Recensione LG Lavasciuga Smart AI DD TurboWash F4DV912H2EA

Possiamo organizzarci per qualsiasi evento, ma quando ci tocca usare la lavatrice, sembra che non abbiamo mai il tempo per avere il bucato pronto. Quando l’accendo, quando finisce, ma pioverà, li stendo in balcone… ecc. Tutti dubbi che almeno una volta ci è capitato di discutere. Certo, ci vorrebbe una lavatrice super tecnologica che dovrebbe fare tutto questo al posto nostro. A stendere i panni la vedo difficile, ma per gi altri problemi, credo che la LG Lavasciuga Smart AI DD TurboWash, possa fare al caso nostro. Per questa recensione ho provato la F4DV912H2EA – attualmente una delle più costose della linea Smart AI DD. Asciugatrice, TurboWash 360˚ – Steam+ – tecnologia ThinQ – e tanto altro che al prezzo di 1899 euro, avrete voglia di provare tutto e subito.

Partiamo dalle misure che sono quelle standard – 60 x 85 x 56,5 cm, carico 8 kg, a prima vista quello che colpisce più di tutto sono il grande oblò e la sezione display/programmi che rende molto interessante ma anche un pò confusionario, l’aspetto della lavasciuga LG. Dopo la prima configurazione e l’accoppiamento con l’applicazione LG ThinQ (non proprio semplice da gestire e non velocissima) ho subito utilizzato i programmi più idonei per il mio bucato, tessuti misti. Carico la LG, chiudo l’oblò e accendo con il pulsante sinistro accanto al dosatore del detersivo. Da precisare che, bisogna riempire i dosatori di detersivo e ammorbidente, i dosaggi saranno automatici grazie alla funzione ezDispense, il sistema di auto dosaggio che eroga automaticamente il corretto quantitativo di detersivo ad ogni lavaggio. Con la manopola seleziono il programma e avvio il tutto.

La lavasciuga inizialmente farà dei giri di cestello senza acqua per valutare il peso ed il tipo di tessuto dopodiché grazie alla tecnologia AI DD sarà in grado di scegliere il lavaggio perfetto per non rovinare i tessuti. Grazie al display saremo sempre in grado di capire a che punto si trova il programma e quando terminerà il tutto. Se si è fuori, si potrà controllare tutto dall’applicazione ed eventualmente accenderla e impostare un nuovo programma tra quelli disponibili in download. La lavasciuga LG è silenziosa nella maggior parte dei lavaggi. In pratica caricarla oltre la metà si eviterà di sentirla girare in quanto i panni non sbatteranno nell’acqua accumulata mentre la centrifuga a 1400 giri, non è affatto fastidiosa. Anche la pompa che provvede a scaricare l’acqua è silenziosa. Molto utile il programma TurboWash 360˚- che permette in soli 39 minuti un ciclo completo di lavaggio (diventano più di 40 i minuti se si utilizza la velocità max della centrifuga). Ed è proprio con questo programma che ho potuto constatare l’effettiva efficacia della LG. A parte scegliere il detersivo giusto, alcune t-shirt di cotone, erano macchiate di cibo e di prato e alla fine del ciclo di lavaggio, erano incredibilmente pulite.

Un discorso a parte merita ovviamente l’asciugatura. Può essere associata a tutti i cicli di lavaggio e si può anche scegliere la durata, da un min di 30 minuti ad un massimo di 90 min. Utilizzando sempre un carico minimo, ho provato sia con 30 e 90 min. Il risultato è molto soddisfacente in entrambi i casi. Se si intende asciugare capi delicati come il cotone, con 30 minuti si avrà un bucato leggermente vaporizzato che si asciugherà in pochissimi minuti. Neanche il tempo di stenderlo e sarà asciutto. Con 90 minuti invece, i capi in cotone e in jeans, saranno asciutti e poco stropicciati. Il tempo minimo per un lavaggio + asciugatura è di 160 minuti. Ottima anche la funzione Antipiega che garantisce il 30% di pieghe in meno (con le camicie ho effettuato meno passaggi di ferro da stiro) mentre l’opzione LG Steam⁺ – elimina il 99,9% degli allergeni, funzione che può essere utile per i capi dei bambini e per chi ha problemi di allergie.

