OnePlus presenta il nuovo OnePlus 10T 5G e OxygenOS 13

OnePlus lancia ufficialmente il suo nuovo flagship – OnePlus 10T 5G – insieme alla nuova generazione del suo sistema operativo – OxygenOS 13. I prodotti sono stati presentati alla Gotham Hall di New York City, nel primo evento live di OnePlus da oltre due anni.

OnePlus 10T porta a un livello superiore le prestazioni fast and smooth di OnePlus grazie allo Snapdragon 8+ Gen 1 Mobile Platform, che offre velocità di CPU e GPU più elevate e più efficienti, fino a 16 GB di RAM LPDDR5 e il sistema di raffreddamento più grande, avanzato e potente mai visto in un dispositivo OnePlus. L’insieme di queste tecnologie rende sia l’uso quotidiano sia quello intensivo – come il gaming intenso o lo scorrimento dei feed dei social media – più veloce e duraturo, permettendo di tenere oltre 35 app in background contemporaneamente e passare rapidamente da un’app all’altra, senza subire spiacevoli interruzioni.

Il supporto SUPERVOOC Endurance Edition da 150 W di OnePlus 10T consente di trascorrere meno tempo attaccati alla presa di corrente e più tempo usando il dispositivo come più si preferisce. SUPERVOOC Endurance Edition da 150 W offre fino a un giorno di energia con soli 10 minuti di ricarica, mentre una ricarica completa (da 1 a 100%) richiede solo 19 minuti. La ricarica di OnePlus 10T è resa sicura ed efficiente da una serie di tecnologie, come la Battery Health Engine che estende la durata e preserva la capacità della batteria da 4.800 mAh. Il sistema è inoltre dotato di due pompe di ricarica – invece di una sola come in molti altri smartphone – per garantire una maggiore velocità di ricarica con una maggiore sicurezza, efficienza e riduzione del calore.

Un totale di 15 antenne forma il 360° antenna system di OnePlus 10T, garantendo segnali Wi-Fi e cellulari più forti, indipendentemente dalla presa e dall’orientamento – verticale o orizzontale – in cui si utilizza il dispositivo. La funzione Smart Link contribuisce inoltre a migliorare i segnali e la velocità di upload, in particolare nelle aree con alti livelli di congestione di rete.

OnePlus 10T porta avanti la filosofia OnePlus per un design leggero e di qualità grazie alla struttura unibody – che offre un’eccellente sensazione al tatto – e le bellissime colorazioni Moonstone Black e Jade Green. Il display da 6,7 pollici offre un’esperienza visiva e d’uso eccezionale grazie al refresh rate adattivo da 120 Hz, che aiuta anche a preservare meglio la durata della batteria e usare il dispositivo più a lungo con una sola carica. Il display di OnePlus 10T è dotato di certificazione HDR10+ e supporta colori a 10 bit per un’esperienza visiva più ricca e realistica.

OnePlus 10T è dotato di un triplo sistema di fotocamere sul retro. La fotocamera principale è dotata del sensore Sony IMX766 da 50 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS), Nightscape 2.0 e prestazioni HDR migliorate, che consentono di scattare foto di qualità in qualsiasi condizione di luce. La fotocamera principale di OnePlus 10T è accompagnata da una fotocamera ultra-wide e da una fotocamera macro, che consentono rispettivamente di scattare foto più ampie e di avvicinarsi di più ai soggetti.

OnePlus 10T sarà in vendita a partire dal 25 agosto 2022. Il device sarà anche disponibile per il pre-order su oneplus.com e Amazon a partire dall’11 agosto. Il telefono sarà disponibile in entrambe le varianti colore nella versione da 8+128 GB a 719 euro e nella versione da 16+256 GB a 819 euro.

Gli utenti che effettuano il pre-ordine tramite oneplus.com possono aggiudicarsi un OnePlus 10T in omaggio (nella variante da 8+128GB). Potranno inoltre usufruire di uno sconto del 40% su OnePlus Buds Pro e del 60% su OnePlus Buds Z2. Potranno infine vincere una serie di altri regali come le OnePlus Buds Pro, le OnePlus Buds Z2, la custodia OnePlus 10T Sandstone Bumper e la protezione dello schermo in vetro temperato. Non solo, i membri del Red Cable Club riceveranno il triplo di Red Coins acquistando in pre-ordine OnePlus 10T. Altre offerte includono uno sconto di 50 euro per la sostituzione dei prodotti OnePlus con OnePlus 10T e uno sconto speciale del 5% per tutti gli studenti.

OxygenOS 13 offre l’esperienza software fast and smooth di OnePlus nello straordinario design Aquamorphic, con una maggiore sicurezza e l’aggiunta di alcune delle funzioni più amate dalla community OnePlus. L’ultima versione di OxygenOS offre un’esperienza migliorata su tutta la linea, comprese alcune novità per quanto riguarda la personalizzazione, il gioco e la connettività.

OxygenOS 13 sarà rilasciata prima su OnePlus 10 Pro, per poi essere introdotta successivamente su OnePlus 10T nel corso dell’anno. Altri dispositivi OnePlus che riceveranno OxygenOS 13 sono OnePlus 8, OnePlus 8 Pro, OnePlus 8T, OnePlus 9, OnePlus 9 Pro, OnePlus 9R, OnePlus 9RT, OnePlus 10R, OnePlus Nord 2, OnePlus Nord 2T, OnePlus Nord CE, OnePlus Nord CE 2 e OnePlus Nord CE 2 Lite.

Il caricatore per auto OnePlus SUPERVOOC 80W combina la tecnologia di ricarica SUPERVOOC con un’eccezionale portabilità, consentendo di ricaricare rapidamente i dispositivi anche in viaggio. Il caricatore può caricare OnePlus 10T dall’1 al 50% in 11 minuti e dall’1 al 100% in 29 minuti. Inoltre, è in grado di alimentare tutti i dispositivi OnePlus, oltre ad altri telefoni Android e iPhone. Infine, supporta anche la ricarica PD, consentendo di ricaricare rapidamente laptop, tablet, console di gioco portatili e altro ancora. Per garantire i massimi livelli di sicurezza nella ricarica, il caricatore è dotato di un sistema di disattivazione che garantisce il funzionamento del caricatore solo a temperature pari o inferiori a 40°C. La luce bianca durante il processo di ricarica indica che la ricarica sta avvenendo in modo sicuro.

In Europa, il caricatore per auto OnePlus SUPERVOOC 80W sarà disponibile alla vendita al prezzo di 59,99 euro.

Recensione OnePlus Nord CE 2 5G

Tra la fascia media di smartphone presenti sul mercato, credo che dovreste iniziare a valutare anche OnePlus che, tra offerte e nuove proposte, si fa spazio tra i grandi della telefonia. Lo fa in modo interessante con il Nord CE 2, dalle buone caratteristiche, un design curato e qualche asso nella manica.

