovane età. L’orologio NEW GENT è contraddistinto dal design con la caratteristica onda energetica Kamehameha e dalla scritta “KA-ME-HA-ME- HAAAA” stampata sul quadrante in vetro. Il cinturino anteriore presenta lo stesso stemma dato a Gohan dal suo allenatore Junior, mentre il retro contiene elementi del suo outfit da ragazzo.

VEGETA
è il principe della razza Saiyan caduta, che inizia con l’essere crudele e malvagio per poi diventare buono d’animo dopo avere combattuto con Goku. Il nuovo orologio NEW GENT carpisce la prima impressione di Vegeta e il momento esatto in cui capisce che il livello di potere di Goku sul suo Scouter era superiore a 9000, con una rappresentazione della silhouette di Goku sul quadrante bianco. La stampa nera e bianca sul vetro rosso rappresenta le lenti dello Scouter che utilizza e la parte posteriore dell’orologio rappresenta la sua forma di Grande Scimmia.

KAME SENNIN
è un maestro di arti marziali, inventore della celeberrima tecnica Kamehameha e spesso in compagnia della sua tartaruga di mare parlante. Il quadrante dell’orologio NEW GENT trae ispirazione dai suoi famosi occhiali da sole e il retro prende spunto dalla sua maglietta hawaiana.

 

SHENRON
è un Drago Divino che esaudisce qualsiasi desiderio quando qualcuno è riuscito a raccogliere le sette Sfere del Drago. L’orologio SHENRON X SWATCH BIG BOLD incarna il modello sfumato del drago verde, con una parte inferiore che rispecchia la pancia di Shenron. Sulla lunetta è stampato “Dimmi il tuo desiderio” in inglese e giapponese, mentre gli artigli di Shenron compaiono proprio al centro sul quadrante, il tutto circondato dalle sette Sfere del Drago.

La collezione Swatch X Dragon Ball Z sarà disponibile nei negozi Swatch e online a partire dal 25 agosto 2022. Seguirà il lancio della SHENRON X SWATCH NUMBERED EDITION e dello SHENRON X SWATCH il 1° ottobre 2022.

Swatch partner principale della 59. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia

Per la sesta volta di seguito, Swatch è orgoglioso di tornare, in qualità di partner principale, alla 59. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia. Sostenitore appassionato e convinto dell’arte contemporanea, Swatch esporrà in entrambe le location di questo evento così atteso. Nella Sala d’Armi dell’Arsenale, Swatch Faces ospiterà le opere di cinque artisti ex-residenti dello Swatch Art Peace Hotel, tra i quali Marcelot, svizzero-brasiliano di origine. Ai Giardini sarà presentata l’opera THE DESCRIPTION OF THE WORLD dell’artista tailandese Navin Rawanchaikul.

Venezia è il fulcro dell’esibizione, crocevia di passaggio di tanti popoli oggi come un tempo. Chi può fornirci una migliore prospettiva di tutto questo se non Navin, artista non italiano? Intrecciando leggende come quelle di Marco Polo con tradizioni e riferimenti di varia natura, l’opera di Navin THE DESCRIPTION OF THE WORLD travalica confini nazionali, temporali e culturali, per offrire una prospettiva unica sull’esperienza di migrante. La gigante installazione site-specific ai Giardini è d’innegabile bellezza, ma non è solo l’aspetto estetico che cattura lo sguardo. Avvicinandosi all’opera ci si immerge in una toccante lettera scritta da Navin a Marco Polo, che mette a confronto i loro viaggi da Oriente e a Occidente a distanza di circa 700 anni l’uno dall’altro. L’installazione tridimensionale è nientemeno che una festa per i sensi, con una dimensione visiva, una sezione da ascoltare ed una da leggere. Fedele alla tradizione Swatch, anche quest’anno l’artista esposto ai Giardini, Navin, creerà uno Swatch Art Special, il cui lancio è previsto nei prossimi mesi durante l’apertura della Biennale d’Arte.

Da Shanghai a Venezia: a partire dal 2011, oltre 450 artisti provenienti da 54 nazioni sono stati ospitati nella residenza Swatch Art Peace Hotel. Artisti di diverse discipline sono, infatti, invitati a candidarsi per prendere parte a questo scambio creativo in uno degli edifici simbolo di Shanghai. Swatch Faces 2022 è frutto di una selezione degli artisti in residenza negli ultimi tre anni. L’artista svizzero-brasiliano Marcelot si cimenta con diverse tecniche e strumenti per dare forma al suo progetto artistico. Si ispira spesso ai contrasti e alle sfide, tematiche che si trovano nelle sue opere NAPOLEON BONAPARTE e THE LION OF VENICE. L’esposizione delle due opere, dove il leggendario Leone di San Marco veneziano si trova a confronto con il retaggio napoleonico, allude con provocazione alla storia di Venezia. La scultura del leone e’ stata creata appositamente per la mostra utilizzando carta di quotidiani di Venezia e preziosi tessuti veneziani selezionati dalla collezione Rubelli. L’artista coreano Hoyoon Shin crea opere tridimensionali usando materiali contrastanti come sottili strati di carta o acciaio. L’artista cinese Xue Fei è una visual artist che esplora gli antichi miti cinesi avvalendosi di materiali da disegno insoliti al fine di creare trame uniche, mentre l’artista cinese Tang Shu rappresenta gli oggetti naturali applicando colpi di pennello diretti e sovrapposti, per fare emergere i suoi dipinti dalla bidimensionalità. L’artista cinese Landi realizza collage colorati che riaccendono il senso di meraviglia e innocenza legati alla sua infanzia.