Sembrerebbe tutto perfetto, ma difetti? In teoria nessuno di così grave. Personalmente ho trovato poco gestibile, il pannello centrale del display che adotta dei led poco visibili di giorno e molto imprecisi (quando un led è accesso per indicare una funzione, la luce invade anche la funzione accanto, sembra che stia ad indicare entrambe le cose…) L’applicazione LG ThinkQ è sicuramente da migliorare per gestione e praticità. Le info da consultare ci sono tutte ma il layout non è molto intuitivo. La possibilità di poter scaricare nuovi programmi è sicuramente un plus che rende la LG Smart AI DD molto interessante, ma i programmi scaricati non entrano in elenco, di conseguenza quando si effettua un nuovo download di programma, il nuovo sovrascrive il vecchio. E’ sicuramente una perdita di tempo. Per concludere il prezzo: 1899 euro, attualmente scontata di 400 euro sullo shop online di LG per un totale di 1499 euro (utente registrato a LG, 1469 euro). Da Uniero il prezzo scende a 1151 euro + un ulteriore 5% di sconto in cassa. Sono tanti? Forse si rispetto alla concorrenza, ma bisogna sempre valutare la classe energetica (A/E) e le caratteristiche che in questo caso sono tutte interessanti.

 

CINEBEAM 4K HU715Q: il nuovo proiettore laser di LG

LG annuncia la disponibilità del nuovo proiettore laser CineBeam 4K HU715Q nel mercato italiano, contribuendo ad aggiornare e innovare l’esperienza dell’home cinema. Ciò che contraddistingue questo modello è la capacità di generare 2.500 lumen con una sorgente di luce laser a ottica ultra-corta, per offrire immagini straordinarie da una distanza di proiezione ridotta. L’ottimale qualità delle immagini è garantita sia dalla presenza del laser 4K da 8.3 milioni di pixel, che produce sempre un risultato realistico delle immagini, sia dal rapporto di contrasto 2.000.000:1 e da una copertura dell’85% dello spazio colore DCI-P3 per una migliore resa cromatica e profondità dei neri.

LG CineBeam HU715Q non rappresenta soltanto un’ottima soluzione per la creazione di spazi privati dedicati al cinema, ma è uno strumento versatile in grado di adattarsi perfettamente a diverse esigenze. È infatti possibile proiettare le immagini sia su parete sia su uno schermo dedicato, anche da una distanza ridotta: il proiettore può coprire 100’’ anche se posizionato a soli 21.7 cm dalla parete, garantendo un’atmosfera cinematografica in casa, senza doversi preoccupare delle ombre sullo schermo. Questa reale esperienza cinematografica viene implementata con funzioni e caratteristiche avanzate per consentire un’esperienza di home cinema ottimale: dal supporto ai formati HDR e HLG all’adozione della tecnologia Filmmaker Mode in grado di riprodurre i film secondo le proporzioni, i colori e la frequenza dei fotogrammi indicati dai registi. Inoltre, CineBeam 4K HU715Q vanta speaker stereo integrati da 40W a 2.2 canali con quattro woofer integrati per il massimo coinvolgimento, anche sul piano dell’audio.

Infine, grazie a webOS 6.0, LG CineBeam HU715 arricchisce l’esperienza Smart dei TV LG con contenuti, servizi in streaming e applicazioni integrate come Netflix, Disney+, YouTube e altre. Un comodo vantaggio del proiettore CineBeam HU715 è certamente rappresentato dalla compatibilità con Apple AirPlay 2 e Mirroring con Miracast, per la condivisione immediata dei propri contenuti dai dispositivi Apple e Android.

Caratterizzato da design elegante e versatile, si adatta facilmente a ogni arredamento. Compatto e pratico da trasportare può essere utilizzato tanto negli spazi interni quanto in quelli outdoor, soprattutto grazie alla tecnologia Brightness Optimizer che regola la luminosità delle immagini sulla base di quella ambientale. Il proiettore HU715Q è pre-ordinabile in esclusiva su LG Online Shop a un prezzo di 3.299 euro.

Recensione LG TONE Free FP9

Poche settimane fa, LG ha presentato delle nuove cuffie True Wireless Bluetooth, le LG TONE Free FP9 e FP5 entrando in competizione con le nuove AirPods arrivate alla terza generazione. Quali sono i punti forti di queste cuffie? Sicuramente la collaborazione con Meridian, la cancellazione attiva del rumore e per la FP9, la tecnologia igienizzante UVnano.