Plastica non corrisponde a bassa qualità. Ne sa qualcosa OnePlus che con questo Nord CE 2 ne ha realizzato il retro scossa. Il risultato è superiore alle aspettative: finiture curate e riflettenti, bordi arrotondati e impronte poco visibili. Poco scivoloso ed un colore “Bahama Blue” – che fa subito estate. Ben fatta l’integrazione scocca e fotocamere posteriori. Nessun gradino ma una semplice continuità con le linee. Lato destro tasto accensione, sinistro volume, in basso il jack audio da 3,5 mm, alimentazione, altoparlante mono, in alto slot per doppia Sim e microSD fino ad 1 TB. Per il design frontale niente sorprese. Con un’altezza di 160,6 mm ed una larghezza di 73, 2 mm, si lascia ben usare. Buono lo spessore di soli 7,8 mm ed uno peso in linea con la concorrenza, 173 g.

Il processore è un MediaTek Dimensity 900, abbinato ad una GPU ARM Mali-G68 MC4, 8 GB di RAM e 128 GB di memoria. L’esperienza d’uso è molto gratificante considerando la fascia di appartenenza. Veloce, non eccessivamente caldo messo sotto stress, lag quasi inesistenti, presenti solo in elaborazioni grafiche e caricamenti download in app molto pesanti. Il sistema operativo si basa su Android 11 (indietro rispetto alla concorrenza) e la personalizzazione di OxygenOS 11. Quest’ultima mi è piaciuta in modo particolare perchè permette di poter personalizzare, animazioni, icone, testo e colori, come si vuole. Pesino l’animazione dell’impronta digitale sul display, che ho trovato precisa e veloce.

Il display è un 6,43″ – 409 ppi, con frequenza di 90 Hz, AMOLED, HDR10+ su Gorilla Glass 5. Anche in questo caso le personalizzazioni non mancano con il tema chiaro o scuro, comfort visivo, la scelta della temperatura schermo, la modalità colore e le dimensioni dei caratteri di visualizzazione.

La frequenza può essere impostata su 60 0 90 Hz. Presente lo “Schermo Ambient” – che permette di scegliere cosa mostrare in standby. Sempre ben visibile anche sotto al sole diretto e l’automatismo può essere impostato per mostrare anche la luminosità più elevata.

Come fotocamere posteriori abbiamo una 64 megapixel ƒ/1.8, una grandangolare da 8 megapixel e una fotocamera macro da 2 megapixel. Nessun stravolgimento rispetto al mercato, però i risultati sono da apprezzare. In condizioni di ottimali, i sensori si comportano bene, realizzando scatti dai buoni colori e ben definiti. Per le macro si arriva fino a 4 cm di distanza, ma i risultati arrivano dopo varie prove.  Presente l’AI per il riconoscimento della scena e la modalità notte, che migliora gli scatti in notturna rispetto alla modalità foto con AI inserito. In modalità Ritratto, il soggetto viene scontornato abbastanza bene impostando una sfocatura leggera. Con valori alti, le foto non mi hanno convinto del tutto. Sembrano necessariamente troppo elaborate anche viste dal semplice display. Utili i filtri che si possono applicare e verificare prima dello scatto. Presenti anche le funzioni Slow Motion, Time-Lapse e Pro per impostare manualmente i singoli parametri. “Video a doppia vista” –  invece permette di registrare con entrambi le fotocamere anteriori e posteriori. I video in 4K a 30fps sono realizzati con colori vivaci e dettagli ben fatti. La stabilizzazione mi ha convinto ma, in registrazioni molto mosse, tende a perdere di precisione mostrando tremolii poco fastidiosi ma presenti.

 

Un plauso alla batteria da 4500 mAh che mi ha garantito una giornata completa di attività tra foto, video, social e navigazione wifi/5G. Con una ricarica da 65 w e caricabatteria veloce SUPERVOOC, in meno di 40 minuti aveva già raggiunto un buon 80% di autonomia.

Per concludere: possiamo fidarci di questo OnePlus Nord CE 2? Direi proprio di si. Processore, display e batteria mi hanno convinto del tutto. Per la fotocamera, se non avete esigenze particolari, non vi darà problemi. Il prezzo è di 359 euro sul sito ufficiale (escluse promozioni) ma su Amazon lo si può trovare ad un prezzo di 325 euro in colorazione Mirror Grey. Un ulteriore abbassamento di prezzo, lo renderebbe quasi un best price. Tenetelo d’occhio.







Presentato il nuovo OnePlus Nord CE 2 5G

OnePlus ha presentato ufficialmente OnePlus Nord CE 2 5G, un dispositivo che, con una ricarica più veloce, un chipset più potente e fotocamere più intelligenti, porta la Core experience di OnePlus ad un livello ancora più alto. OnePlus Nord CE 2 ha tutte le caratteristiche tipiche di OnePlus, come il display AMOLED a 90 Hz, OxygenOS 11 e il supporto 5G, e i tratti distintivi del OnePlus Nord CE originale, come il design sottile e il jack per le cuffie.

OnePlus Nord CE 2 può vantare la top di gamma SUPERVOOC 65W che in soli 15 minuti di carica fornisce alla batteria a doppia cella da 4.500 mAh fino a un giorno di energia – due volte più veloce del OnePlus Nord CE originale – e può portare il dispositivo dall’1 al 100% in 32 minuti. SUPERVOOC 65W è una soluzione di ricarica a bassa tensione, con 8 sensori di temperatura e un circuito integrato di ricarica indipendente pensato per garantire il monitoraggio in tempo reale delle termiche all’interno del telefono durante la ricarica e una maggiore sicurezza ed efficienza. La ricarica SUPERVOOC 65W di OnePlus Nord CE 2 soddisfa gli standard di sicurezza e qualità riconosciuti a livello internazionale. Il dispositivo è certificato dal TÜV Rheinland per la ricarica rapida sicura, il che significa che è stato sottoposto a test rigorosi per garantire un’esperienza di ricarica all’altezza degli elevati standard di OnePlus.

Come tutti i dispositivi OnePlus, anche OnePlus Nord CE 2 è dotato di un software intelligente che riduce il tempo trascorso al 100% della batteria durante la ricarica notturna, per migliorarne la salute e la longevità. Un corpo di ricarica SUPERVOOC 65W e un cavo USB-C rosso sono inclusi nella confezione di OnePlus Nord CE 2.

Ad alimentare OnePlus Nord CE 2 è il chipset octa-core MediaTek Dimensity 900, con un’architettura a 6 nm e predisposto alle velocità di rete 5G e Wi-Fi 6. Il design del processore MediaTek Dimensity 900 è stato ottimizzato in un’ottica di efficienza energetica, per garantire un migliore controllo termico, la stabilità del sistema e lunghe sessioni di gioco.

