Presentata in anteprima mondiale la Nuova 500 3+1

Dopo la presentazione il 4 marzo di Nuova 500 “la Prima” cabrio e, l’8 giugno, della versione berlina, oggi è il D-Day del completamento del progetto di Nuova 500. Olivier François, Presidente Fiat Brand, al Lingotto di Torino nella Pinacoteca Agnelli, in anteprima mondiale, presenta la Nuova 500 3+1 “la Prima” Opening Edition, il terzo “body” di Nuova 500 che si va ad aggiungere alle versioni cabrio e berlina e che FCA svela oggi.

Mantenendo le stesse dimensioni, la terza “piccola porta” si apre controvento e, grazie all’assenza del montante centrale inglobato nella porta stessa, permette di salire a bordo più agevolmente, di caricare e scaricare oggetti voluminosi con maggiore facilità e di posizionare in modo rapido e semplice il bambino sul seggiolino o sul rialzino. E una volta chiusa la piccola porta, non c’è nessuna differenza con le altre 500: stesso stile, stesse dimensioni. Tutto questo con un incremento del peso di soli 30 kg che non impattano sulla maneggevolezza e sui consumi della vettura. Lato sicurezza, da segnalare che la “piccola terza porta” si apre soltanto dopo aver aperto la porta anteriore in modo che gli occupanti posteriori non possano aprirla involontariamente.

Anche la Nuova 500 3+1 al pari di quanto fatto per la cabrio e la berlina, si presenta al lancio nella versione “la Prima” Opening Edition caratterizzata da stile, esclusività, tecnologia e connettività. Lo Stile. È chiaramente una 500 e come tale non può prescindere dall’incarnare stile e cura dei dettagli. Tre i colori di lancio: Rose Gold, Giacer Blue e Onyx Black.

Esclusività. La Nuova 500 3+1 “la Prima” si contraddistingue per una serie di dettagli esclusivi: fari full led con design “Infinity”, cerchi da 17” bicolore diamantati e inserti cromati sui finestrini e sulla fiancata. Sedili, cruscotto e volante in eco-pelle, monogramma Fiat sui sedili, volante bicolore e targhetta dedicata “la Prima” sul montante. Sul fronte del comfort: sedili anteriori regolabili a sei vie, tappetini, specchietto retrovisore interno elettrocromico e sensori di parcheggio a 360° “drone view”. Equipaggiata con i più avanzati sistemi ADAS disponibili:

  • Intelligent Adaptive Cruise Control (iACC) and Lane Centering
  • Traffic-sign recognition
  • Autonomous Emergency Brake con riconoscimento pedoni e ciclisti
  • Intelligent Speed Assistant
  • Lane Control
  • Telecamera posteriore ad alta risoluzione con griglie dinamiche
  • Sensori di parcheggio a 360° e urban blind spot
  • Sensori crepuscolari e abbaglianti automatici
  • Chiamata di emergenza
  • Freno di stazionamento elettronico

Inoltre, ha di serie il condizionatore automatico, la wearable key a sassolino, il fast charge da 85kW e il cavo Mode 3 da 11kW per la ricarica domestica o pubblica. Ѐ inoltre dotata di guida autonoma di Livello 2, per la prima volta su una vettura nel segmento delle city car. Presente anche il nuovo sistema di infotainment UConnect 5: TFT 7’’ Display, Radio 10.25’’ Touch Screen NAV, DAB, Wireless CarPlay / Android Auto, Uconnect Box (box telematica che abilita i servizi connessi) e caricatore wireless per smartphone.

Semplice, completa e ricca di contenuti. Così si presenta la gamma di Nuova 500. Tre livelli di personalizzazione (Entry, Mid e High) ai quali è stato dato un nome ACTION, PASSION e ICON ciascuno con una precisa missione di prodotto e caratterizzati da tecnologia, connettività e sicurezza ai massimi livelli. Tantissimi contenuti innovativi e unici nel segmento delle city car.

La Nuova 500 nella versione Entry è la vettura elettrica perfetta per l’utilizzo cittadino, dedicata a chi vive intensamente la città, i centri urbani, le zone ZTL, a chi percorre mediamente 50 chilometri al giorno e predilige una mobilità dinamica e attenta ai costi. La 500 ACTION è equipaggiata con un e-motor da 70 kW con accelerazione da 9,5 sec 0-100 km/h e una velocità autolimitata a 135 km/h. E’ dotata di batteria Lithium-Ion con capacità di 23,8 kWh che consente un’autonomia maggiore di 180 km con ciclo WLTP, che superano i 240 nell’uso urbano.

Uno dei temi importanti per i clienti che vogliono passare all’auto elettrica sono i tempi di ricarica, infatti la Nuova 500 ACTION è equipaggiata con il sistema fast charge da 50 kW che consente di ricaricare la batteria dell’auto in tempi molto brevi. Ad esempio, per una riserva di energia sufficiente a percorrere il fabbisogno quotidiano di chilometri (circa 50 chilometri) sono necessari meno di dieci minuti, il tempo di una colazione al bar. E sempre grazie al fast charge, è possibile ricaricarla nel garage di casa durante la notte grazie al cavo di serie MODE 2 (3kW) o di giorno mentre si è in ufficio. La presa “Combo 2” posizionata sulla fiancata posteriore destra della vettura consente la ricarica sia in corrente alternata sia continua, abilitando quindi il fast charge. Per la ricarica domestica e pubblica c’è anche la possibilità per il cliente di acquistare il cavo trifase MODE 3 da 11kW e le Wallbox by Mopar.