Per questa recensione, ho provato le più complete FP9 che, esteticamente non variano dalle FP5 se non per la tecnologia. Esteticamente sono molto interessanti. La custodia comoda da portare in tasca, ha una gradevole sensazione al tatto, non plastico ed il movimento di apertura/chiusura, da una buona sensazione di costruzione. Le cuffie si presentano una caratteristica forma che LG chiama a conca prendendo il nome proprio dalla cavità auricolare dove si appoggiano. Sono ridotte di 4,4 mm rispetto ai modelli precedenti, per una vestibilità migliore. Effettivamente, queste TONE Free, si indossano molto facilmente, e non risultano fastidiose, anche dopo un paio di ore. Provandole anche durante la mia sessione di fitness, sono rimaste sempre al loro posto, creandomi poco fastidio.

In collaborazione con Meridian, le TONE Free, presentano una elaborazione dell’audio molto interessante: la tecnologia 3D Sound Stage per esempio, (LG la consiglia anche per attività di videogame) porta ai massimi livelli l’esperienza d’uso. Quello che ho percepito riproducendo “Cold Heart” di Elthon John e Dua Lipa, è un suono avvolgente e dinamico, con bassi mai effettivamente in primo piano, ma adeguati a quello che stavo ascoltando. Dall’app dedicata poi, c’è la possibilità di modificare la resa audio scegliendo più opzioni in base ai propri gusti.

La cancellazione attiva del rumore da i suoi benefici quando ci si trova, per esempio, in condizioni di fastidio cittadino, come il traffico. Sia ben chiaro, siamo lontani dalle capacità delle cuffie a padiglione, ma nonostante ciò, riflettendoci, la scelta di far percepire quello che c’è attorno anche in minima parte, è sicuramente un fattore di sicurezza per chi è molto distratto.

Un aspetto che ho trovato interessante è la modalità Plug & Wireless: l’esempio più eclatante è in aereo quando non si ha possibilità di usare le cuffie in modalità wireless con i dispositivi multimediali dell’aereo. Con le LG TONE Free FP9, questo problema scompare. Basta collegare l’USB-C ad AUX in dotazione al jack audio da 3,5mm del dispositivo che si vuole utilizzare, attivare la funzione Plug & Wireless sulla custodia e si potrà godere delle proprie cuffie. Io per esempio le ho utilizzate con gli attrezzi fitness di Technogym, liberandomi del tutto del filo auricolare, effettivamente, molto fastidioso.

Per concludere non posso dimenticare la tecnologia UVnano di queste cuffie che permette di eliminare il 99,9% dei batteri con soli 5 minuti di esposizione delle cuffie. La luce UV LED all’interno della custodia, è visibile solo esclusivamente quando le LG TONE Free FP9  sono in carica, è ha una durata di 5 minuti. Un vero peccato. Questa tecnologia poteva essere ancora più utile se disponibile a discrezione dell’utente, ma penso anche che sia stata fatta una scelta di ottimizzazione della batteria.

Il prezzo di listino è di 199 euro ma attualmente le trovate in offerta su Amazon a 151 euro disponibili in nero e bianco.

LG presenta due nuovi modelli di cuffie True Wireless Bluetooth LG TONE Free

LG amplia la gamma di cuffie True Wireless Bluetooth LG TONE Free con l’introduzione di due nuovi modelli (FP9 e FP5) caratterizzati da funzionalità avanzate combinate col massimo del comfort e della vestibilità.

Per questi nuovi modelli, LG ha dedicato particolare attenzione alla vestibilità, andando incontro alle esigenze degli utenti in fatto di comodità e stabilità nelle orecchie. A tal proposito è nata la collaborazione con un laboratorio specializzato in tecnologia di design ergonomico che, dopo aver analizzato i padiglioni auricolari di centinaia di soggetti, ha dato vita a una forma caratteristica: il “design a conca”, il cui nome deriva proprio dalla conca delle orecchie in cui si accomodano gli auricolari. Grazie a questa forma e alla riduzione di 4,4 millimetri della dimensione degli auricolari rispetto ai modelli precedenti, LG ha creato la vestibilità perfetta per uno stile di vita attivo: le nuove TONE Free rimangono stabilmente nelle orecchie anche facendo esercizi fisici o parlando a lungo, senza premere eccessivamente sul canale uditivo. Dotate della certificazione IPX42 per la resistenza a schizzi d’acqua, pioggia e sudore, le nuove TONE Free possono essere indossate senza preoccupazioni anche durante sessioni di allenamento intenso o sotto la pioggia.