Sulla parte anteriore di OnePlus Nord CE 2 troviamo un display AMOLED fluido FHD+ da 6,43 pollici con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz che rende ogni esperienza visiva – dallo scorrimento dei feed social al gaming – più fluida, veloce e reattiva. Inoltre, il display di OnePlus Nord CE 2 è certificato HDR10+, che garantisce colori più ricchi e profondi sulle piattaforme supportate come Netflix, YouTube e Amazon Prime Video.

OnePlus Nord CE 2 può vantare di una tripla fotocamera posteriore da 64 MP, composta da un sensore primario da 64 MP, una fotocamera ultra-wide da 8 MP e un obiettivo macro da 2 MP. La fotocamera principale da 64 MP cattura immagini con alti livelli di dettaglio e con colori incisivi, anche in ambienti con poca luce grazie alla sua apertura f/1.7. L’hardware della fotocamera di OnePlus Nord CE 2 si combina anche con un potente software AI Nightscape e una modalità Ritratto migliorata con cui poter catturare scatti nitidi e facili da condividere, con appena un tocco.

Nightscape è infatti supportato su OnePlus Nord CE 2 ed è perfetto per catturare foto in condizioni di scarsa luminosità. In un istante, Nightscape scatta fino a nove immagini differenti a diverse esposizioni e le unisce intelligentemente per generare foto più nitide, più luminose ed intense.

Su OnePlus Nord CE 2 la modalità Ritratto è stata migliorata con un rilevamento delle linee più preciso e, per offrire un maggiore controllo creativo sulla fotografia, abbiamo la possibilità di regolare il livello di profondità di campo che il software ci suggerisce al momento dello scatto. La modalità Ritratto è supportata sia dalla fotocamera posteriore da 64 MP che dalla fotocamera selfie da 16 MP.

La registrazione di video su OnePlus Nord CE 2 è stata perfezionata con una migliore illuminazione dello sfondo gestita dall’AI e con un’ottimizzazione del colore che migliora la qualità video durante le riprese in condizioni di scarsa illuminazione, in particolare in ambienti ostili con illuminazione non uniforme. Questa funzionalità utilizza algoritmi di registrazione dedicati che garantiscono una migliore uniformità nelle riprese. Inoltre, con OnePlus Nord CE 2 possiamo registrare con entrambe le fotocamere – anteriore e posteriore – contemporaneamente grazie a Dual-View Video, avendo così accesso ad una serie di nuove opportunità creative.

OnePlus Nord CE 2 sarà disponibile nelle colorazioni Gray Mirror e Bahama Blue: il primo ha una finitura a specchio dal carattere appariscente e luccicante, mentre il secondo è ha una finitura liscia e graduata che incanta con le transizioni di colore dal blu al giallo. Con uno spessore di soli 7,8 mm, OnePlus Nord CE 2 è ancora più sottile del OnePlus Nord CE originale ed è lo smartphone più sottile prodotto da OnePlus dopo OnePlus 6T. Il jack per cuffie da 3,5 mm torna anche su OnePlus Nord CE 2, dandoci la possibilità di collegare le nostre cuffie cablate e iniziare ad ascoltare senza difficoltà i nostri brani preferiti. Inoltre, OnePlus Nord CE 2 ha 2 slot per le schede SIM e uno slot per microSD, con cui possiamo espandere la memoria del dispositivo fino ad 1 TB.

In OnePlus Nord CE 2 viene preinstallata la versione più ottimizzata della OxygenOS 11, arricchita con una modalità scura migliorata, nuove funzionalità per l’utilizzo con una sola mano e altro ancora. OxygenOS 12 sarà disponibile per il dispositivo nella seconda metà del 2022. In totale, OnePlus Nord CE 2 riceverà 2 anni di aggiornamenti della versione di Android e 3 anni di patch di sicurezza Android.

In Europa, OnePlus Nord CE 2 sarà in vendita su Oneplus.com e Amazon.it a partire dal 10 marzo, con preordini disponibili dal 3 marzo; entrambe le colorazioni saranno disponibili a partire da 359 euro nella versione con 8GB di RAM e 128GB di memoria.

Black Friday OnePlus: le migliori offerte del 2021

Per celebrare il mese del Black Friday, OnePlus presenta per i suoi prodotti le migliori offerte viste finora nel 2021, esclusivamente su oneplus.com. Le promozioni, che dureranno un mese a partire dal 29 ottobre, comprendono importanti sconti fino a 200 euro sia sul modello di punta più recente e avanzato dell’azienda, OnePlus 9 Pro, ormai noto per la fotocamera di alto livello con sistema Hasselblad Camera for Mobile, sia sul dispositivo ultra-premium OnePlus 8T. Anche il flagship OnePlus 9, altrettanto prestante, è scontato fino a 150 euro, mentre il popolarissimo dispositivo di fascia media OnePlus Nord, lanciato l’anno scorso, sarà disponibile con 130 euro di sconto rispetto al suo prezzo di vendita.

Rimanendo nella mid range, occasioni in vista anche sull’ultimo modello della gamma OnePlus Nord 2 5G, dotato di funzioni da vero flagship e alimentato da AI, disponibile con uno sconto fino a 50 euro nella sua variante da 12GB+256GB. OnePlus Nord CE 5G, lanciato a giugno di quest’anno per offrire l’esperienza veloce e fluida tipica di OnePlus a un prezzo ancora più accessibile, è scontato fino a 50 euro in meno del prezzo originale. Inoltre, OnePlus Buds Pro, i primi auricolari wireless adattivi intelligenti (ANC) dell’azienda, sono disponibili con uno sconto fino a 10 euro. Sono proposti a prezzi imbattibili anche gli altri dispositivi audio dell’azienda: per OnePlus Buds Z, sono previsti sconti fino a 30 euro, mentre OnePlus Bullets Wireless Z sono in offerta con sconti fino a 25 euro in meno. Anche il OnePlus Watch, il primo wearable di OnePlus per il mercato globale, si vede assegnato uno sconto fino a 20 euro, mentre tutti gli accessori OnePlus come zaini OnePlus, marsupi, magliette, bottiglie, custodie, protezioni per lo schermo e altri gadget sono disponibili con uno sconto del 50%.

OnePlus celebra un traguardo in Europa con 3 milioni di utenti

Per celebrare il viaggio con la sua comunità e i 3 milioni di utenti registrati su oneplus.com dall’Europa, OnePlus ha annunciato il lancio di ‘One For All’, a partire dal 21 aprile. La campagna a tempo limitato di 3 giorni, terminerà il 23 aprile e offrirà fino al 25% di sconto su alcuni dispositivi e accessori OnePlus, come fino a 150 euro di sconto su OnePlus 8T, fino a 100 euro di sconto su OnePlus 8 Pro e 50 euro di sconto su OnePlus Nord. A rendere ancora più accattivante l’iniziativa è un’estrazione che offre ulteriori sconti tra cui un aggiuntivo 50% sui prodotti scontati o il premio finale, un OnePlus Collectible in edizione limitata. Maggiori dettagli sono disponibili al seguente link.