Per quanto riguarda gli esterni la ACTION presenta fari anteriori alogeni e cerchi da 15”. All’interno, è la tecnologia a rendere la versione Entry ricca di contenuti che fino a ieri si trovavano soltanto su auto di segmento superiore. A cominciare dal tasto automatico di avvio (Keyless Go); al freno di stazionamento elettrico (Electric Park Brake) allo schermo digitale TFT da 7” riconfigurabile e a colori posto davanti al guidatore – che nella Nuova 500 ha preso il posto del tradizionale quadro strumenti – su cui il cliente potrà leggere tutte le informazioni principali della vettura come autonomia e stato della ricarica. L’allestimento degli interni presenta la plancia nera, mentre i sedili – realizzati con il filato Seaqual – hanno motivo geometrico Chevron e impunture color Silver.

La Nuova 500 PASSION offre autonomia di riferimento non solo nel segmento delle city car: fino a 320 km nel ciclo WLTP che aumentano fino a 460 km nel solo uso cittadino. È dotata di fast charge da 85kW, che consente di ricaricare da batteria scarica l’80% del range in 35 minuti e 50 km – in media l’utilizzo quotidiano – in circa 5 minuti. La PASSION aggiunge agli ADAS di serie sulla ACTION il Cruise Control. Fast charge ma anche fast pairing, nel tempo necessario a salire a bordo lo smartphone è connesso all’auto, in meno di cinque secondi. A richiesta anche la ricarica può diventare wireless, grazie al wireless charging pad, semplicemente appoggiando il cellulare nell’apposito vano centrale di fronte al guidatore.

Esternamente la PASSION si contraddistingue per i cerchi da 15’’ styled con finitura lucida bi-colore, mentre all’interno presenta tutti i servizi utilizzabili dallo smartphone e il nuovo infotainment system UConnect 5, con schermo da 7’’, Wireless CarPlay / Android Auto che fornisce servizi connessi mediante la Uconnect Box e la suite di servizi UConnect Services per dare al cliente una user experience semplice, confortevole e senza cavi; inoltre è dotata di radio DAB. Sono due gli allestimenti interni tra cui scegliere: scuro con plancia nera e sedili in filato Seaqual con motivo Chevron e impunture color Silver, oppure ambiente chiaro con plancia bianca e sedili in colorazione blu sempre con motivo Chevron. Il motore ha una potenza di 87 kW da 118cv che consente la velocità massima di 150 km/h (autolimitata) e una accelerazione in 9.0 secondi da 0-100 km/h, e di 3.1 secondi nello 0-50 km/h.

La Nuova 500 ICON è una vera icona di stile, di tecnologia, di materiali e di contenuti. Una vettura completa di tutto, in linea con la storia di 500 che insegna che le versioni top di gamma, come per esempio la 500 Riva, sono sempre state per Fiat delle top seller. 500 ICON è, dunque, una vera icona di mobilità con un’autonomia fino a 320 km con ciclo WLTP, che diventano 460 nel solo ciclo urbano. La ricarica è rapida grazie al fast charge in corrente continua fino a 85 kW.

Top di gamma per la tecnologia di bordo La Nuova 500 ICON ha sulla plancia il nuovo infotainment con un display touch “cinerama” da 10,25” con navigatore e sistema Uconnect 5. Lo schermo touch è ad alta definizione, con sviluppo orizzontale e si integra perfettamente nella plancia della vettura perché progettato secondo i criteri di eliminazione della driver distraction, Uconnect 5 vanta anche il sistema di interazione Natural Language con riconoscimento vocale avanzato, che permette di dialogare con la vettura tramite la wake-up word “Hey Fiat”, controllando i parametri di autonomia e di ricarica, impostando il climatizzatore e scegliendo la musica preferita.

Esternamente la versione High si contraddistingue per i cerchi in lega da 16” con finitura brunita, mentre all’interno la Nuova 500 ICON presenta di serie tutti i contenuti più cool che il nuovo modello è capace di offrire. A cominciare da un particolare che la rende diversa da tutte le altre: il passive entry che non è una rivoluzione, ma su una city car del segmento A non si era mai visto prima. Un particolare ancora più distintivo è il sassolino nero senza pulsanti, ovvero la wearable key, la chiave intelligente che tenuta in tasca o nella borsa dialoga con l’auto e sblocca automaticamente le portiere quando si è vicini alla vettura per poi bloccarle nuovamente con un semplice tocco sulla maniglia quando ci si allontana. Un altro tributo di Nuova 500 a un mondo più sostenibile perché il sassolino è realizzato in uno speciale policarbonato biobased.

Eleganza ed esclusività hanno guidato i designer del Centro Stile nella scelta di tonalità morbide più chiare e luminose che caratterizzano gli allestimenti interni: la plancia di 500 ICON è body colour, ovvero verniciata dello stesso colore della carrozzeria. A richiesta, è disponibile anche un rivestimento molto sofisticato effetto legno naturale realizzato con un materiale vegano al posto della pelle, utilizzato anche per il rivestimento del volante. Gli eleganti sedili in tessuto con filato Seaqual e motivo mélange gessato, ricordano un abito di alta sartoria italiana. Per i rivestimenti si può scegliere tra due varianti di colore: una grigio scuro, con logo 500 e dettagli color rame, e una versione grigio chiaro abbinata “ai borlotti” blu con dettagli e logo 500 silver.