Novità per la serie LG TONE Free è la funzione Headphone Spatial Processing di Meridian Audio, capace di avvolgere l’ascoltatore con un suono che sembra provenire da tutte le direzioni, mentre la funzionalità 3D Sound Stage, che elabora il suono espandendolo nello spazio, offre un audio più realistico per un’esperienza di ascolto ancora più accattivante. Inoltre, il Flex Action Bass – grazie alla presenza di driver più grandi e di un diaframma con il bordo in silicone più spesso che assicura una maggiore flessibilità e movimento della membrana – permette ai nuovi modelli TONE Free di offrire bassi più potenti senza compromettere la nitidezza e la definizione del suono.

Con tre microfoni in ogni auricolare, i nuovi modelli di LG TONE Free consentono di fare chiamate ottimali, rilevando in maniera nitida il suono della voce e riducendo il rumore ambientale. Inoltre, la nuova modalità Sussurro, grazie alla possibilità di portare l’auricolare destro vicino alla bocca e di utilizzarlo come un microfono, garantisce maggior privacy e chiarezza durante la telefonata, permettendo di fare e ricevere chiamate sia in ambienti molto silenziosi sia in spazi rumorosi.

Entrambi i nuovi modelli sono dotati della funzione di Cancellazione Attiva del Rumore, per ridurre i rumori a bassa frequenza che i sistemi di cancellazione passiva non riescono a filtrare. Il sistema di cancellazione attiva del rumore è ancora più efficiente grazie all’uso dei microfoni degli auricolari stessi, che intercettano i rumori ambientali e li riducono di conseguenza producendo onde sonore identiche ma impercettibili per l’ascoltatore, lasciando all’utente solo il piacere della musica o del podcast che sta ascoltando.

Il modello LG TONE Free FP9 conferma la presenza della tecnologia igienizzante UVnano, riducendo la possibilità di infezioni nella parte interna dell’orecchio. Il LED UV-C, installato nella custodia delle TONE Free, è infatti collaudato per ridurre i batteri sulla maglia dell’altoparlante del 99,9% in soli cinque minuti durante la ricarica via cavo. Inoltre, per un’igiene ancora più accurata, le LG TONE Free sono dotate di copriauricolari in silicone ipoallergenico di tipo medicale per ridurre il rischio di irritazioni cutanee nel canale uditivo dovuto all’uso prolungato degli auricolari.

Inoltre, la custodia del modello FP9 dispone della funzione Plug & Wireless che permette di usare le cuffie wireless anche con quei dispositivi che non dispongono del Bluetooth. Collegando questi dispositivi, come una console portatile oppure un attrezzo da palestra, alla base di ricarica tramite l’adattatore USB-C – AUX incluso, il suono verrà trasmesso alle cuffie per godere di totale libertà e comfort d’ascolto. Le cuffie LG TONE Free True Wireless si confermano inoltre partner ideali per l’ascolto in mobilità grazie alla compatibilità con una vasta gamma di dispositivi, tra cui PC Windows e laptop, alla durata eccezionale della batteria – che offre fino a 24 ore di riproduzione (10 ore senza custodia, 24 ore se impiegati con la custodia di ricarica) –, e alla ricarica rapida che garantisce un’ora intera di ascolto in soli cinque minuti di ricarica.

Infine, abbinate all’app gratuita LG TONE Free, le cuffie offrono ancora più funzionalità, tra cui l’equalizzatore audio, la modalità Ambient e Chat (quest’ultima per ascoltare meglio la voce degli interlocutori senza togliere le cuffie), la personalizzazione dei controlli tattili e la funzione Trova gli Auricolari per aiutare a localizzarli quando vengono smarriti. L’app dispone anche della funzione sperimentale chiamata “LAB”, dove gli utenti possono accedere a impostazioni speciali come la Modalità Sussurro e la Modalità Gioco, che riduce notevolmente il ritardo del suono per adattarsi meglio all’uso per le sessioni videoludiche.

La nuova gamma di cuffie LG TONE Free è disponibile in Italia in due colorazioni (Pearl White e Charcoal Black) su LG Online Shop e in tutti i migliori negozi, online e fisici, di elettronica di consumo a un prezzo di 199 euro per le FP9 e di 129 euro per le FP5.