OnePlus Presenta la nuova linea flagship OnePlus 9 Series

OnePlus annuncia la OnePlus 9 Series, caratterizzata da un’esperienza di fotocamera premium grazie all’ Hasselblad Camera for Mobile, un display ad alta frequenza di aggiornamento di nuova generazione e una tecnologia di ricarica wireless veloce, che supera le soluzioni di ricarica cablata degli altri player di settore.

La OnePlus 9 Series rappresenta il più grande balzo in avanti di OnePlus nella qualità della fotocamera, ottenuto grazie alla partnership con il leggendario produttore di fotocamere professionali Hasselblad, le cui lenti hanno immortalato alcuni dei volti e degli eventi più iconici della storia moderna, compresi i primi passi dell’uomo sulla luna. Il nuovo sistema di fotocamere di OnePlus, Hasselblad Camera for Mobile, porta molteplici innovazioni nella fotografia per smartphone, incentrate sul nuovo standard dell’azienda per la calibrazione dei colori – la Natural Color Calibration with Hasselblad – e sull’hardware premium, per una migliore qualità delle immagini. OnePlus 9 Series offre potenti prestazioni anche grazie al processore Qualcomm Snapdragon 888, il nuovo Fluid Display 2.0 che ha ottenuto la valutazione A+ da DisplayMate e una soluzione di ricarica rapida, la Warp Charge 65T e Warp Charge 50 Wireless che sono tra le migliori del settore.

Con Hasselblad Camera for Mobile, OnePlus porta per la prima volta le iconiche prestazioni cromatiche di Hasselblad su uno smartphone. Questa è stata una sfida significativa sia per OnePlus che per Hasselblad, poiché i sistemi di fotocamera degli smartphone funzionano in modo molto diverso dalle fotocamere tradizionali e Hasselblad ha requisiti rigorosi per le prestazioni del colore e l’elaborazione delle immagini. Per raggiungere questo obiettivo, OnePlus e Hasselblad hanno calibrato insieme i sensori di OnePlus 9 e 9 Pro, eseguendo numerosi test di laboratorio e sfruttando gli elevati standard di Hasselblad per il colore. Hanno poi lavorato insieme per analizzare centinaia di scene di vita reale attraverso la fotografia computazionale e affinare il colore, grazie alla loro reciproca comprensione delle prestazioni cromatiche della fotocamera e delle esigenze e delle abitudini degli utenti di smartphone

OnePlus 9 Series utilizza il nuovo standard di OnePlus per la calibrazione dei colori – la Natural Color Calibration with Hasselblad – per garantire colori più precisi e naturali alle foto scattate con OnePlus 9 e 9 Pro. Il primo e più significativo risultato della partnership a lungo termine tra OnePlus e Hasselblad ha richiesto mesi di verifica approfondita e di messa a punto da parte dei team di ricerca e sviluppo di Hasselblad e OnePlus. Inoltre, grazie ad un gruppo selezionato di Hasselblad Ambassadors con una vasta esperienza nel campo di fotografia professionale, è stato possibile ottenere feedback preziosi che hanno contribuito al miglioramento ulteriore dell’estetica e dell’esperienza della fotocamera.

La fotocamera principale da 48MP di OnePlus 9 Pro è dotata di un sensore IMX789 progettato in collaborazione con Sony, con un sensore da 1/1,4″. Il risultato è una imaging capability eccezionale tra cui una 2×2 on-chip lens (OCL), 12-bit RAW, doppio ISO nativo e DOL-HDR. Offre una maggiore velocità di messa a fuoco, quattro volte più informazioni sui colori per una maggiore precisione cromatica, scatti diurni e notturni più puliti e una ridotta sfocatura nei video.

L’incredibile fotocamera ultra-wide da 50MP su OnePlus 9 Pro utilizza un sensore Sony IMX766 da 1/1,56″, che garantisce una migliore qualità dell’immagine e un rumore molto basso. La pionieristica Freeform Lens utilizza una serie di curve progettate ad hoc per correggere la luce in entrata, portando la distorsione ai bordi delle foto a circa l’1%. La fotocamera ultra-wide permette anche di catturare foto macro di alta qualità, con la possibilità di mettere a fuoco da una distanza di 4 cm dal soggetto.

Il teleobiettivo da 8MP di OnePlus 9 Pro offre uno zoom 3,3x (77mm) con stabilizzazione ottica (OIS) per ridurre la sfocatura, con un massimo di 30x di zoom digitale. Oltre alle fotocamere appena descritte, OnePlus 9 Pro presenta una fotocamera monocromatica dedicata che lavora insieme alla fotocamera principale di OnePlus 9 Pro per aggiungere dettagli e stratificazione alle foto in bianco e nero e la funzione tilt-shift che simula lo speciale effetto in miniatura di un obiettivo tilt-shift per foto più creative.

La fotocamera principale di OnePlus 9 Pro è dotata di un numero di pixel 16 volte superiore a quello dei 1080p standard per video di alta qualità. Può scattare a 4K 120fps, fornendo sempre più possibilità creative nelle riprese video e nell’editing, grazie anche al Digital Overlap HDR (DOL-HDR) che assicura una visione chiara del soggetto in ambienti retroilluminati. La fotocamera ultra-wide di OnePlus 9 Pro può anche creare video time-lapse in movimento. La nuova Hasselblad Pro Mode offre un colore incredibilmente accurato e naturale fornendo una solida base per il post-editing. È stata sviluppata con una nuova interfaccia utente basata sul software di elaborazione delle immagini di Hasselblad per mettere a disposizione anche agli utenti più esperti, un look and feel che solo Hasselblad può dare. Consente anche un controllo senza precedenti per i fotografi esperti, con la possibilità di regolare ISO, messa a fuoco, tempo di esposizione, bilanciamento del bianco e altro ancora. Gli utenti possono anche scattare in formato RAW a 12 bit e catturare il colore per ben 64 volte rispetto al RAW a 10 bit tradizionalmente trovato in altri smartphone.