Swatch e le novità di Settembre 2020

Un giorno in ufficio! Per tutti coloro che amano vestirsi eleganti in ufficio: i due nuovi modelli SKIN Irony GREYTRALIZE e GOLDTRALIZE faranno in modo che ci si possa sentire in pieno controllo della situazione, a prescindere dalle sfide che si affrontano durante la giornata! La cassa e il cinturino in acciaio inossidabile sabbiato, insieme al quadrante spazzolato argentato o dorato, forniranno un tocco di eleganza ad ogni polso, impressionando i colleghi per il proprio eccellente senso del gusto in fatto di ultime mode.

GREYTRALIZE e GOLDTRALIZE convincono subito, grazie al loro design pulito e all’eleganza dell’acciaio, rappresentando i compagni ideali per sentirsi raffinati e alla moda durante le più accese discussioni. E naturalmente per non perdere traccia del tempo: ogni giorno in ufficio ha una fine, in modo che sia possibile trascorrere il resto della serata godendosi il proprio tempo libero.

Il momento di mettersi in viaggio! Non ci sono più regole, nessun ostacolo sulla strada verso la libertà… Lo stile non potrà mai essere messo al bando! I motociclisti devono solo indossare la loro giacca di pelle preferita, un buon paio di jeans e il loro Swatch per partire verso un viaggio nella natura selvaggia. Swatch accompagna i più impavidi e audaci nelle loro avventure, con due nuovi cronografi: TECKNO BLACK e TECKNO BLUE. Non c’è rumore più appagante del rombo sottile di questi motori con carter in acciaio inossidabile spazzolato.

Le loro casse della linee sinuose con i cinturini in gomma aggiunge potenza allo stile. Le lancette brillano nel buio per mostrare la via corretta. Questi cronografi sono il compagno ideale sulla strada, con funzioni che li rendono non sono belli, ma anche utili. Tramite la scala tachimetrica supplementare impressa sulla lunetta, è possibile misurare la velocità di qualcuno partendo dalla distanza percorsa e dal tempo impiegato per percorrerla. Che si affrontino lunghe strade di montaggio perennemente in curva o i 100 metri, Swatch può già da ora presentare il vincitore.

Arriva la nuova gamma “S” che esalta l’anima sportiva dei SUV Jeep

Dopo l’esordio europeo al Salone di Ginevra, arriva la nuova gamma “S” che fa emergere l’anima sportiva e metropolitana dei SUV Jeep, ferme restando le proverbiali caratteristiche off road del brand. I contenuti sono dunque ancora più ricchi per rappresentare al meglio i valori del marchio – libertà, autenticità, avventura e passione – anche in un contesto di spostamenti quotidiani. Nata sulla base della versione top di gamma Limited, la nuova Jeep Renegade S si caratterizza per un look più sportivo dato dagli inserti Low Gloss Granite Crystal sui diversi badge (“4×4”, “Jeep”, “Renegade” e “S”) e sulle finiture della leggendaria Seven Slot Grille. Completano gli esterni specifiche barre sul tetto ed esclusivi cerchi in lega da 19″ in Granite Crystal.

L’impostazione sportiva della nuova serie speciale S continua nell’abitacolo dove spicca l’ambiente All Black, sedili premium con nuove cuciture in tinta tungsteno e volante rivestito in pelle con impunture nere, insieme a contenuti tecnologi avanzati e intuitivi, come l’innovativo sistema Uconnect 8,4″ NAV con integrazione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto. Non mancano ulteriori contenuti esclusivi per la sicurezza e il comfort, tra cui l’Adaptive Cruise Control, il Forward Collision Warning, il climatizzatore automatico bi-zona, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e il Full Pack Led che comprende DRL, proiettori anteriori, fendinebbia e fari posteriori a LED. Sotto il cofano, il nuovo motore 1.3 Turbo T4, da 180 CV con trasmissione automatica a nove marce. Disponibile anche il 1.3 Turbo T4 da 150 CV, il diesel Multijet II da 1,6 litri abbinabile al cambio manuale a 6 marce o all’automatico DDCT a sei velocità e il Multijet II 2 litri 4×4 in abbinamento al cambio automatico a nove marce. Le leggendarie caratteristiche off-road del brand Jeep sono assicurate dal sistema di trazione 4×4 con disconnessione dell’asse posteriore, controllo della trazione Selec-Terrain e dispositivo Hill Start Assist. La gamma Renegade parte da 17.900 euro sulla motorizzazione turbo benzina da 120 CV.

La nuova Compass “S” arricchisce l’offerta del modello Jeep più venduto. Disegnata per esaltarne l’apprezzato look sportivo e metropolitano, offre uno stile ricercato con particolari specifici ed una dotazione completa, pensata per chi vuole distinguersi con classe. Oltre alla tecnologia off road più avanzata, la Jeep Compass “S” offre una dinamica di guida su strada eccezionale e più di 70 sistemi di sicurezza attiva e passiva. Di serie su “S” anche i nuovi cerchi da 19″ specifici Low Gloss Granite Crystal; la medesima finitura dedicata è presente anche su tutti i badge (“4×4”, “Jeep” e “S”), la griglia frontale, le cornici dei fari, gli inserti dei paraurti e modanatura dei cristalli laterali (DLO).