La soundbar LG Eclair arriva in Italia

LG annuncia la disponibilità per il mercato italiano di LG Eclair (modello QP5), la nuova soundbar dal design compatto ed elegante, perfetta per chi dispone di spazi limitati ma che non vuole rinunciare allo stile a un suono avvolgente e di qualità.

Con una lunghezza di appena 29,6 cm, LG Eclair vanta un design raffinato, caratterizzato da una forma ovale e arrotondata e arricchito da un tessuto jersey in bianco o in nero, in grado di adattarsi a ogni tipo di arredamento. Queste qualità gli hanno permesso di conquistare uno dei più prestigiosi riconoscimenti nel mondo del design, il Red Dot Design Awards 2021. LG Eclair é stata tuttavia premiata anche per la propria tecnologia ottenendo quest’anno il CES Innovation Awards 2021 e l’EISA Award 2021 per la categoria soundbar innovation.

LG Eclair offre infatti elevate prestazioni audio grazie al supporto di Dolby Atmos e DTS:X e al sistema di diffusori a 3.1.2 canali a cui si abbina un potente subwoofer wireless. Inoltre, grazie all’utilizzo della tecnologia Horizon di Meridian, è in grado di trasformare contenuti stereo a due canali in un audio multicanale immersivo, garantendo così un’esperienza di ascolto ancora più performante e coinvolgente.

Quando collegata al TV, LG Eclair garantisce un’esperienza di visione migliorata grazie al supporto HDMI 4K pass-through; inoltre, se collegata a un TV LG, la funzione di elaborazione TV Sound Mode Share sfrutta la potenza di elaborazione AI Sound Pro dei processori α (Alpha) con Intelligenza Artificiale per svelare ricche sfumature dei contenuti riprodotti. LG Eclair è disponibile su LG Online Shop e in tutti i negozi, online e fisici, di elettronica di consumo a un prezzo di 699 Euro.


QuadWash: la prima lavastoviglie di LG

LG entra per la prima volta nel mercato delle lavastoviglie in Italia introducendo LG QuadWash, l’innovativa gamma di lavastoviglie che semplificano la vita domestica grazie a una tecnologia all’avanguardia.

La gamma di lavastoviglie LG QuadWash è dotata della tecnologia TrueSteam, un getto di vapore caldo a 100˚ in grado di rimuovere fino al 99,99% di germi e batteri dalle stoviglie, garantendo la massima igienizzazione. Il vapore viene spruzzato dal basso e dall’alto della vasca, rimuovendo tutti i tipi di aloni, anche i più ostinati, e i minuscoli minerali che rimangono attaccati alle stoviglie. Questa tecnologia assicura un risultato eccellente, lasciando i piatti brillanti e igienizzati. Il vapore TrueSteam è inoltre composto da acqua al 100%, senza aggiunta di detersivi e additivi, ed è certificato da NSF (National Sanitation Foundation). La vasca della lavastoviglie, infine, è completamente realizzata in acciaio inossidabile, un materiale che riduce la proliferazione di germi e batteri e che assicura una maggiore resistenza rispetto a quelle realizzate in plastica.

A rendere unica la nuova gamma di lavastoviglie è proprio la tecnologia QuadWash, che, grazie alla rotazione multidirezionale dei suoi quattro bracci irroratori, garantisce invidiabili performance di lavaggio. Rispetto al tradizionale sistema a due bracci, infatti, i quattro bracci Multi-Motion riescono a raggiungere ogni angolo della vasca di lavaggio offrendo una pulizia completa di tutte le stoviglie da più angolazioni durante l’intero ciclo.

La gamma di lavastoviglie LG QuadWash si caratterizza anche per la tecnologia EasyRack, il pratico sistema di cestelli regolabili che si adatta a tutte le tipologie di carico: la rastrelliera personalizzabile consente di caricare le stoviglie secondo le proprie esigenze senza compromettere le performance di pulizia mentre il terzo cestello, adatto alle stoviglie più delicate, può essere disposto su tre altezze differenti, risolvendo uno dei principali problemi legati a questa tipologia di elettrodomestico, ovvero la mancanza di spazio per le stoviglie più voluminose. La possibilità di personalizzare il set up dell’interno della lavastoviglie la rende perfettamente adattabile a qualunque esigenza e consente di ridurre il numero di lavaggi perchè ogni stoviglia riesce a trovare il proprio posto.