Swatch rende omaggio a uno degli orologi più iconici dell’orologeria svizzera

Swatch ha collaborato con Omega per realizzare uno Swatch innovativo ispirato allo Speedmaster Moonwatch. La partnership inattesa, provocatoria e visionaria, la prima realizzata tra Swatch e Omega, rappresenta l’apice di un trend che punta alle collaborazioni tra marchi di lusso e le street brand, al fine di creare nuovi prodotti innovativi che uniscano il meglio di entrambi i mondi.

Per il loro design i brand hanno tratto ispirazione dallo spazio, dando vita a una collezione composta da undici modelli Swatch che portano il nome di corpi celesti, dalla stella gigante al centro del sistema solare al pianeta nano alla sua periferia. Tutti i modelli Swatch sono realizzati in BIOCERAMIC, materiale brevettato dal marchio, un mix unico composto da due terzi di ceramica e da un terzo di materiale derivante dall’olio di ricino. Nonostante colori quali il rosa e il celeste indichino abbastanza chiaramente di non trovarsi davanti ad orologi Omega Speedmaster standard, i fan affezionati al Moonwatch dovranno impegnarsi per cogliere le differenze. Tutti gli elementi sostanziali del Moonwatch sono presenti. La cassa asimmetrica, la famosa scala tachimetrica con il puntino sopra il numero novanta e i caratteristici quadranti secondari dello Speedmaster, il tutto riunito in un connubio perfetto.

Il Moonwatch di Omega è leggendario e un oggetto da non perdere per i collezionisti. La spiritosa collezione Swatch BIOCERAMIC MoonSwatch rende l’iconico modello accessibile agli appassionati in tutto il mondo. Un ritorno sulla terra dell’orologio che andò sulla luna e una perfetta rappresentazione dello spirito e della filosofia innovativa targate Swatch. La nuova collezione è disponibile in colori mai visti. Ogni orologio MoonSwatch ha uno statement legato ad ogni missione, incisioni ispiratrici e dai loghi congiunti OMEGA X SWATCH sul quadrante e sulla corona. Il copri batteria su ciascun orologio è caratterizzato dalla rappresentazione del rispettivo pianeta. Un cinturino in VELCRO, pronto per viaggiare nello spazio, aggiunge un tocco finale di classe spaziale.

Per coloro che amano “spaziare tra i corpi celesti”, questo MoonSwatch è la guida ideale per il viaggio. La nuova collezione sarà disponibile solo in alcuni selezionati Swatch Store a partire dal 26 marzo 2022. Il prezzo è di 250 euro ciascuno.











 

Swatch collabora con il Centre Pompidou

Time is what you make of it e Swatch pensa che le persone abbiano bisogno di più arte nella loro vita quotidiana. Dal 1985 il marchio ha lanciato una lunga serie di orologi Swatch Art Special. E nel 2018 il brand ha fatto un altro passo avanti con la sua serie Museum Journey, per la quale i musei concedono a Swatch l’accesso ai loro capolavori al fine di rendere le opere d’arte più iconiche al mondo alla portata di tutti. Sino ad ora il Rijksmuseum di Amsterdam, il Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza di Madrid, il Museo del Louvre a Parigi, il Museo di Arte Moderna (MoMA) di New York e ora anche il Centre Pompidou hanno aperto le loro porte a Swatch.

Le sinergie tra Swatch e il Centre Pompidou sono evidenti. Entrambe hanno l’obiettivo di rendere l’arte accessibile a tutti. Sono rivoluzionare, Swatch per portare l’arte al polso e il Centre Pompidou per portarla alla massa. Colori vivaci e dettagli in trasparenza sono i marchi di fabbrica caratteristici del brand svizzero di orologi, come anche dell’originale edificio in acciaio, con le tubazioni in colori primari e le rinomate scale mobili denominate “caterpillar” interamente in vetro che serpeggiano sul lato e permettono ai passanti di vedere le opere d’arte al suo interno.

La collezione Swatch X Centre Pompidou è l’ultima di una lunga serie di collaborazioni avviata nel 1985 con la presentazione in esclusiva del primo orologio Swatch Art Special con Kiki Picasso al museo. Nel 1999 uno degli architetti dell’edificio, Renzo Piano, ha trasformato la sua architettura caratteristica nell’orologio JELLY PIANO. Lo stesso anno, durante il restauro del Centre Pompidou, Swatch ha creato il billboard esterno più grande al mondo. Era caratterizzato dall’iconica frase “Vous aussi, vous êtes notre musée”, che si traduce con “Anche tu sei il nostro museo” ed è entrata nel Guinness dei Primati.

Swatch reinterpreta sei capolavori del Centre Pompidou, integrandoli con le caratteristiche peculiari del marchio e dettagli inaspettati. Il risultato? Una collezione di opere d’arte indossabili che portano un pizzico di colore e di cultura nella vita di tutti i giorni.

La collezione Swatch X Centre Pompidou sarà disponibile online e negli Swatch Store a partire dal 10 marzo 2022. La collezione sarà inoltre acquistabile presso la boutique del Centre Pompidou e sul sito centrepompidou.fr. Swatch X YOU Centre Pompidou, con tre design differenti, sarà disponibile online e negli Swatch Store a partire dal 24 marzo 2022.