All’interno, pelle nera con impunture in tinta tungsteno e cornice della consolle centrale Gun Metal anodizzato e il meglio della connettività con Uconnect 8,4″ NAV. Inoltre, fanno parte dei contenuti di serie della serie speciale i fari Bi-Xenon, gli abbaglianti automatici, il portellone ad apertura elettrica, l’Adaptive Cruise Control, il sistema audio Beats e i sedili a regolazione elettrica a 8 posizioni. Sono disponibili il motore 2.0 Multijet da 170 CV abbinato al cambio automatico a nove marce e alla trazione integrale, la motorizzazione benzina 1.4 da 140 e 170 CV (cambio manuale a sei marce e automatico a nove marce e trazione integrale), e i Multijet II da 1.6 (120 CV con cambio manuale) e 2.0 da (140 e 170 CV entrambi con automatico a nove marce). La gamma Compass, sia sulle motorizzazioni diesel che benzina, parte da 22.900 euro.

Anche Cherokee offre la serie speciale S che si aggiunge alla nuova gamma dalla spiccata connotazione sportiva. In questo allestimento, l’evoluzione del SUV best in class per le doti off road, è ancora più a proprio agio anche nel contesto urbano e presenta un carattere sportivo dato da elementi stilistici esterni abbinati a contenuti interni ispirati al comfort e al lusso. È nato dal connubio tra tradizione, tecnologia avanzata, qualità artigianale e design, con linee esterne che si ispirano all’anima più premium della famiglia Jeep declinate in modo armonioso e contemporaneo e valorizzate da specifiche finiture interne. Esternamente sfoggia cerchi satinati Granite Crystal da 19 pollici, fascia inferiore e passaruota in tinta, badge “S” dedicato, accenti lucidi Granite Crystal metallic per badge Jeep e 4×4, barre al tetto, griglia, cornice dei fendinebbia.

All’interno, innovativi contenuti tecnologici e tanto spazio in un ambiente sofisticato e caratterizzato da forme scolpite, materiali di qualità superiore, attenzione al dettaglio: ne sono un esempio gli interni in nappa nera con impunture color tungsteno sul rivestimenti dei sedili, dei braccioli e della console centrale accanto alle dotazioni votate ad un comfort di livello superiore. Non mancano Uconnect 8,4″ NAV con integrazione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto, Adaptive Cruise Control con funzione Stop & Go, Active Speed Limiter, Forward Collision Warning Plus con riconoscimento di pedoni, Advanced Brake Assist, Lane Departure Warning Plus, Blind Spot monitoring, rear cross-path detection, sistema Keyless Enter-N-Go, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e sistema di assistenza al parcheggio Parallel & Perpendicular Park Assist. Comfort, sicurezza e potenza, grazie al poderoso motore 2.0 benzina turbo da 270 CV, cambio automatico a nove marce e trazione integrale che completa la gamma propulsori disponibile sulla nuova Cherokee. La gamma Cherokee è offerta con il finanziamento Jeep Excellence da 299 euro al mese, con tre anni di manutenzione e tre anni di garanzia inclusi nella rata.

La gamma “S” è pronta per essere ammirata e provata in tutte le concessionarie Jeep presenti in Italia, anche nei Porte Aperte, già da sabato prossimo: 11/12, 18/19 e 25/26 maggio

Lancia presenta Ypsilon Black and Noir

Dedicata a una clientela sofisticata e sempre più attenta allo stile, esordisce la nuova Lancia Ypsilon Black and Noir. L’inedita serie speciale del modello leader in Italia nel competitivo segmento B rinnova l’attitudine urbana ed elegante della Fashion City Car attraverso una proposta stilistica seducente che veste la vettura come un abito adatto a ogni occasione. Quello dell’eleganza, d’altronde, è sempre stato il tema dominante che ha guidato le evoluzioni di un modello che festeggia una storia lunga 34 anni e costellata da 34 serie speciali.

Per questa nuova serie speciale, gli stilisti Lancia hanno optato per un’esclusiva carrozzeria “double color” in nero lucido, su calandra, portellone e fiancata, mentre il tetto e il cofano sono vestiti di un elegante nero opaco. Il contrasto e l’alchimia tra il nero opaco e il nero lucido conferiscono alla nuova Ypsilon Black and Noir carattere e sensualità. Tra i luminosi riflessi dei due punti di nero spiccano infatti il motivo Chevron lucido e opaco del montante su cui compare un emblema classico di Ypsilon: l’Elefantino. Questo logo, che ha caratterizzato otto serie speciali della Ypsilon, nella nuova Black and Noir fa un tuffo nell’eleganza più classica. Questo insieme elegante viene esaltato dal tocco del più classico dei metalli, l’oro, tornato di grande tendenza e totalmente reinterpretato, nelle sfumature e nelle lavorazioni.