LG QuadWash Steam è dotata di numerose funzionalità che la rendono una soluzione completa e distintiva all’interno del mercato di riferimento. Il sistema Dual Zone, per esempio, permette di impostare modalità di lavaggio diverse nel cestello superiore e inferiore della lavastoviglie a seconda della quantità di piatti presenti, garantendo il massimo livello di efficienza, mentre il Ciclo Turbo consente di completare un intero ciclo di lavaggio in una sola ora. Infine la funzione AOD (Auto Open Dry) apre automaticamente la porta al termine del programma di lavaggio, facilitando l’asciugatura veloce.

Il Motore Inverter Direct Drive garantito dieci anni, controlla la circolazione dell’acqua e l’intensità degli spruzzi, assicurando lavaggi silenziosi e un notevole risparmio energetico. Come gli altri elettrodomestici LG, anche LG QuadWash può essere gestita tramite l’app gratuita ThinQ che permette di scaricare programmi aggiuntivi, di personalizzare le opzioni di pulizia in base alle proprie necessità e di usufruire dell’opzione Smart Diagnosis che effettua periodicamente la diagnosi dell’elettrodomestico e segnala eventuali problemi tecnici prima che questi si verifichino così da poter intervenire tempestivamente.

LG QuadWash Steam, disponibile in tre modelli Freestanding e due modelli da incasso, è acquistabile su LG Online Shop e nelle principali catene di elettronica di consumo. I prezzi partono da 899 euro.

Addio agli smartphone LG

LG ha annunciato oggi la chiusura della propria divisione di telefonia a livello globale. La decisione è stata approvata oggi dal Consiglio di Amministrazione. La decisione strategica di LG di uscire dal settore della telefonia permetterà all’azienda di focalizzare maggiori risorse in altre aree di crescita come i componenti dei veicoli elettrici, i dispositivi connessi, la smart home, la robotica, l’intelligenza artificiale e le soluzioni B2B insieme a piattaforme e servizi.

Gli smartphone LG attualmente in gamma continueranno a essere disponibili per la vendita. LG continuerà a fornire assistenza clienti e aggiornamenti software ancora per un periodo di tempo variabile in base all’area geografica di riferimento.

LG continuerà a far leva sulla propria competenza nel campo della telefonia mobile e a sviluppare tecnologie legate alla mobilità come il 6G, per aiutare a rafforzare ulteriormente la propria competitività in altre aree di business. Le tecnologie chiave sviluppate durante i due decenni di attività di business della divisione mobile saranno preservate e applicate a prodotti esistenti e futuri.

Ci si aspetta che la graduale chiusura del business sia completata entro il 31 luglio anche se alcuni dei modelli attualmente in gamma potrebbero essere ancora disponibili oltre questa data. LG continuerà a valutare la possibile vendita di alcuni asset a seguito della chiusura delle proprie attività mobile.

LG presenta le nuove cuffie true wireless Tone Free FN7

LG espande la gamma di cuffie LG TONE Free True Wireless introducendo il suo modello più avanzato di sempre, mostrando ancora una volta l’attenzione del brand verso l’eccellenza e l’innovazione. Il nuovo modello LG TONE Free Wireless FN7 aggiunge infatti un’innovativa funzione di Cancellazione Attiva del Rumore (Active Noise Cancellation – ANC) alle tecnologie e prestazioni avanzate già presenti sul modello FN6 – come tecnologia audio Meridian, massima versatilità e facilità di utilizzo, isolamento fisico dal rumore e la custodia con tecnologia UVnano – per rendere la fruizione e l’ascolto ancora più immersivi e personali.

In occasione dell’arrivo sul mercato italiano, coloro che acquisteranno le LG TONE Free Wireless FN7 su LG Online Shop o da altri retailer aderenti all’iniziativa riceveranno in vendita abbinata il potente speaker Bluetooth portatile LG XBOOM Go PL5. LG XBOOM Go PL5, anch’esso con tecnologia audio Meridian, garantisce un audio di eccellente qualità con bassi profondi e toni alti a riproduzione prolungata, grazie a una batteria di lunga durata che raggiunge le 18 ore di autonomia.

La tecnologia Active Noise Cancellation (ANC) delle LG TONE Free Wireless FN7 riceve e monitora le onde sonore provenienti dall’esterno attraverso tre microfoni in ogni auricolare, per neutralizzarle e garantire così la riproduzione di suoni naturali, chiari e di qualità, senza perdere dettaglio alzando il volume al massimo. In aereo, in un bar all’aperto o camminando per una strada rumorosa, sarà sempre come essere nel comfort di uno spazio personale.