Il Fluid Display 2.0 di OnePlus 9 Pro vanta una nuova generazione di tecnologia per schermi mobile, integrando la tecnologia low-temperature polycrystalline oxide (LTPO), la tecnologia backplane più avanzata utilizzata nei display OLED di fascia alta, e una risposta al tocco ancora più immediata per il gaming mobile. La tecnologia LTPO consente al display di OnePlus 9 Pro di regolare automaticamente la frequenza di aggiornamento da 120 Hz fino a 1 Hz per adattarsi ai bisogni dell’utente, con un consumo energetico significativamente inferiore. La tecnologia Hyper Touch offre anche un tempo di risposta molto più veloce quando si gioca a certi giochi, aumentando la velocità di sincronizzazione tra il processore e il display a 360 Hz – fino a sei volte più veloce di prima. Il display di OnePlus 9 Pro ha avuto la valutazione A+ da DisplayMate, grazie a un QHD+, 1.300 nits di luminosità al massimo della potenza, profondità di colore nativa a 10 bit, HDR10+, MEMC, regolazione automatica della temperatura di colore, rilevamento della luce ambientale anteriore e posteriore e altro ancora. Il display offre una riproduzione dei colori più accurata e naturale con un eccezionale JNCD (Just Noticeable Color Difference) inferiore a 1.0, per un colore valutato come “visivamente indistinguibile dalla perfezione”, superando anche le prestazioni dei principali monitor professionali.

Grazie anche alla tecnologia 5G, il processore Qualcomm Snapdragon 888 offre una velocità e una potenza senza precedenti. Con prestazioni della CPU più veloci del 25% e un rendering grafico più veloce del 35%, oltre all nuovo process node 5nm, il Qualcomm Snapdragon 888 offre un significativo risparmio energetico, consentendo un uso esteso con una singola carica. La connessione 5G è alimentata dal sistema X60 5G Modem-RF completamente integrato. L’X60 è la prima architettura di baseband a 5nm al mondo che offre una connessione 5G più veloci e a bassa latenza utilizzando l’aggregazione di portanti 5G attraverso FDD e TDD. Inoltre, l’X60 riduce il consumo energetico e il calore, migliorando le prestazioni e la durata della batteria nel OnePlus 9 Pro.

OnePlus 9 Pro è dotato sia di una RAM LPDDR5 che di storage UFS 3.1 per offrire l’esperienza più veloce e più fluida su un flagship OnePlus. La RAM LPDDR5 è 1,5 volte più veloce della LPDDR4X e offre velocità fino a 6400Mbps. Insieme alle migliorate capacità di risparmio energetico, queste tecnologie ci aiutano nella nostra vita di tutti i giorni, sfruttando appieno la velocità del 5G e rendendo il multitasking facile e fluido. La Warp Charge 65T fornisce l’energia necessaria per l’utilizzo giornaliero in soli 15 minuti e può ricaricare dall’1 al 100% in soli 29 minuti.OnePlus 9 Pro raggiunge questa velocità utilizzando una batteria da 4.500 mAh con un design migliorato a doppia cellula per ridurre la resistenza interna e il riscaldamento durante la ricarica. Questo dà al OnePlus 9 Pro la capacità di caricare a una potenza più alta per un periodo prolungato.

La Warp Charge 50 Wireless è la tecnologia di ricarica wireless di OnePlus più veloce in assoluto e una delle soluzioni più veloci del settore. Con entrambe le cellule della batteria che si caricano a 25W, Warp Charge 50 Wireless supera persino la maggior parte delle soluzioni di ricarica rapida via cavo, caricando dall’1 al 100% in soli 43 minuti. Il nostro caricatore wireless di nuova generazione è dotato di due bobine di ricarica, così il OnePlus 9 Pro può caricarsi altrettanto rapidamente sia in orizzontale che in verticale.  L’adattatore incluso nella confezione può essere utilizzato anche per mettere il turbo ai dispositivi non-OnePlus tra cui computer portatili, tablet e altro ancora fino a 45W utilizzando l’USB PD o PPS.

OnePlus 9 Pro incarna la visione del brand di un design “burdenless”, offrendo un look and feel, pratico ed elegante. Con un mid-frame in alluminio sottile da 2,2 mm, il dispositivo è bilanciato e comodo da tenere in mano anche per lunghi periodi di tempo. Rispetto alla generazione precedente, il display curvo di OnePlus 9 Pro è stato attentamente ottimizzato per ridurre al minimo lo scolorimento e le macchie.  OnePlus 9 Pro è disponibile in tre colorazioni ispirate alla natura – Morning Mist, Pine Green e Stellar Black – e offre una classificazione IP68 per la resistenza all’acqua e alla polvere.

Hasselblad Camera for Mobile su OnePlus 9 utilizza gli stessi standard di calibrazione del colore di OnePlus 9 Pro – la Natural Color Calibration con Hasselblad. Il sistema a tripla fotocamera offre agli utenti il potere di catturare immagini straordinarie con alcuni dei colori più naturali presenti su qualsiasi altro dispositivo mobile per un’esperienza fotografica di livello professionale.

OnePlus 9 utilizza la stessa fotocamera ultra-wide da 50MP presente su OnePlus 9 Pro, con un sensore Sony IMX766 da 1/1,56″ e una lente Freeform curva per diminuire la distorsione dei bordi. Anche la fotocamera principale da 48MP vanta capacità di imaging eccezionali, grazie a un sensore Sony IMX689 da 1/1,43″ progettato su misura, 2×2 OCL, RAW a 12 bit, doppio ISO nativo e 3-HDR. Il sistema di fotocamere di OnePlus 9 offre una velocità di messa a fuoco ottimizzata, informazioni sui colori 64 volete più dettagliate rispetto a un tradizionale sensore a 10 bit, scatti diurni e notturni più puliti e un più alto dynamic range nei video. Una lente monochrome lavora insieme alla lente principale per foto in bianco e nero più dettagliate e complesse.

Il Fluid Display a 120 Hz di OnePlus 9 offre un’esperienza visiva coinvolgente indipendentemente da ciò che stai guardando. Utilizzando lo stesso display piatto di altissimo livello di OnePlus 8T, che ha ricevuto una valutazione DisplayMate di A+, il Fluid Display da 6,55″ di OnePlus 9 presenta un pannello AMOLED da 120 Hz con una precisione dei colori leader nel settore e un controllo automatico della luminosità migliorato, offrendo un’esperienza visiva da flagship.  La luminosità del display di OnePlus 9 può arrivare fino a 1.100 nits con certificazione HDR10+, per migliorare l’esperienza di visione dei filmati in HDR. È anche dotato di due sensori di luce ambientale con 8.192 livelli di luminosità per un controllo automatico della luminosità più fluido. Il Comfort Tone regola anche la temperatura di colore del display per adattarsi al tuo ambiente per un’esperienza di lettura più confortevole.

La batteria da 4.500 mAh di OnePlus 9 utilizza un design migliorato a doppia cella che è in grado di caricare dall’1 al 100% in soli 29 minuti. Le versioni Nord Americane ed Europee di OnePlus 9 supportano anche la ricarica wireless Qi fino a 15W. OnePlus 9 presenta un look elegante in linea con l’eredità del design senza compromessi di OnePlus. Il design curvo sul retro e il peso leggero danno al dispositivo una sensazione di comodità quando lo si tiene in mano. È disponibile in tre colori ispirati alla natura – Winter Mist, Arctic Sky e Astral Black.