Per la Ypsilon Black and Noir è stato sviluppato l’accento di luce Rose Gold satinato, una firma ricercata e distintiva che rende inconfondibile la nuova serie speciale. All’esterno, impreziosisce il logo Ypsilon sul portellone posteriore, i loghi sui cerchi e il nuovo Elefantino Rose Gold. Le scelte estetiche si ritrovano nell’accogliente abitacolo, elegante e funzionale. Da sempre Lancia anticipa le tendenze più attuali in termini di colori e materiali. Ecco dunque il motivo Chevron caratterizzare la selleria in tessuto nera e grigia, e le impunture che incorniciano i sedili in Rose Gold come il logo Ypsilon cucito sui poggiatesta anteriori. L’insieme dunque richiama la personalità espressa dal look degli esterni. Insieme al suo abito elegante la nuova Ypsilon Black and Noir mostra i dettagli di stile e funzionalità. Di serie viene offerta la radio integrata con comandi al volante, Bluetooth e ingresso USB. Un salotto da vivere in completo relax grazie anche alla presenza dei sensori di parcheggio, e al climatizzatore, di serie.

La nuova Ypsilon Black and Noir adotta la trazione anteriore e propulsori brillanti nelle prestazioni, contenuti nei consumi e rispettosi dell’ambiente. La vettura può essere equipaggiata con il motore benzina 1.2 Fire Evo II da 69 CV, un propulsore affidabile, adatto ai neopatentati grazie al rapporto potenza/tara inferiore ai 55 kW/tonnellata e alla potenza massima inferiore ai 70 kW. È disponibile anche nella versione con la doppia alimentazione a benzina e GPL. Completa la gamma l’ecologico 900 cm3 a metano da 70 CV.

Il colore nero è una soluzione adatta a qualsiasi circostanza: la risposta pronta alla frequente affermazione “non ho nulla da mettermi”, ed è l’espressione dello stile inconfondibile e della forte identità particolarmente apprezzata da chi sceglie Lancia Ypsilon. È possibile scegliere la tonalità che più si addice al proprio carattere tra una tavolozza di colori che comprende i metallizzati Nero Vulcano e Grigio Pietra, il micalizzato Blu di Blu e i pastello Grigio Ardesia, Bianco Neve e Avorio Chic. Tutti caratterizzati dalla firme Rose Gold. Sarà possibile vedere da vicino la Fashion City Car in tutti gli showroom Lancia a partire dal 10 maggio.

Arriva Xiaomi Mi 9 SE, il flagship compatto e potente

Xiaomi annuncia oggi l’arrivo di Mi 9 SE in Italia, il più recente smartphone della serie Mi 9. Dotato di un display AMOLED da 5,97” con un design a goccia, che mantiene comunque una forma compatta, ha uno spessore di soli 7,45mm e un peso di 155g, ideato per essere usato con una sola mano. Mi 9 SE include anche un sensore d’impronta digitale migliorato per un’esperienza di sblocco più veloce.

Mi 9 SE è il primo dispositivo alimentato dalla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 712, un miglioramento dello Snapdragon 710. Realizzato con un processore da 10nm composto dalla CPU Kryo 360 (velocità di clock massima di 2,3GHz) e dalla GPU Adreno 616, Mi 9 SE è progettato per gestire anche le attività più impegnative e offre fino al 35% in più di prestazioni grafiche ed efficienza energetica rispetto al suo predecessore.

Mi 9 SE offre tre fotocamere con il sensore primario IMX586 di Sony da 48MP. Cattura scatti ultra-definiti da 48MP di giorno o da 12MP in condizioni di scarsa illuminazione, quando quattro pixel si combinano in un grande pixel da 1,6 micron. Inoltre, Mi 9 SE è in grado di scattare foto paesaggistiche e architettoniche con un angolo ultra-wide di 123° o di scattare bellissimi ritratti con il suo teleobiettivo.

Mi 9 SE è disponibile nelle colorazioni Piano Black e Ocean Blue ed è venduto al prezzo di 349,90 euro, per la versione da 6GB+64GB, e di 399,90 euro, per la versione da 6GB+128GB. A partire dal 2 maggio Mi 9 SE nella versione 6GB+64GB è disponibile su Amazon, in esclusiva per 4 settimane. Mi 9 SE è disponibile anche su mi.com, presso i Mi Store di tutta Italia e nelle migliori catene di elettronica di consumo.

Presentato il nuovo Huawei P30 Lite

Huawei presenta oggi HUAWEI P30 lite, il nuovo dispositivo di fascia media che si aggiunge alla nuova HUAWEI P30 Series, presentata a Parigi lo scorso 26 marzo. Dotato di tripla fotocamera potenziata da Intelligenza Artificiale, che include un obiettivo ultra-grandangolare da 8 MP, HUAWEI P30 lite combina un avanzato comparto fotografico ad un design moderno ed un hardware di ultima generazione, offrendo la migliore esperienza d’uso ad un prezzo competitivo.

Dotato di tripla fotocamera con obiettivo grandangolare ad alta definizione da 48 MP (f/ 1,8) e obiettivo ultra-grandangolare da 8 MP (f/2,4), che permette una visualizzazione ampia fino a 120°, HUAWEI P30 lite è progettato per catturare le immagini nei minimi dettagli. Grazie alla modalità Handheld Super Night Mode, potenziata da Intelligenza Artificiale, lo smartphone sfrutta la stabilizzazione dell’immagine e migliora la fotografia multi-frame e a lunga esposizione di notte, garantendo colori, dettaglio e nitidezza anche in condizioni di scarsa luminosità. La fotocamera da 2 MP permette agli utenti di realizzare ritratti straordinari con effetto Bokeh, facendo risaltare il soggetto in ogni ambientazione.