Come tutte le cuffie wireless LG TONE Free, anche le FN7 incorporano la tecnologia di Meridian Audio – azienda leader nell’audio technology – basata sul Digital Signal Processing, creando un soundstage ultra-realistico capace di simulare l’esperienza di ascolto che si otterrebbe tramite altoparlanti e mantenendo un elevato coinvolgimento.

Accessibile attraverso l’app LG TONE Free, disponibile per Android e iOS, la funzionalità Meridian EQ garantisce un’eccellente esperienza di ascolto su misura attraverso quattro preset personalizzati: “Natural” per un suono chiaro e bilanciato, “Immersive” per una performance tridimensionale, “Bass Boost” per una maggiore forza e profondità dei bassi e “Treble Boost” per rendere gli elementi vocali ancora più chiari.

Le basse frequenze sono più piene che mai anche grazie all’adozione di un materiale siliconico di alta qualità per il bordo del diaframma, di un metallo più resistente per la cupola e di una trama più densa dell’ammortizzatore. Le cuffie LG TONE Free Wireless FN7 includono inoltre l’innovativa custodia ricaricabile dotata di tecnologia UVnano che, grazie alla luce ultravioletta, elimina il 99.9% dei batteri dalla parte interna dell’auricolare e dall’estremità in silicone ipoallergenico. In aggiunta, sul nuovo modello è possibile monitorare il livello di carica e lo status di UVnano grazie a una luce LED collocata sulla parte superiore della custodia.

Le nuove LG TONE Free True Wireless FN7 sono comode, robuste e perfette per tutti gli utilizzi anche grazie alla resistenza a schizzi d’acqua, pioggia e sudore certificata IPX4. La funzione Voice Command permette di interagire con Google Assistant e Siri se presenti sullo smartphone collegato, mentre gli intuitivi comandi touch su entrambi gli auricolari permettono di ascoltare, mettere in pausa, cambiare canzone e controllare il volume di riproduzione in maniera diretta. Le nuove LG Tone Free FN7 avranno un prezzo di 199,99 euro sullo shop online. Per ulteriori informazioni, visitate il sito ufficiale.

LG presenta il nuovo aspirapolvere CordZeroThinQ A9 Kompressor+ con stazione di ricarica

In occasione del CES 2021, LG Electronics presenterà il suo nuovo aspirapolvere senza fili LG CordZeroThinQ A9 Kompressor+. Il nuovo modello garantisce risultati eccezionali in termini di pulizia per tutti i tipi di pavimento ed è dotato di una nuova stazione di ricarica che, oltre a ricaricare l’aspirapolvere dopo l’utilizzo, pulisce automaticamente il contenitore raccoglipolvere, riducendo al minimo il contatto con la polvere e massimizzando la semplicità d’utilizzo.

Grazie al sistema automatizzato di rimozione della polvere, la stazione di ricarica rende lo svuotamento dell’aspirapolvere semplice e igienico. Quando il CordZeroThinQ A9 Kompressor+ è ancorato al supporto, il contenuto del contenitore viene automaticamente risucchiato dalla stazione di ricarica e raccolto in un apposito sacchetto per la polvere.

Grazie alla sua incredibile capacità di ottimizzazione degli spazi, la stazione di ricarica custodisce sia il CordZeroThinQ A9 Kompressor+ e che il set di sei accessori. La Bocchetta 2-in-1 (2-in-1 Combination Tool), la Bocchetta per Fessure e la Spazzola per Animali domestici (Pet Nozzle) possono essere inseriti nel supporto multi-funzione per una presenza discreta e ordinata. Le impostazioni della stazione di ricarica possono essere personalizzate facilmente grazie al suo display touch. La stazione di ricarica include inoltre un pulsante per effettuare la pulizia del contenitore manualmente.

Grazie ai suoi accessori intercambiabili, LG CordZeroThinQ A9 Kompressor+ può facilmente trasformarsi da aspirapolvere a mocio e viceversa in pochi secondi cambiando gli accessori. La Bocchetta per Tappeti (Power Carpet Nozzle) rimuove la polvere dai tappeti utilizzando una aspirazione più potente mentre il Power Mop è in grado di pulire alla perfezione i pavimenti. I controlli one-touch, le due batterie a ricarica rapida e i filtri lavabili e rimovibili amplificano la semplicità di utilizzo, l’igiene e l’efficacia di questo prodotto LG dalla doppia funzione. I possessori della serie originale CordZeroThinQ A9 potranno godere della comodità di due prodotti in uno, grazie al kit integrativo Power Mop, venduto separatamente.