Co-creato con la comunità OnePlus, OxygenOS 11 porta velocità, fluidità e personalizzazione alla OnePlus 9 Series, per un’esperienza Android più intuitiva, efficiente e personalizzata, insieme ad un design semplice ma audace che facilita la navigazione anche con una sola mano. La nuova ottimizzazione della memoria Turbo Boost 3.0 permette di tenere più del 25% di app aperte in background rispetto a prima. OnePlus ha ottenuto questo risultato con l’aiuto della compressione della RAM, che rende i dati più meno ingombranti, e della RAM virtuale, che trasforma la memoria del telefono in RAM in modo che il telefono possa avere più RAM fisica con cui lavorare.

I dispositivi OnePlus sono costruiti per supportare frame rate molto alti, tipici del gaming mobile. La modalità Pro Gaming rilascia la potenza della CPU e della GPU della OnePlus 9 Series e blocca le notifiche di app, chiamate e altre distrazioni per consentire agli utenti di immergersi completamente nei loro giochi preferiti. Un sistema di raffreddamento migliorato a cinque strati, OnePlus Cool Play, aiuta anche a dissipare il calore durante il gaming più intenso.

OnePlus 9 Pro sarà disponibile per il preorder su OnePlus.com/IT e Amazon.it a partire dal 23 marzo alle 16.30 ora Italiana. Le vendite partiranno invece il 31 marzo su OnePlus.com/IT e Amazon.it

OnePlus 9 sarà disponibile per il preorder su OnePlus.com/IT e Amazon.it a partire dal 23 marzo alle 16.30 ora Italiana. A partire dal 26 Aprile sarà invece disponibile alla vendita su OnePlus.com/IT e Amazon.it – Disponibile nella versione 8GB+128GB nei colori Winter Mist, Arctic Sky e Astral Black al prezzo di 719 euro, la versione da 2GB+256GB nei colori Winter Mist, Arctic Sky e Astral Black al prezzo di 819 euro. OnePlus 9 Pro sarà disponibile nella versione 8GB+128GB nei colori Morning Mist, Pine Green e Stellar Black al prezzo di 919 euro. OnePlus 9 Pro sarà disponibile nella versione 12GB+256GB nei colori Morning Mist, Pine Green e Stellar Black al prezzo di 999 euro.

OnePlus e Hasselblad annunciano una partnership

OnePlus annuncia oggi la partnership triennale con il leggendario produttore di fotocamere Hasselblad, per sviluppare insieme la prossima generazione di fotocamere per smartphone dei futuri flagship di casa OnePlus.
Primo frutto di questa collaborazione, il rinnovato sistema di fotocamere – Hasselblad Camera for Mobile – di OnePlus 9 Series, l’ultima linea di device di casa OnePlus che verrà presentata al pubblico il prossimo 23 marzo.

OnePlus ha inoltre annunciato un piano di investimento triennale di oltre 150 milioni, volto a consolidare ulteriormente le sue capacità di mobile imaging, per continuare ad offrire la migliore esperienza di fotocamera per smartphone ai suoi utenti.

Per oltre 80 anni Hasselblad è stata un pioniere della tecnologia delle fotocamere ad alte prestazioni ed è ad oggi riconosciuta come leader mondiale nel settore degli obiettivi e delle fotocamere digitali di medio formato. I prodotti Hasselblad sono famosi per l’altissima qualità delle immagini, il design scandinavo e la meccanica di precisione, che hanno permesso al brand di guadagnarsi la fiducia di alcuni dei più grandi fotografi di tutto il mondo, catturando alcune delle immagini più iconiche della storia, compresi i primi passi dell’uomo sulla Luna.
Ora, grazie una stretta collaborazione di R&D, OnePlus e Hasselblad lavoreranno insieme per fornire sistemi di fotocamere notevolmente migliorati sui futuri smartphone OnePlus, cominciando dalla prossima linea di device OnePlus 9 Series.

La partnership si svilupperà nei prossimi tre anni, iniziando con miglioramenti del software che includono la sintonizzazione del colore e la calibrazione dei sensori, ed estendendosi a più dimensioni nel prossimo futuro. OnePlus e Hasselblad definiranno insieme i nuovi standard tecnologici dell’esperienza della fotocamera mobile e svilupperanno tecnologie di imaging innovative, continuando a migliorare la Hasselblad Camera for Mobile. Questa partnership offrirà benefici immediati agli utenti e, allo stesso tempo, permetterà di migliorare ulteriormente la user experience nel lungo periodo.

Il primo, e più impegnativo risultato dal punto di vista tecnico di questa collaborazione è senza dubbio la calibrazione avanzata del colore. Sviluppata a quattro mani da OnePlus e Hasselblad grazie a mesi di studio e verifiche approfondite, la Natural Color Calibration with Hasselblad mira a portare colori più precisi e naturali alle foto scattate con le fotocamere dei flagship OnePlus. Si tratta di un nuovo standard di OnePlus per la calibrazione del colore che sarà previsto nelle fotocamere dei suoi futuri smartphone. La nuova Hasselblad Pro Mode porta per la prima volta la calibrazione del sensore di Hasselblad, leader nella sua categoria, su uno smartphone, ottenendo un colore incredibilmente preciso e naturale per una solida base per il post-editing.
Hasselblad Pro Mode è stata rinnovata con una nuova interfaccia utente basata sul software di elaborazione delle immagini di Hasselblad per dare agli utenti un autentico look and feel Hasselblad. Inoltre, consente una quantità di controllo senza precedenti per i fotografi professionisti, con la possibilità di regolare ISO, messa a fuoco, tempi di esposizione, bilanciamento del bianco e altro ancora. Infine, gli utenti possono anche utilizzare il formato RAW a 12 bit per un colore ancora più ricco e una gamma dinamica più elevata.

Oltre a sviluppare insieme ad Hasselblad la Hasselblad Camera for Mobile implementandola sui futuri smartphone flagship, OnePlus sta lavorando ad una strategia triennale per rafforzare ulteriormente le capacità della sua fotocamera. Questo investimento mira ad offrire agli utenti un’esperienza fotografica completa, premium e all’avanguardia, che include:

  • lo sviluppo di quattro importanti laboratori di ricerca e sviluppo in tutto il mondo, compresi due innovativi laboratori di imaging con sede negli Stati Uniti e in Giappone.
  • l’implementazione di nuove aree imaging technology per smartphone, come una fotocamera panoramica con un campo visivo di 140 gradi, la tecnologia T-lens per una messa a fuoco fulminea nella fotocamera frontale e una lente a forma libera – che sarà introdotta per la prima volta sulla serie OnePlus 9 e che elimina la distorsione dei bordi nelle foto ultra-wide.