HUAWEI P30 lite è dotato di uno schermo FullView da 6,15’’ che include HUAWEI Dewdrop Notch, una minima tacca che si inserisce nelle linee simmetriche dello schermo, ospitando la fotocamera frontale. Grazie a queste due tecnologie e ad una risoluzione da 2312 x 1080 (FHD+), HUAWEI P30 lite regala agli utenti una visione immersiva racchiusa in uno smartphone dal design ultra sim. L’ampio schermo senza cornici supporta il Face Unlocking, per uno sblocco rapido e pratico in meno di un millisecondo.

Disponibile in 4 nuove colorazioni Breathing Crystal, Peacock Blue, Pearl White e Midnight Black tutte ispirante alle bellezze della natura, HUAWEI P30 lite è dotato del display 3D Curved Design che dona allo smartphone un aspetto ancora più premium, sottile e comodo da utilizzare in qualsiasi circostanza.

HUAWEI P30 lite monta il processore Kirin 710 che garantisce agli utenti performance fluide e massima efficienza energetica per una maggiore durata della batteria. Il dispositivo supporta la ricarica rapida ad alta tensione 9V2A, con una batteria da 3340 mAh. È inoltre dotato di memoria RAM da 4 GB e 128 G ROM, che offre all’utente la possibilità di utilizzare lo smartphone senza limiti di archiviazione.

Huawei P30 lite sarà disponibile da inizio maggio presso le principali catene di elettronica di consumo e i più importanti operatori telefonici, sia online che offline, e presso il Huawei Experience Store di Citylife a Milano al prezzo di  369.90 euro.

Dal 25 aprile al 26 maggio è possibile acquistare o preordinare HUAWEI P30 lite in uno dei rivenditori autorizzati, per ricevere in regalo HUAWEI Freebuds lite – valore commerciale di 129,90 euro – ed un voucher Huawei Video dal valore di 30 euro, per fruire dei contenuti cinema selezionati dal servizio streaming on-demand riservato esclusivamente a dispositivi Huawei.

Tutti coloro che preordineranno lo smartphone dovranno finalizzare l’acquisto nello stesso punto vendita entro il 26 maggio. Per ricevere i premi sarà necessario effettuare la registrazione compilando il modulo online e inviando la documentazione richiesta entro e non oltre il 9 giugno 2019. L’ elenco dei punti vendita aderenti e il regolamento completo dell’operazione a premi sarà disponibile a questo link.

Arriva in Italia la Fiat Panda Connected by Wind

Dopo l’esordio al recente salone di Ginevra, arriva negli showroom italiani la nuova serie speciale Panda Connected by Wind, l’unica vettura del segmento delle piccole cittadine con ben 50 Giga al mese inclusi per un anno, frutto della partnership tra il marchio Fiat e Wind, uno dei brand di Wind Tre, azienda ai vertici del mercato mobile in Italia e tra i principali operatori alternativi nel fisso. E in occasione del suo 120esimo anniversario, il marchio Fiat in cooperazione con Wind, da 20 anni vicino alle esigenze delle famiglie, offre ai clienti della nuova serie speciale la possibilità di essere sempre connessi alla rete di Wind Tre, anche in mobilità, grazie al “WINDPACK” che include il router wi-fi e la SIM dati Wind con 50 GB di traffico mensile per un anno.

Per l’anteprima nazionale di questa novità, Fiat ha scelto il Mirafiori Motor Village di Torino dove il poliedrico artista Fabio Rovazzi ha presentato la nuova serie speciale, con la consueta ironia, e ha raccontato alcuni divertenti aneddoti sulle ultime campagne di comunicazione che lo hanno visto sempre più legato al modello Panda. All’evento Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat and Abarth brand che ha dichiarato: «La nuova Panda Connected by Wind celebra il 120esimo compleanno di Fiat, un traguardo che solo pochissime case automobilistiche nel mondo possono annoverare, e conferma i tratti fondamentali della nostra tradizione, ovvero offrire a tutti soluzioni tecnologiche innovative che sappiano soddisfare le esigenze moderne della mobilità quotidiana: la Panda Connected by Wind infatti è l’unica vettura del segmento delle piccole cittadine con ben 50 Giga al mese inclusi. Una connettività in perfetto stile Fiat: semplice, intuitiva e generosa».

La serie speciale Panda Connected by Wind è dotata del router Wi-Fi “Linkzone 4G”, che permette di collegare contemporaneamente fino a 15 dispositivi, alla massima velocità disponibile – una peculiarità tecnologica che esalta ulteriormente l’attitudine “community builder” di Panda. Il router wi-fi mobile rende la Panda Connected by Wind un perfetto hot-spot, senza bisogno di installare alcun software o driver. Una volta attivato, crea una rete senza fili che consente a qualsiasi dispositivo compatibile con la tecnologia Wi-Fi di navigare su Internet, scaricare file e musica, condividere foto e documenti e gestire messaggi di posta elettronica. Inoltre l’hot spot permette di utilizzare l’app Uconnect con tutte le sue funzionalità a partire dalla navigazione Waze integrata, streaming musicale e internet radio, sfruttando il traffico dati dell’offerta dedicata alla Panda connected by Wind.