LG premiata con i CES 2021 Innovation Awards

La Consumer Technology Association  riconosce a LG diversi CES 2021 Innovation Awards per premiarne le innovazioni rivoluzionarie nella tecnologia e nel design. Il CES 2021 segna l’ottavo anno consecutivo in cui gli LG OLED TV, le soundbar, gli elettrodomestici e gli smartphone LG ricevono i CES Innovation Awards, il riconoscimento ufficiale del settore per i prodotti più innovativi presentati al CES, il palcoscenico globale dell’innovazione.

CES Best of Innovation: la tecnologia degli LG OLED TV viene nuovamente premiata, anche in occasione del CES 2021, con il CES Best of Innovation Award, questa volta nella categoria gaming. LG, leader mondiale nei TV OLED, ha creato un’esperienza di intrattenimento senza rivali, offrendo i neri più profondi, i colori più realistici e un contrasto infinito. Per la prima volta, LG Home Appliances ha ricevuto il premio CES Best of Innovation Award per la tecnologia dei frigoriferi LG InstaView Door-in-Door, sviluppata da LG per consentire di vedere l’interno del frigorifero mantenendo il cibo fresco, raggiungendo il perfetto equilibrio tra design e funzionalità. Il frigorifero è anche dotato dell’innovativa tecnologia di riconoscimento vocale che permette di aprirlo con un semplice comando vocale, per esempio quando si hanno le mani impegnate.

LG Home Entertainment: per il 2021 sono particolarmente degni di nota gli ultimi prodotti della divisione Home Entertainment di LG tra cui gli LG OLED TV, i NanoCell TV e i TV NEXTGEN, oltre a monitor, laptop gram e auricolari TONE Free. Maggiori dettagli sui prodotti premiati saranno annunciati a gennaio in occasione del CES 2021.

LG Home Appliances: i CES 2021 Innovation Awards andranno ai nuovi elettrodomestici LG a partire dai frigoriferi LG InstaView Door-in-Door, da LG Wash-Tower, la soluzione di lavaggio in una singola unità che occupa metà dello spazio pur avendo grandi capacità, l’aspirapolvere LG CordZeroThinQ e altre soluzioni per il bucato e la cura dell’aria, tra cui il purificatore d’aria indossabile PuriCare, che saranno annunciati al CES.

LG Mobile Phones: a guidare i numerosi CES Innovation Awards di LG per i dispositivi mobile è il rivoluzionario LG WING, il primo smartphone 5G al mondo con schermo rotante. Dotato di uno schermo P-OLED FullVision da 6,8 pollici che ruota in senso orario di 90 gradi per rivelare un secondo display OLED da 3,9 pollici, il primo smartphone della gamma LG Explorer Project offre una nuova esperienza multi-schermo coinvolgente sulle ultime reti 5G. A vincere il CES 2021 Innovation Awards è anche LG VELVET, dotato di un display OLED Cinematic FullVision da 6,8 pollici, fotocamere versatili e potenti velocità 5G a un valore eccezionale.

LG Business Solutions: le innovazioni di LG IT business solutions sono state riconosciute al CES 2021 per i prodotti che sono ideali sia per il lavoro che per l’intrattenimento. I monitor gaming UltraGear e i monitor UltraWide hanno ricevuto il riconoscimento del CES 2021 cosi come i laptop 17” LG gram e il proiettore Laser 4K.

L’elenco completo dei CES 2021 Innovation Awards di LG sarà annunciato in concomitanza con la conferenza stampa CES di LG alle 08:00 EST dell’11 gennaio 2021 e consultabile sul sito del CES. Per il 2021, i leader del settore si uniranno virtualmente dall’11 al 14 gennaio per aprire la strada all’innovazione futura guidando l’evoluzione dell’industria tecnologica. Il primo CES 2021 interamente digitale sarà una piattaforma per lanciare prodotti, interagire con brand globali e definire il futuro del settore, consentendo alla comunità tecnologica di condividere idee in sicurezza e presentare i prodotti che daranno forma al nostro futuro.