Offrendo molteplici innovazioni nel campo della fotografia mobile, OnePlus 9 Series riunirà l’impareggiabile combinazione di hardware premium e software veloce e fluido di OnePlus con la rinomata esperienza fotografica e l’estetica di Hasselblad, grazie al sistema di fotocamera OnePlus più avanzato di sempre: la Hasselblad Camera for Mobile. OnePlus 9 Series utilizzerà un sensore personalizzato Sony IMX789: il più grande e avanzato sensore della fotocamera principale mai montato su un dispositivo OnePlus. Con il RAW a 12 bit, sarà fino a 64 volte più colorato di prima, offrendo colori più dinamici e vibranti e dando ai fotografi professionisti più spazio per ulteriori post editing. La Hasselblad Camera offrirà anche una registrazione video HDR migliorata, unita al supporto per la cattura di video 4K 120FPS e 8K 30FPS.

OnePlus presenta il nuovo OnePlus Nord

OnePlus ha presentato oggi OnePlus Nord, il primo prodotto della sua nuova linea di smartphone più accessibile. Svelato nel primo lancio al mondo di smartphone in AR, OnePlus Nord presenta tutti gli elementi essenziali del nuovo smartphone, perfetto per l’uso quotidiano.

OnePlus Nord è dotato dello stesso sensore Sony IMX586 da 48 MP presente sulla linea flagship OnePlus 8, completo di un’ampia apertura f/1.75 per far entrare una generosa quantità di luce ed è dotato della stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) per ridurre le sfocature e le vibrazioni sia nelle foto che nei video. Inoltre, Nord presenta una fotocamera ultra grandangolare da 8 MP, una fotocamera macro e un sensore di profondità per offrire un’esperienza fotografica versatile e diversificata. La modalità Nightscape, disponibile sia sull’obiettivo principale posteriore che sull’ultra-grandangolare, permette scatti notturni grazie alla fotografia computazionale avanzata. Con la modalità Nightscape, OnePlus Nord scatta fino a nove immagini diverse a diverse esposizioni, intrecciandole insieme in pochi secondi per produrre foto più nitide, luminose e intense in condizioni di scarsa illuminazione.

Nord è il primo dispositivo OnePlus ad essere dotato di una doppia fotocamera frontale, con algoritmi avanzati di elaborazione delle immagini per garantire una nitidezza eccezionale e dettagli migliorati. Dotato di una fotocamera principale da 32 MP, la fotocamera frontale a più alta risoluzione mai montata su uno smartphone OnePlus, OnePlus Nord cattura selfie, sia di giorno che di notte. La fotocamera frontale principale supporta anche l’acquisizione di video in alta qualità a 4K fino a 60 fps. La fotocamera frontale da 8 MP ultra-grandangolare offre un campo visivo da 105 gradi, consentendo agli utenti di effettuare selfie di gruppo con facilità.

Il display Fluid AMOLED da 6.44″ di OnePlus Nord con un refresh rate a 90 Hz offre un’esperienza visiva coinvolgente e un tempo di risposta ottimale per un feedback rapido. Sia che si navighi sul web o che si stiano scorrendo le foto, ogni tocco è più fluido. Il display di OnePlus Nord ha 2.048 livelli di luminosità automatica per un aggiustamento automatico di luminosità fluido e un maggiore comfort per gli occhi. Nord è alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 765G 5G, che garantisce una maggiore velocità della CPU, un rendering grafico più veloce del 30% rispetto al suo predecessore e un motore AI dedicato che aiuta a fornire le massime prestazioni di gioco. Con fino a 12 GB di RAM potenziata, gli utenti Nord potranno sperimentare un gioco più potente e un multitasking fluido. Come i flagship della serie OnePlus 8, Nord viene fornito con OxygenOS 10.5, il software più aggiornato e veloce di OnePlus. OxygenOS 10.5 è dotato di caratteristiche come la modalità Dark Mode, la Zen Mode, e un set completo di opzioni di personalizzazione che permettono agli utenti di modificare tutto, dalle forme delle icone alle animazioni delle impronte digitali. Progettato per essere ultra-veloce e fluido, OxygenOS ha quasi 300 potenti ottimizzazioni del software che aiutano a garantire il massimo dell’esperienza.

OnePlus Nord supporta la caratteristica Warp Charge 30T di OnePlus, presente sui prodotti flagship di OnePlus. Warp Charge 30T porterà la batteria da 4.115 mAh di OnePlus Nord da scarica al 70% in appena mezz’ora, e la velocità di carica non verrà ridotta nemmeno con l’utilizzo di social media o giochi. Utilizzando il machine learning, OnePlus Nord è in grado di cambiare in modo intelligente il modo in cui il telefono si ricarica durante la notte per ridurre la quantità di tempo che trascorre al 100%, migliorando così la salute della batteria. OnePlus Nord garantisce la stessa qualità da leader nel settore che gli utenti si aspettano da OnePlus ed è stato sottoposto agli stessi meticolosi e rigorosi test di laboratorio di tutti gli altri dispositivi OnePlus.

Oltre a OnePlus Nord, OnePlus ha anche lanciato i suoi primi auricolari true-wireless, OnePlus Buds, progettati per offrire una riproduzione audio di alta qualità e la libertà wireless per un’esperienza sonora più coinvolgente in movimento. Bilanciando semplicità estetica e robuste funzionalità, OnePlus Buds offrono agli utenti la possibilità di godere di un’esperienza raffinata e fluida, il tutto ad un prezzo accessibile. Grazie alla tecnologia Warp Charge, una breve ricarica di 10 minuti di OnePlus Buds all’interno della custodia offre 10 ore di autonomia audio, mentre una ricarica completa insieme alla custodia offre fino a 30 ore di riproduzione musicale di alta qualità. Dotati di tre microfoni attivi integrati in ogni auricolare per ridurre il rumore ambientale, OnePlus Buds raccolgono facilmente le frequenze vocali e producono registrazioni vocali e chiamate chiare e nitide. Oltre ai driver dinamici potenziati da 13,4 mm, OnePlus Buds sono dotati anche di Bass Boost e supporto Dolby Atmos, che producono voci più pulite, bassi più profondi e toni più ricchi per un’esperienza audio mozzafiato. La tecnologia di pairing a bassa latenza permette ai buds di collegarsi rapidamente e facilmente con gli smartphone, specialmente con i dispositivi OnePlus, e di passare in modo fluido da altoparlanti ad auricolari.

Oltre alle straordinarie prestazioni, OnePlus Buds sono caratterizzati da un design elegante ed ergonomico half-in-ear per un comfort che dura anche se tenute per lunghi periodi di seguito. OnePlus Buds sono inoltre dotati di un rating di resistenza all’acqua IPX4 per gestire gli schizzi d’acqua provenienti da qualsiasi direzione, il che li rende un compagno valido durante gli allenamenti o una corsa abituale. OnePlus Buds saranno disponibili in 3 colori: White, Grey e Nord Blue. OnePlus Buds avranno un prezzo di 89,00 euro e potranno essere preordinati a partire dal 21 luglio, ore 17.00.