Inoltre, è possibile portare il router wi-fi con sé una volta scesi dalla propria vettura, assicurando così una connettività ovunque ci si trovi: al mare, in montagna o in palestra sarà possibile navigare su internet, guardare i film e ascoltare la propria playlist preferita. Il device è dotato di batteria integrata, e può essere ricaricato anche tramite l’apposito cradle fissato nella presa da 12V della vettura. Tra l’altro, in perfetta sintonia con il concetto di libertà insita nella Fiat Panda, sarà possibile navigare in roaming all’interno dell’Unione europea. La nuova Panda Connected by Wind prosegue quindi il percorso della tecnologia intuitiva avviato lo scorso anno con la Panda Waze, la city-car più social di sempre e la prima del segmento a proporre l’integrazione della famosa app di navigazione Waze nell’app “Panda Uconnect”.

Contraddistingue la nuova serie speciale il badge specifico con il numero celebrativo “120” e la scritta “Connected by Wind”, oltre al trattamento nero lucido per lo skid plate, le maniglie delle porte e i cerchi bicolore da 15″. E per evidenziarne l’unicità, l’esemplare esposto al salone “ha vestito” una livrea bianca abbinata a due optional esclusivi: il tetto nero e le calotte degli specchi arancioni, i colori che caratterizzano il brand Wind.
Impronta giovane e fresca all’interno – grazie al tessuto nero dei sedili, impreziosito dalle cuciture bianche e verdi a contrasto – dotata di Radio U-Connect Mobile con comandi al volante e dell’apposito supporto dove alloggiare il proprio smartphone per essere sempre connessi, ora più che mai.

Redmi 7 arriva in Italia

Sbarca in Italia Redmi 7, l’ultimo nato del nuovo brand Redmi, di Xiaomi. Lo smartphone è alimentato da Qualcomm Snapdragon 632, ed è dotato di un display immersivo a goccia da 6,26”; inoltre, vanta una doppia fotocamera AI da 12MP + 2MP e un’ampia batteria da 4000mAh. Le versioni Eclipse Black e Comet Blue di Redmi 7 da 3GB + 32GB saranno disponibili a partire dal 4 aprile in esclusiva per una settimana presso MediaWorld a 169 euro.

Redmi 7 è alimentato dalla piattaforma Qualcomm Snapdragon 632. All’interno di questo chipset pulsa la CPU Qualcomm Kryo 250 Octa-Core, che conta quattro core per il risparmio energetico e quattro per le performance. Questi permetto un significativo aumento delle prestazioni, rispetto agli smartphone di questa fascia di prezzo, che in genere utilizzano processori con otto core per il risparmio energetico. Redmi 7 è quindi progettato per supportare un gioco fluido e un’ottima esperienza d’uso quotidiano.

Dotato di un display a goccia da 6,26” HD+, Redmi 7 ha un design ricurvo sui 4 lati con cornici ridotte. L’ampio display LCD con un rapporto 19:9 consente un’esperienza video e di gioco coinvolgente. Il display è anche certificato TÜV Rheinland: attivando la modalità lettura, protegge dalla luce blu e riduce l’affaticamento degli occhi. Per garantire una durata nel tempo, il display è rivestito da Corning Gorilla Glass 5. La fotocamera posteriore da 12MP di Redmi 7 ha un sensore da 1,25μm pixel che crea immagini di qualità superiore rispetto ad altri prodotti della stessa fascia di prezzo. La fotocamera anteriore da 8MP supporta anche l’uso delle gesture per i selfie.

Grazie alle ottimizzazioni del sistema e a una batteria da 4000mAh, Redmi 7 offre fino a 400 ore di autonomia in standby. Lo smartphone produce una migliore qualità del suono e offre maggiore potenza di volume per garantire una maggior chiarezza durante la riproduzione multimediale e le chiamate, utilizzando uno speaker più grande rispetto al suo predecessore. Redmi 7 è dotato di un sensore di impronta digitale posteriore per sbloccare comodamente e in modo sicuro il dispositivo; è anche dotato di un sensore a infrarossi, in modo da poterlo utilizzare come telecomando universale, compatibile con oltre 4000 elettrodomestici e dispositivi elettronici. Redmi 7 offre uno slot microSD dedicato che supporta fino a 512GB di espansione, per ampliare ulteriormente lo spazio di archiviazione.

LG annuncia l’arrivo del nuovo K40

LG lancia sul mercato italiano il suo nuovo smartphone K40, che ha debuttato durante il Mobile World Congress tenutosi a Barcellona nel mese di febbraio. Il nuovo K40 fornisce le comodità di un top di gamma grazie all’Intelligenza Artificiale, che permette di accedere a diverse funzioni con il solo tocco del tasto dedicato a Google Assistant, posizionato sul lato dello smartphone. Grazie a questa aggiunta, che si inserisce perfettamente nel design del dispositivo, è possibile avere informazioni di ogni tipo tramite dei semplici comandi vocali, come notizie sul traffico, le informazioni meteo, o il riconoscimento di un oggetto o un testo tramite Google Lens. Fornito di due fotocamere, una frontale da 8 MP dotata di flash Led a quattro livelli di intensità per selfie più dettagliati e luminosi, e una posteriore da 16 MP, che rappresenta la vera novità in fatto di fotografia per questo dispositivo. Auto Focus a rilevamento di fase (PDAF) e possibilità di registrare video FullHD si accompagnano alla funzionalità Google Lens, che permette di identificare luoghi, oggetti e testi, e all’AI Cam, la fotocamera con Intelligenza Artificiale che riconosce automaticamente il soggetto dello scatto fra 8 disponibili e imposta automaticamente i parametri più adatti alla scena ottimizzandone la qualità. Inoltre, LG K40 offre divertenti soluzioni per selfie originali grazie alla fotocamera frontale, come la modalità ritratto o i selfie sticker, simpatici accessori 3D da aggiungere in tempo reale al proprio volto.

Lo smartphone presenta un display 18:9 FullVision HD+ da 5,7”, integrato in un design compatto e rifinito, con un corpo composto da vetro smussato e linee sinuose ed eleganti, grazie ai bordi sottili che rendono il device maneggevole per tutti. Sul retro, il comodo sensore di impronte digitali con funzioni smart permette di autenticarsi rapidamente e di accedere istantaneamente al pannello notifiche con un semplice movimento del dito verso il basso.  La batteria di 3.000mAh è in grado di sostenere un uso intenso di LG K40 durante tutta la giornata, mentre la funzionalità Eco Playback riduce la luminosità del display quando si vuole ascoltare la musica di un video senza usufruire della visione dello schermo, riducendo del 20% il consumo della batteria. Infine, LG K40 ha superato 6 test militari, ottenendo la certificazione MIL-STD-810G che ne attesta il corretto funzionamento anche in situazioni estreme, come shock termici o cadute .

LG K40 promette ai suoi utenti un’esperienza audio 3D Surround di alta qualità grazie alla tecnologia DTS:X con tre modalità di ascolto (ampio, frontale, laterale), che avvolge l’ascoltatore generando un audio virtuale a 7.1 canali, fra i migliori in circolazione. Tipico dei sistemi Home Video, DTS:X si applica agli smartphone LG grazie a una partnership esclusiva, che rende ancora più coinvolgente qualsiasi contenuto multimediale, attraverso l’uso degli auricolari. LG K40 sarà disponibile in variante Dual SIM con 3 slot (2 per SIM e uno per MicroSD) a partire da aprile al prezzo di 179,90 euro.

 

Huawei presenta P Smart+ 2019

Huawei annuncia l’arrivo sul mercato di HUAWEI P Smart+ 2019, per offrire agli utenti una nuova e migliorata esperienza d’uso grazie alla tripla fotocamera dotata di AI e al display FullView con notch Dewdrop. La serie P Smart è pensata per offrire eccellenti performance a un prezzo alla portata anche dei più giovani. Il nuovo HUAWEI P Smart+ 2019 è dotato di tripla fotocamera potenziata dall’Intelligenza Artificiale e di un design trendy, garantendo una user experience di qualità elevatissima.

Huawei si dimostra ancora una volta attenta a dotare tutti i propri smartphone di un comparto fotografico all’avanguardia. HUAWEI P Smart+ 2019 si caratterizza per una tripla fotocamera posteriore da 24 MP, che permette di realizzare ottimi scatti grandangolari, oltre a ritratti con effetti bokeh autentici. Le due fotocamere principali sono dotate di obiettivi con apertura f/27 per le foto tradizionali e f/17 per quelle grandangolari, mentre la terza è preposta esclusivamente alla realizzazione con effetti bokeh.

La fotocamera frontale da 8 MP è anch’essa dotata di Intelligenza Artificiale, in grado di riconoscere fino a 8 scenari – tra cui cieli azzurri e scene innevate – per ottimizzare gli scatti in tempo reale, realizzando foto di alta qualità, quasi paragonabili a quelle di un fotografo professionista. L’Intelligenza Artificiale nella fotocamera posteriore, invece, riconosce fino a 22 scenari, ed è in grado di ottimizzare la qualità delle foto a lunga esposizione e quelle scattate in situazioni di scarsa luminosità, anche notturne.

Tratto distintivo del nuovo HUAWEI P Smart+ 2019 è il display Huawei Dewdrop da 6.21 pollici, dotato di un piccolissimo notch dove è situata la fotocamera, che garantisce allo smartphone un’ampiezza e una definizione senza precedenti. Inoltre, l’elevata densità di pixel offre una risoluzione FHD+ (2340×1080) di qualità superiore.

L’EMUI 9.0 all’interno del dispositivo garantisce velocità e efficienza nell’utilizzo della batteria. HUAWEI P Smart+ 2019, attraverso il machine learning, apprende le abitudini di utilizzo dell’utente, ne prevede il comportamento, migliorando l’efficienza operativa e prolungando la durata della batteria.

In anteprima assoluta, HUAWEI P Smart+ 2019 sarà integrato con HiVision, una delle nuove funzionalità di EMUI 9.0, che sfrutta l’Intelligenza Artificiale per realizzare diverse attività, tra cui la traduzione simultanea, la ricerca automatica di oggetti su internet – finalizzata all’opzione di acquisto –, la scannerizzazione di QR code e la ricerca di informazioni.

HUAWEI P Smart+ 2019 è dotato del processore octa-core Kirin 710. Realizzato grazie ad un processo costruttivo a 12 nm, Kirin 710 ha una velocità di clock fino a 2,2 GHz, che assicura una risposta del sistema naturale e fluida, prestazioni di gioco coinvolgenti e un’eccellente efficienza energetica. Inoltre, la batteria da 3400 mAh promette una durata per un uso quotidiano. Disponibile in due colorazioni, Midnight Black e Starlight Blue, HUAWEI P Smart+ 2019 è in vendita in Italia al prezzo di 259.90 euro.