OnePlus Nord viene presentato in due colori – Blue Marble e Gray Onyx e sarà disponibile su http://onepl.us/Italy e su Amazon partire dal 4 agosto 2020. Nella versione 8GB+128GB nei colori Blue Marble e Gray Onyx al prezzo di 399 eur0, mentre nella versione 12GB+256GB nei colori Blue Marble e Gray Onyx al prezzo è di 499 euro.

OnePlus svela il suo primo concept phone, OnePlus Concept One

OnePlus ha svelato oggi a CES il suo primo concept phone, OnePlus Concept One. OnePlus Concept One è il primo telefono ad utilizzare la tecnologia del vetro che cambia colore (tecnologia vetro elettrocromico), che gli permette di adattare la trasparenza dotandolo di una “fotocamera invisibile”. Il device è un’esplorazione rivoluzionaria nel design dello smartphone CMF (colore, materiale, finitura) e pone le basi per i futuri smartphone con design e funzionalità radicalmente nuovi. OnePlus ha collaborato con il suo partner McLaren, il brand da corsa, tecnologia e ideatore di auto sportive e supercar di lusso ad alte prestazioni, al design del concept phone, traendo ispirazione dall’ineguagliabile ethos e approccio al design del marchio.

L’attenzione e la ricerca del design eccezionale da parte di OnePlus sono una costante dal primo giorno. Oltre a progettare gli smarphone più belli, OnePlus ha sperimentato continuamente CMF per creare dispositivi più comodi da tenere in mano. Bambù, legno, Kevlar, Alcantara, vetro satinato opaco e ceramica sono stati tutti applicati per la prima volta al design di uno smartphone da OnePlus e tutti al fine di regalare un’esperienza migliore e più libera all’utente, combinando bellezza a ottima sensazione.

Il vetro di OnePlus Concept One utilizza particelle organiche per cambiare la trasparenza, in modo che il vetro che copre le lenti della fotocamera possa passare in un istante dal nero opaco al completamente trasparente. Grazie alla superficie pulita e continua, quando non in uso, il design della “fotocamera invisibile” è un chiaro esempio della filosofia del design “burdenless” di OnePlus. Il vetro offre anche un vantaggio pratico, raddoppiando come filtro polarizzatore incorporato per la fotocamera che consente agli utenti di ottenere scatti più nitidi e più dettagliati sotto una forte luce. La partnership con McLaren ha dato vita a due dispositivi in edizione limitata, e affonda le sue radici nella passione condivisa per il design, l’artigianato e l’innovazione. OnePlus Concept One trae ispirazione da una tecnologia simile a quella utilizzata sull’auto sportiva di lusso 720S Spider della McLaren, che presenta un hard top retrattile con vetro rigido e vetro elettrocromico che può passare rapidamente dallo stato colorato a quello trasparente. Inoltre, il design di OnePlus Concept One integra sia il vetro che la pelle, utilizzando le stesse finiture di lusso appositamente realizzate per le supercar McLaren, nell’iconico arancione papaya McLaren – un omaggio alla storia della McLaren Racing e visto sull’attuale vettura di Formula 1 della McLaren Racing.

Una delle sfide principali era il vetro, che doveva essere eccezionalmente sottile e leggero senza renderlo fragile. Il vetro elettrocromico è solitamente composto da due pannelli di vetro con un materiale che cambia colore tra di loro. Per OnePlus Concept One, OnePlus è riuscita a ottenere risultati molto più sottili della media del settore. I pannelli di vetro sono solo 0,1 mm ciascuno, per un totale combinato di soli 0,35 mm. È sottile come una pellicola protettiva per il vetro di uno schermo. Per la migliore esperienza possibile, la fotocamera invisibile di OnePlus Concept One è stata rigorosamente testata e calibrata per la velocità. OnePlus Concept One impiega solo 0,7 secondi per far passare il vetro da nero opaco a completamente chiaro, più veloce di quanto la fotocamera stessa impieghi per attivarsi completamente. Questa è la velocità massima mai raggiunta nel settore e non consuma quasi nulla. Il team di OnePlus ha trascorso quasi otto mesi e ha testato più di cento diverse opzioni prima di scegliere la migliore soluzione per aspetto, velocità e consumo energetico.

Le nostre mani sono incredibilmente sensibili alle minime differenze, quindi una sensazione leggera e confortevole è un requisito per ogni prodotto che realizziamo, incluso OnePlus Concept One. Il rivestimento in pelle sul retro del telefono crea un senso di leggerezza, sia alla vista che al tatto. E per l’esclusiva fotocamera invisibile, OnePlus ha creato una soluzione elegante, sfidando il design della fotocamera negli smartphone. Dopo aver segnato un nuovo punto di riferimento per i display degli smartphone creando il primo display QHD + AMOLED a 90Hz del settore, OnePlus Concept One ora segna un ulteriore passo per il futuro del settore degli smartphone, come prova dell’impegno e della leadership di OnePlus nell’innovazione.

OnePlus presenta il OnePlus Phone Piano

Nell’era digitale di oggi, OnePlus vede la tecnologia come leva per incoraggiare connessioni profonde e significative. Per questo motivo, l’azienda svela oggi una sorprendente creazione, il OnePlus Phone Piano.

Ideato per facilitare le persone a connettersi con ciò che conta davvero – ovvero lo stare insieme – attraverso la musica, OnePlus Phone Piano è composto da 17 OnePlus 7T Pro disposti in fila, a formare una vera tastiera fluida. OnePlus Phone Piano sfrutta appieno i vantaggi di OnePlus 7T Pro, con il suo Fluid Display a 90 Hz e le sue prestazioni superiori, offrendo un’esperienza musicale realistica.

Utilizzando la musica per connettere le persone tra loro, OnePlus Phone Piano visiterà quattro diverse città nel suo viaggio attraverso l’Europa. Il talentuoso pianista Karim Kamar suonerà le sue canzoni, contribuendo a creare una magica atmosfera. Le persone potranno partecipare visitando i luoghi elencati di seguito, dove avranno l’opportunità di provare il pianoforte. Sarà anche possibile richiedere una canzone da dedicare ad una persona speciale, che sarà suonata da Karim il giorno stesso. Per chi non potrà esserci fisicamente, potrà interagire attraverso i social media.

Il OnePlus Phone Piano visiterà le seguenti città:

Domenica 10 novembre dalle 12:00: riva del fiume fuori dal Tate Modern, Londra
Martedì 12 novembre dalle 10:00: Champs du Mars, Parigi
Giovedì 14 novembre dalle 12:00: Herrngasse 1, 91541 Rothenburg ob der Tauber, Germania
Sabato 16 novembre alle 13:00: Stazione Centrale, Helsinki